Propagazione dei semi di aloe - Come coltivare l'aloe dai semi


Le piante di aloe sono una delle piante d'appartamento più amate. Queste succulente affascinanti sono ampiamente disponibili e disponibili in una varietà di formati. La propagazione di una pianta preferita viene solitamente effettuata con talee, che producono piante vitali più rapidamente del seme. Tuttavia, la crescita di aloe dai semi è gratificante, piuttosto facile e può permettervi di avere alcune piante esotiche e rare nella vostra collezione. Di seguito sono riportate le istruzioni su come far crescere l'aloe dai semi e aumentare le scorte di queste utili piante.

Come raccogliere i semi di aloe

Le piante di aloe devono avere quattro o più anni prima che producano semi affidabili. Il tempo esatto dipende dalla specie e alcune piante non maturano fino a un decennio. Una volta che la pianta sta fiorendo, è in grado di produrre semi. Puoi raccogliere i semi dai fiori usati o ordinarli da rivenditori stimabili. Nel primo metodo, è necessario sapere come raccogliere i semi di aloe e salvarli.

I giardinieri con piante mature hanno probabilmente visto i semi nei fiori dopo averli fatti dorare e perdere i petali. Come sono i semi di aloe? Sono minuscole, dal marrone grigiastro al nero e piatte. I semi di colore chiaro o bianco non sono pronti per la raccolta e non germogliano.

I semi sono trovati in baccelli secchi sulla pianta e devono essere estratti dividendo il baccello. I baccelli saranno di colore verde brunastro quando saranno pronti. Tenere una bacinella sotto il pod per raccogliere il seme e scartare il pod vuoto.

La propagazione dei semi di aloe può iniziare immediatamente o attendere la primavera successiva se la semina all'aperto. Salva i semi in una busta di carta in un luogo fresco e buio. I semi dovrebbero essere utilizzati entro l'anno in cui sono stati raccolti per ottenere i migliori risultati.

Come far crescere l'aloe dai semi

I semi di aloe generalmente germogliano abbastanza facilmente. Hai bisogno del mezzo e della situazione adatti per un migliore successo. Una metà e metà miscela di torba e sabbia orticola rende un mezzo eccellente, ben drenante. È inoltre possibile utilizzare una combinazione di sabbia, compost sterile e perlite. L'idea quando si coltiva l'aloe dai semi è quella di fornire materiale sfuso che non diventi fradicio e non sia soggetto a patogeni o erbacce.

Qualsiasi contenitore lo farà, ma gli appartamenti usano meno terra e creano un ambiente controllato per le piantine. Inumidire leggermente il terreno e stendere il seme di circa un centimetro. Copriteli con una leggera spolverata di sabbia.

Se sei in un clima caldo, puoi coltivare i semi all'aperto. Il resto di noi avrà bisogno di avviarli in casa con l'aggiunta di calore di fondo di qualche tipo. Mantenere il mezzo moderatamente umido in entrambi i casi in piena luce e dove le temperature sono idealmente di 75 gradi Fahrenheit (23 C.).

Cura durante la propagazione del seme di aloe

Molti coltivatori mettono un coperchio di plastica su piatti o contenitori in sacchetti di plastica per mantenere l'umidità alta per la germinazione. Sfortunatamente, se stai usando un mezzo organico non sterile, questo può portare a problemi fungini che possono uccidere i tuoi bambini.

Appannare la superficie del terreno per mantenerlo umido fino a vedere i germogli. Questo può richiedere da 2 a 4 settimane a seconda della specie. Le giovani piantine dovrebbero rimanere su una fonte di calore per due settimane mentre sviluppano le radici.

L'annaffiatura da sotto le piantine in un appartamento aperto impedisce lo smorzamento e dà alle radici appena sufficiente umidità dopo che sono state rimosse dalle stuoie di calore. La cosa più importante quando le piantine sono ancora a due livelli fogliari è prevenire l'essiccazione senza affogare le cose povere.

Dopo aver osservato quattro o più foglie, versare ciascuna in vasi da 2 pollici con una miscela sterilizzata di 3 parti di materiale organico, 3 parti di pomice e 1½ parti di sabbia grossa. Cresci come faresti con le piante adulte.

Articolo Precedente:
Le patate dolci con nematodi rappresentano un problema serio sia nel giardino commerciale che in quello domestico. I nematodi delle patate dolci possono essere sia reniformi che a radice. I sintomi dei nematodi dei nodi radicali nelle patate dolci sono più facili da identificare rispetto a quelli causati dai nematodi reniformi, che di solito non vengono scoperti fino al raccolto, ma il danno può essere ancora grave.
Raccomandato
La macchia batterica dei peperoni è una malattia devastante che può causare la deturpazione delle foglie e dei frutti. Nei casi più gravi, le piante possono morire. Non esiste una cura una volta che la malattia prende piede, ma ci sono molte cose che puoi fare per prevenirlo e impedirgli di diffondersi. C
Quando si tratta di colore nel giardino, il principio prevalente è quello di scegliere i colori che ti piacciono. La tavolozza dei colori potrebbe essere un conglomerato di colori eccitanti e luminosi o un mix di colori tenui che creano un'atmosfera di pace e relax. Tuttavia, se sei sopraffatto dall'abbondanza di combinazioni di colori dei fiori, restringere il campo a due colori può semplificare il processo.
La pianta del peperoncino jalapeno fa parte della famiglia dei peperoncini e condivide la compagnia con altre varietà calde come tabacco, pepe di Caienna e ciliegia. I jalapenos sono l'unico pepe che non è autorizzato a maturare completamente e cambiare colore prima di essere raccolto. La crescita dei peperoni jalapeno non è difficile se si forniscono alle piante un buon terreno, molta luce solare e molta acqua. C
Ora che hai coltivato e raccolto con successo il tuo aglio, è tempo di decidere come conservare il tuo raccolto aromatico. Il modo migliore per conservare l'aglio dipende da come intendi usarlo. Continua a leggere per saperne di più su come conservare l'aglio fresco raccolto dal tuo giardino, compreso lo stoccaggio dell'aglio prima di piantarlo di più l'anno prossimo. C
Gli alberi di pecan sono nativi del Texas e per una buona ragione; sono anche gli alberi ufficiali dello stato del Texas. Questi alberi resilienti tollerano la siccità e non solo sopravvivono, ma prosperano con poca o nessuna cura in molte aree. Tuttavia, come qualsiasi albero, sono suscettibili a una serie di problemi.
Se sei nato prima degli anni '90, ti ricordi una volta prima dei cocomeri senza semi. Oggi, l'anguria senza semi è immensamente popolare. Penso che metà del divertimento nel mangiare i cocomeri stia sputando i semi, ma poi non sono una signora. Indipendentemente da ciò, la domanda scottante è: "Da dove vengono i cocomeri senza semi se non hanno semi?&qu