Antilopi che mangiano piante: impara come Deter Pronghorn dai giardini


Molti di noi conoscono la canzone "Home on the Range", che è la canzone di stato del Texas. Le parole "dove giocano il cervo e l'antilope" sono un riferimento alla fauna selvatica che abbondava nel primo occidente americano. L'antilope nella canzone è probabilmente il pronghorn americano, che è strettamente imparentato con l'antilope e le capre. Queste maestose creature, con i loro grandi occhi e le corna rivolte all'indietro, sono parassiti in molti giardini. Il controllo dell'antilope richiede un assalto a 4 punte (perdonare il gioco di parole), un'attenta pianificazione e vigilanza.

Come posso tenere l'antilope fuori dal mio giardino?

Il termine antilope può essere fonte di confusione perché di solito si riferisce al pascolo di ruminanti indigeni in Africa e parti dell'Eurasia. Questi animali con gli unghi sono spesso confusi con i cervi e possono essere visti invadere giardini e sgranocchiare le nostre preziose piante.

La pagina di Q & A di Gardening Know How viene spesso richiesta, "Come posso tenere l'antilope fuori dal mio giardino?" L'antilope che mangia le piante è un tema ricorrente nelle Grandi Pianure, così come negli Stati Uniti centrali e meridionali. Questi grandi animali adorabili possono devastare il cortile attentamente curato, rendendo così importante scoraggiare il pronghorn dai giardini.

I Pronghorn sono vegetariani e possono preparare un pasto con la flora sia nativa che non nativa. Il fogliame più giovane è favorito dalla maggior parte degli animali da pascolo, ma potranno anche sgranocchiare felicemente piante più grandi e consolidate.

I maschi possono fare danni durante la stagione degli amori quando si sfregano le corna sulla corteccia degli alberi e raschiano i loro zoccoli su tronchi legnosi. L'antilope americana mangia erbe, salvia, erbe selvatiche e altre piante della prateria in natura. Gli animali che hanno virato troppo vicino alle popolazioni umane hanno una grande predilezione per le prelibatezze, o per le piante non originarie dell'habitat. Le nostre piante ornamentali possono sembrare caramelle a queste bestie indiscrete.

Ci sono molte strategie, tuttavia, per prevenire le piante mangiano le antilopi, ma non sono infallibili.

Primo controllo antilope

La prevenzione è fondamentale quando si fa giardinaggio in un'area con erbivori noti. Un recinto di almeno 8 piedi di altezza può impedire alla maggior parte delle antilopi di entrare nell'area ma, in tempi magri, un pronghorn affamato può persino saltare quell'altezza. Un recinto vivente è anche un buon deterrente finché è alto 10 piedi e ha una trama scomoda.

Quando si considera il paesaggio, scegliere le piante per le quali gli animali hanno poco gusto. Le piante spinose, spinose e profumatamente aggressive non sono generalmente favorite. Alcuni di questi che dovrebbero essere sicuri sono:

  • Lilla
  • Caprifoglio
  • Crespino
  • Oliva russa
  • spinoso
  • Conifere

Alcune annate da provare potrebbero essere:

  • Mugnaio polveroso
  • Semi di ricino
  • amaranto
  • Calendule francesi

Le piante perenni includono:

  • Liatris
  • Cuore sanguinante
  • assenzio romano
  • Orecchie d'agnello
  • Campane di corallo

Evitare le piante decidue con corteccia liscia. Ciò significa alberi da frutto, betulle e molti altri. Se hai questi alberi, installa una recinzione attorno alla base per evitare danni agli arti inferiori e alla corteccia.

Respingere l'antilope di Pronghorn nei giardini

I repellenti sono un modo sicuro per scoraggiare il pronghorn dai giardini.

