Controllo del fungo violetto africano: quali sono le cause della muffa polverosa sulle Viole africane


La polvere bianca sulle foglie di violetta africana indica che la tua pianta è stata infestata da una brutta malattia fungina. Anche se l'oidio sulle violette africane non è solitamente mortale, può sicuramente avere un impatto sulla salute e l'aspetto generale delle foglie e dei gambi, la crescita delle piante e la fioritura sostanziale. Se non trattata, le foglie possono asciugare e ingiallire o diventare marrone. Ti chiedi cosa fare delle violette africane con oidio? Alla ricerca di suggerimenti sul controllo dei funghi africani viola? Continuare a leggere.

Cause di Muffa polverosa sulle Viole africane

La muffa polverosa prospera dove le condizioni sono calde e umide e la circolazione dell'aria è scarsa. Fluttuazioni di temperatura e scarsa illuminazione possono anche contribuire alla malattia fungina. Trattare le violette africane con oidio significa prendere precauzioni per evitare queste condizioni.

Controllo del fungo viola africano

Se le tue viole africane hanno funghi di oidio, devi prima isolare le piante colpite per prevenire la diffusione della malattia. Rimuovere anche le parti di piante morte.

Ridurre l'umidità Evitare il sovraffollamento e fornire uno spazio adeguato intorno alle piante. Utilizzare una ventola per far circolare l'aria, soprattutto quando l'aria è umida o le temperature sono elevate. Mantieni le piante dove le temperature sono il più possibile uniformi. Idealmente, le temperature non dovrebbero variare più di 10 gradi.

La polvere di zolfo a volte è efficace, ma di solito non aiuta molto a meno che non venga applicata prima che appaia la muffa.

Bagnate con cura le violette africane ed evitate di bagnare le foglie. Rimuovi le fioriture non appena svaniscono.

Se l'oidio sulle violette africane non migliora, prova a spruzzare leggermente le piante con una miscela di 1 cucchiaino di bicarbonato in 1 litro d'acqua. Puoi anche spruzzare l'aria intorno alla pianta con Lysol o un altro disinfettante domestico, ma fai attenzione a non spruzzare troppo le foglie.

Potrebbe essere necessario smaltire le piante gravemente colpite che non mostrano alcun segno di miglioramento.

Articolo Precedente:
Le piante di giglio peruviano ( Alstroemeria ), noto anche con il nome di Giglio degli Incas, stanno colpendo la tarda primavera o l'inizio dell'estate, fiorieri perenni semi-resistenti che sono disponibili in una miriade di colori tra cui rosa, bianco, arancio, viola, rosso, giallo e salmone
Raccomandato
Originaria di climi caldi, piante perenni teneri aggiungono al giardino una struttura rigogliosa e un'atmosfera tropicale, ma a meno che non viviate in zone climatiche calde, l'inverno può significare disastro per queste piante sensibili al gelo. Continua a leggere per saperne di più sulle perenni teneri.
Un albero bello e vistoso originario dell'Australia, l'eucalipto Snow Gum è un albero duro e facile da coltivare che produce graziosi fiori bianchi e cresce in un'ampia varietà di condizioni. Continua a leggere per conoscere la cura dell'eucalipto Snow Gum e come coltivare un albero di eucalipto Snow Gum in giardino.
A volte, i nomi comuni delle piante sono chiari e le piante di bottlebrush sono un ottimo esempio. Questi arbusti autoctoni australiani producono fiori rossi brillanti che sembrano proprio come i pennelli che si usano per pulire le bottiglie. Se la tua pianta non produce nessuno di questi fiori freschi e vibranti, ti stai perdendo
Fino a poco tempo fa, il kiwi era considerato un esotico, difficile da ottenere e per l'uso in occasioni speciali solo frutta con un prezzo per libbra da abbinare. Senza dubbio questo era dovuto al fatto che i kiwi venivano importati da terre lontane come la Nuova Zelanda, il Cile e l'Italia
Ci sono molte ragioni per potare piante succulente. La cura e la potatura dei cactus sono talvolta simili e di solito vengono discusse quando si consiglia di potare una succulenta. Continua a leggere per saperne di più su potatura di piante succulente e le ragioni per farlo. Ragioni per tagliare una pianta succulenta Le piante succulente adulte che crescono con poca luce si allungano spesso, un motivo comune per potare piante succulente.
Percorri qualsiasi strada cittadina e vedrai alberi tagliati in forme a V dall'aspetto innaturale attorno alle linee elettriche. Lo stato medio spende circa $ 30 milioni all'anno per tagliare gli alberi lontano dalle linee elettriche e nelle servitù di utilità. I rami degli alberi alti 25-45 piedi di solito si trovano nella zona di rifinitura.