Agapanthus Container Planting: puoi coltivare agapanthus in una pentola


L'Agapanthus, chiamato anche giglio africano, è una splendida pianta da fiore proveniente dall'Africa meridionale. In estate produce bellissimi fiori blu a forma di tromba. Può essere piantato direttamente in giardino, ma coltivare agapanthus in vaso è molto semplice e utile. Continua a leggere per saperne di più su piantare agapanthus in contenitori e prendersi cura di agapanthus in vaso.

Piantare Agapanthus in contenitori

Agapanthus ha bisogno di un drenaggio estremamente buono, ma in qualche modo ritenzione idrica, suolo per sopravvivere. Questo può essere difficile da ottenere nel tuo giardino, motivo per cui la coltivazione di agapanthus in vaso è una buona idea.

Le pentole di terracotta sembrano particolarmente buone con i fiori blu. Scegli un piccolo contenitore per una pianta o uno più grande per più piante e copri il foro di drenaggio con un pezzo di ceramica rotta.

Invece del normale terriccio, scegli un mix di compost sul terreno. Riempi la parte del contenitore con il mix, quindi imposta le piante in modo che il fogliame inizi a circa un pollice al di sotto del bordo. Riempi il resto dello spazio intorno alle piante con più mix di compost.

Prenditi cura di Agapanthus in Pots

Prendersi cura degli agapanthus in vaso è facile. Metti il ​​vaso in pieno sole e concimalo regolarmente. La pianta dovrebbe sopravvivere all'ombra, ma non produrrà molti fiori. Acqua regolarmente

L'Agapanthus è disponibile in varietà semidure e resistenti, ma anche quelle piene e resistenti avranno probabilmente bisogno di aiuto per superare l'inverno. La cosa più semplice da fare è portare l'intero contenitore al chiuso in autunno - tagliare i gambi di fiori spesi e il fogliame sbiadito e tenerlo in una zona leggera e asciutta. Non irrigare tanto quanto in estate, ma assicurati che il terreno non si asciughi troppo.

Coltivare piante di agapanthus in contenitori è un ottimo modo per godere di questi fiori sia all'interno che all'esterno.

Articolo Precedente:
Non c'è da meravigliarsi se il nome scientifico dell'eccezionale palma di Bismarck è Bismarckia nobilis . È uno dei palmari più eleganti, massicci e desiderabili che puoi piantare. Con un tronco robusto e una corona simmetrica, è un ottimo punto focale nel tuo giardino. Piantare palme di Bismarck Le palme di Bismarck sono alberi enormi e graziosi originari dell'isola del Madagascar, al largo della costa orientale dell'Africa. Se
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le piante di viola del pensiero ( Viola × wittrockiana ) sono allegri, fiori in fiore, tra i primi della stagione ad offrire il colore dell'inverno in molte zone. Le viole del pensiero crescenti sono comunemente osservate nel tardo autunno e all'inizio della primavera in aree più settentrionali degli Stati Uniti, mentre nelle aree subtropicali, le viole del pensiero fioriscono durante l'inverno.
Le Bromelie sono piante piccole e divertenti che sono diventate popolari come piante d'appartamento. Il gruppo di Dyckia di bromeliace proviene principalmente dal Brasile. Quali sono le piante di Dyckia? Queste sono rosette semi-succulente che possono produrre alcuni sbalzi di fiori sbalorditivi
La bacca di Goji è un succo popolare, pensato per possedere super nutrienti con un vasto potenziale medico e sanitario. I benefici delle bacche di gogi sono numerosi e disponibili per il giardiniere domestico. Cosa sono le bacche di goji e come le coltivate? Le zone di rusticità USDA da 5 a 9 forniscono i migliori climi per la coltivazione di piante di bacche di Gogi.
Il tappeto argentato Dymondia ( Dymondia margaretae ) è deliziosamente denso, resistente alla siccità, con una copertura a terra alta 1-2 ", ideale per i giardini più soleggiati. Se stai cercando qualcosa di attraente nel tuo paesaggio, potresti prendere in considerazione la possibilità di coltivare questa pianta. Co
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Probabilmente hai sentito parlare della pianta della citronella. In effetti, potresti persino averne una seduta nel patio in questo momento. Questa pianta ben amata è essenzialmente apprezzata per il suo profumo agrumato, che si ritiene abbia proprietà antizanzare.
Non investire troppo nel nome di questa pianta. Il palmo della coda di cavallo ( Beaucarnea recurvata ) non è né un vero palmo, né ha davvero una coda di cavallo. La sua base rigonfia sembra una palma e le foglie lunghe e sottili si curvano verso l'esterno, poi si piegano come code di cavallo. M