Aconitum Monkshood: Qual è il modo migliore per coltivare Monkshood In The Garden


La pianta del monaco è un fiore di campo erbaceo che si può trovare crescere nei prati di montagna in tutto l'emisfero settentrionale. La pianta prende il nome dalla forma del sepalo posteriore dei fiori, che ricorda i cappucci indossati dai monaci. Conosciuto anche come wolfsbane e Aconitum, il monkshood è diventato popolare come aggiunta al giardino grazie ai suoi fiori viola / blu e al fogliame attraente.

Informazioni su Aconitum Monkshood

Crescendo da 2 a 4 piedi di altezza e da 1 a 2 piedi di larghezza, il monaco perenne è meglio coltivato come pianta di sfondo. Le foglie della pianta del monaco sono palmate, cioè a forma di mano, con "dita" lobate che spesso hanno bordi dentellati e di colore variabile dal verde chiaro al verde scuro. A fine estate o inizio autunno, invia vistose guglie di fiori viola / blu. Le specie di monaci di Aconitum con fiori bianchi o gialli sono disponibili, anche se non così comuni.

Monkshead non è invasivo ed è resistente sia ai cervi che ai conigli. Tuttavia, il monaco, o lupo-lupo, è moderatamente difficile da coltivare e, una volta piantato, non gli piace essere mosso, quindi il modo migliore per coltivare monaci è scegliere con cura il posto. A volte ci vuole un po 'perché si consolidi.

Qual è il modo migliore per coltivare il risveglio

Il modo migliore per coltivare il monaco è piantarlo in un terreno simile a quello in cui cresce quando è selvatico, cioè medio e umido, ma ben drenato. Se il terreno è troppo ricco, le piante diventeranno leggy e se tiene troppa acqua, le radici fragili affogheranno.

Il monte perenne preferisce il sole, ma può tollerare un po 'di ombra e crescere bene nelle zone di rusticità dell'USDA da 3 a 7, dove l'estate non è troppo calda. Più caldo è l'estate, più ombra ha bisogno, ma attenzione; più la zona è ombreggiata, più è probabile che la pianta del tuo monaco abbia bisogno di picchettare. Prova un punto con il sole del mattino e l'ombra del pomeriggio per ottenere i migliori risultati.

Se devi muovere le tue piante o propagarne di nuove, il monaco perenne può essere diviso, ma i risultati non sempre hanno successo. Se devi trapiantare, fallo all'inizio della primavera o in autunno inoltrato. Spaventare delicatamente le radici fragili e reimpiantare le corone appena sotto la superficie del terreno.

Il modo migliore per crescere te stesso monaci è per seme. Il seme dovrebbe essere appena maturo per evitare una lunga dormienza ed è meglio seminare troppi piuttosto che troppo pochi perché il tasso di germinazione è basso a meno che le condizioni non siano perfette.

Le piante di aconitum sono prontamente disponibili attraverso i cataloghi e possono essere elencate come monaci o wolfsbane e man mano che la sua popolarità aumenta, ne vedrete di più nei vostri garden center locali. Per favore, per la salute del nostro ambiente e la bellezza della natura, non tentare di scavare una pianta di monaci che hai trovato in crescita selvatica.

Un avvertimento sul giacimento di aconito

Tutti i membri del genere Aconitum, inclusi i monaci, sono velenosi. In realtà, il lupo giullare, quell'altro nome comune, derivava dall'usare la radice di monte di un monaco perenne in un'esca carnosa per uccidere gli animali odiati una volta. Non dovrebbe mai essere coltivato alla portata di bambini o animali domestici e tutte le parti della pianta sono tossiche, compresa la linfa, quindi apprezzate la sua bellezza nel giardino e non come un fiore reciso.

Per evitare l'assorbimento attraverso la pelle, indossare i guanti quando si fa giardinaggio intorno ai monaci. Nel caso della pianta del monaco, la bellezza ha un prezzo. Fate attenzione.

Articolo Precedente:
Cos'è la banana yucca? Conosciuto anche come Datil yucca, saponaria o yucca blu, la yucca di banana ( Yucca baccata ) è un tipo di yucca originaria degli Stati Uniti sud-occidentali e del Messico settentrionale. La banana yucca prende il nome dai baccelli carnosi, dal sapore dolce, dal verde al viola scuro, che hanno le dimensioni e la forma di una banana.
Raccomandato
Coltivare mirtilli a casa può essere una sfida, ma sono così deliziosi quando sono nostrani, ne vale sicuramente la pena! Le piante di mirtillo sono disponibili in due tipi principali: highbush e lowbush. I mirtilli di Highbush ( Vaccinium corymbosum ) crescono in una gamma geografica più ampia rispetto al lowbush e sono una scelta comune per i giardinieri domestici. C
Le gardenie sono bellissimi fiori che molte persone mettono nei loro giardini per la loro bellezza e capacità di sopportare molte differenze di terreno e di temperatura. Durano la stagione e abbelliscono qualsiasi area intorno alla casa. Tuttavia, sono suscettibili a pochi insetti gardenia e malattie correlate.
Quando il tempo fuori è spaventosamente freddo e neve e ghiaccio hanno sostituito insetti ed erba, molti giardinieri si chiedono se debbano continuare ad innaffiare le loro piante. In molti luoghi, l'irrigazione invernale è una buona idea, soprattutto se hai giovani piante che si stanno appena stabilendo nel tuo giardino.
Alcune delle piante più belle e interessanti per piscine e stagni diventano infestanti quando le condizioni sono favorevoli alla loro crescita dilagante. Una volta stabilite, queste piante sono molto difficili da controllare. Questo articolo ti dirà di più sul controllo delle infestanti nei giardini d'acqua. C
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) La pianta di allium è imparentata con la semplice cipolla da giardino, ma non lasciarti scoraggiare dal piantarla per le sue bellissime fioriture. Infatti, la minima cura per l'allium e lo spettacolo delle fioriture di grandi dimensioni, da inizio a fine stagione, sono solo un paio dei motivi per includere la pianta di allium ornamentale in giardino.
La maggior parte di noi ha sentito parlare di ortica. È comune nei cantieri e può diventare abbastanza fastidioso. Ma per chi non è sicuro di cosa sia l'ortica o come eliminarlo, le informazioni sull'ortica e sul suo controllo sono particolarmente importanti. Cos'è l'ortica? L'ortica è un membro della grande famiglia delle orticacee ed è una pianta erbacea decisamente spiacevole. Come