I metodi naturali includono la distribuzione di capelli umani, sapone deodorante appeso agli alberi, uno spray fatto di uova e acqua e stracci imbevuti di gas. Molti di questi metodi richiedono un ricorso frequente e non sono una garanzia che un pronghorn affamato non riesca ancora a superare le sue trappole odorose.
I repellenti chimici acquistati potrebbero avere un po 'più di efficacia ma hanno lo stesso problema con la longevità.
Gli allarmi, le radio e gli sprinkler attivati ​​dal movimento sono altre opzioni.
Un semplice spruzzo di caienna, aglio e un po 'di sapone per i piatti mescolato con l'acqua ha la facilità e la convenienza culinaria grazie agli ingredienti disponibili in cucina.

L'antilocapra nei giardini può essere un problema occasionale, indipendentemente dai metodi che usi. Installare piante che non sono insostituibili e proteggere quelle che sono. Vivere vicino alla natura ha le sue delizie e problemi, ma è uno stile di vita che la maggior parte non vorrebbe scambiare a causa di alcuni incontri con la vita naturale della zona.

Articolo Precedente:
Cosa sono gli scarafaggi? I coleotteri sono un enorme gruppo di insetti e gli scarafaggi sono una delle più grandi famiglie di coleotteri di tutte le specie con oltre 4.000 specie in Nord America e almeno 45.000 in tutto il mondo. I coleotteri Rove si trovano in habitat umidi che vanno da laghi, spiagge e foreste tropicali a praterie, linea di legname alpino, tundra artica e persino il giardino.
Raccomandato
Potrebbe sembrare che il momento migliore per usare un pesticida sia giusto quando vedi insetti fastidiosi. Tuttavia, si applicano alcune regole e la tempistica è anche una questione importante. L'insetto deve trovarsi nello stato di sviluppo più efficace, le condizioni meteorologiche possono ridurre al minimo l'utilità del prodotto o addirittura far sì che esso entri in acque sotterranee e flussi di veleno, producendo interi ecosistemi. Im
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Il fogliame fine e delicato e un'abitudine attraente e tumultuosa sono solo un paio di motivi per cui i giardinieri amano coltivare la pianta del tumulo d'argento ( Artemisia schmidtiana 'Silver Mound'). Man mano che si impara a coltivare e prendersi cura di una pianta di tumuli d'argento, è probabile che si scoprano altri motivi per coltivarne altri in giardino.
Un paesaggio ben equilibrato è costituito da alberi, arbusti, piante perenni e persino annuali per fornire colore e interesse durante tutto l'anno. Gli arbusti possono fornire diversi colori e trame che durano più a lungo di molte piante perenni. Gli arbusti possono essere usati come siepi di privacy, accenti di paesaggio o piante esemplari.
Probabilmente sai che le piante generano ossigeno durante la fotosintesi. Poiché è risaputo che le piante assorbono l'anidride carbonica e rilasciano ossigeno nell'atmosfera durante questo processo, può essere una sorpresa che anche le piante abbiano bisogno di ossigeno per sopravvivere. Nel processo di fotosintesi, le piante assorbono CO2 (anidride carbonica) dall'aria e la combinano con l'acqua assorbita attraverso le loro radici. U
Nella mia mente, i fagioli raccolti freschi sono l'epitome dell'estate. A seconda delle tue preferenze e delle dimensioni del giardino, la decisione di piantare fagioli polari o fagioli cespugli è la questione principale. Molti giardinieri sentono che i fagioli polari hanno un sapore migliore e, naturalmente, il loro habitat è verticale e sono, quindi, una scelta migliore per quelli di noi con spazio orto limitato.
L'uccello del paradiso è una di quelle piante ultraterrene che uniscono fantasia e spettacolo. I toni brillanti dell'infiorescenza, la misteriosa somiglianza con il suo omonimo e le imponenti foglie gigantesche fanno di questa pianta una distinzione nel paesaggio. In siti e condizioni sfavorevoli, è possibile notare le foglie arricciate sull'uccello del paradiso.