Aconitum Monkshood: Qual è il modo migliore per coltivare Monkshood In The Garden


La pianta del monaco è un fiore di campo erbaceo che si può trovare crescere nei prati di montagna in tutto l'emisfero settentrionale. La pianta prende il nome dalla forma del sepalo posteriore dei fiori, che ricorda i cappucci indossati dai monaci. Conosciuto anche come wolfsbane e Aconitum, il monkshood è diventato popolare come aggiunta al giardino grazie ai suoi fiori viola / blu e al fogliame attraente.

Informazioni su Aconitum Monkshood

Crescendo da 2 a 4 piedi di altezza e da 1 a 2 piedi di larghezza, il monaco perenne è meglio coltivato come pianta di sfondo. Le foglie della pianta del monaco sono palmate, cioè a forma di mano, con "dita" lobate che spesso hanno bordi dentellati e di colore variabile dal verde chiaro al verde scuro. A fine estate o inizio autunno, invia vistose guglie di fiori viola / blu. Le specie di monaci di Aconitum con fiori bianchi o gialli sono disponibili, anche se non così comuni.

Monkshead non è invasivo ed è resistente sia ai cervi che ai conigli. Tuttavia, il monaco, o lupo-lupo, è moderatamente difficile da coltivare e, una volta piantato, non gli piace essere mosso, quindi il modo migliore per coltivare monaci è scegliere con cura il posto. A volte ci vuole un po 'perché si consolidi.

Qual è il modo migliore per coltivare il risveglio

Il modo migliore per coltivare il monaco è piantarlo in un terreno simile a quello in cui cresce quando è selvatico, cioè medio e umido, ma ben drenato. Se il terreno è troppo ricco, le piante diventeranno leggy e se tiene troppa acqua, le radici fragili affogheranno.

Il monte perenne preferisce il sole, ma può tollerare un po 'di ombra e crescere bene nelle zone di rusticità dell'USDA da 3 a 7, dove l'estate non è troppo calda. Più caldo è l'estate, più ombra ha bisogno, ma attenzione; più la zona è ombreggiata, più è probabile che la pianta del tuo monaco abbia bisogno di picchettare. Prova un punto con il sole del mattino e l'ombra del pomeriggio per ottenere i migliori risultati.

Se devi muovere le tue piante o propagarne di nuove, il monaco perenne può essere diviso, ma i risultati non sempre hanno successo. Se devi trapiantare, fallo all'inizio della primavera o in autunno inoltrato. Spaventare delicatamente le radici fragili e reimpiantare le corone appena sotto la superficie del terreno.

Il modo migliore per crescere te stesso monaci è per seme. Il seme dovrebbe essere appena maturo per evitare una lunga dormienza ed è meglio seminare troppi piuttosto che troppo pochi perché il tasso di germinazione è basso a meno che le condizioni non siano perfette.

Le piante di aconitum sono prontamente disponibili attraverso i cataloghi e possono essere elencate come monaci o wolfsbane e man mano che la sua popolarità aumenta, ne vedrete di più nei vostri garden center locali. Per favore, per la salute del nostro ambiente e la bellezza della natura, non tentare di scavare una pianta di monaci che hai trovato in crescita selvatica.

Un avvertimento sul giacimento di aconito

Tutti i membri del genere Aconitum, inclusi i monaci, sono velenosi. In realtà, il lupo giullare, quell'altro nome comune, derivava dall'usare la radice di monte di un monaco perenne in un'esca carnosa per uccidere gli animali odiati una volta. Non dovrebbe mai essere coltivato alla portata di bambini o animali domestici e tutte le parti della pianta sono tossiche, compresa la linfa, quindi apprezzate la sua bellezza nel giardino e non come un fiore reciso.

Per evitare l'assorbimento attraverso la pelle, indossare i guanti quando si fa giardinaggio intorno ai monaci. Nel caso della pianta del monaco, la bellezza ha un prezzo. Fate attenzione.

Articolo Precedente:
Le erbe ornamentali aggiungono altezza, consistenza, movimento e colore a qualsiasi giardino. Attirano uccelli e farfalle in estate e forniscono cibo e riparo alla fauna selvatica in inverno. Le erbe ornamentali crescono rapidamente e richiedono pochissima manutenzione. Possono essere utilizzati come schermi o piante campione
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Quando impari a coltivare Weigela, saprai come coltivare un arbusto apprezzato per l'uso come pianta esemplare o di confine. Questa bellezza vecchio stile fiorisce abbondantemente in primavera e sporadicamente durante l'estate
La lavanda è un'erba preferita da molti giardinieri, e per una buona ragione. Il suo colore e la sua fragranza calmanti possono pervadere il tuo giardino quando è fresco e la tua casa una volta asciutta. Pochi possono resistere al suo fascino. Sfortunatamente, pochi vivono in un clima simile alla sua casa mediterranea calda e sabbiosa.
Molti giardinieri urbani vorrebbero coltivare un roseto, ma scoprono che semplicemente non hanno lo spazio. Coltivare rose in contenitori è un'ottima alternativa. Le rose piantate in contenitori hanno tutta la bellezza di un normale roseto a metà dello spazio. Scegliere i contenitori di rose giuste Quando si coltivano le rose in contenitori, è necessario scegliere i contenitori di rose giusti per piantarli. Q
L'antracnosi è una malattia fungina che colpisce i vegetali in modi diversi. L'antracnosi delle piante di pomodoro ha una serie particolare di sintomi che influiscono sui frutti, spesso dopo che sono stati raccolti. L'antracnosi è un problema serio con le piante di pomodoro, e dovrebbe essere evitato se possibile.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Ci sono molte varietà di Artemisia, anche conosciuta come pianta artemisia e assenzio. Una delle varietà più comuni coltivate per il suo fogliame dall'odore dolce e profumato è l'assenzio dolce ( A. annua ) o la dolce pianta di Annie. Crescere dolce Annie e altre piante di assenzio è facile. Fan
Tutti i tipi di cipolle, erba cipollina e scalogno possono essere colpiti dalla malattia nota come marciume della piastra basale della cipolla fusarium. Causata da un fungo che vive nel terreno, la malattia può essere difficile da catturare fino a quando i bulbi si sono sviluppati e rovinati dalla putrefazione.