Zone 7 Wildflowers - Suggerimenti sulla scelta di fiori selvatici per la zona 7


Il termine "wildflower" descrive tipicamente le piante che crescono liberamente in natura, senza alcun aiuto o coltivazione da parte degli esseri umani. In questi giorni, tuttavia, incorporiamo i letti di fiori selvatici nel paesaggio, portando un tocco di natura selvaggia nel nostro ambiente controllato. Come in ogni pianta, i fiori selvatici cresceranno meglio in diverse aree. In questo articolo, elencheremo diversi fiori selvatici per la zona 7, oltre a offrire suggerimenti per la coltivazione di fiori selvatici nella zona 7.

Riguardo a Zone 7 Wildflowers

La maggior parte dei fiori selvatici crescono facilmente dai semi e le miscele di semi di fiori selvatici sono prontamente disponibili. Se i mix di semi sono la strada che intendi intraprendere, è una buona idea fare una piccola ricerca su ciascun fiore selvatico che è elencato sulla confezione. Il fiore di campo di una regione può essere l'erba invasiva di un'altra regione. I fiori selvatici possono diffondersi rapidamente autofiorando, naturalizzando o formando colonie attraverso vaste strutture di radici.

I fiori di campo possono anche essere annuali, biennali o perenni, e questo può dipendere dalla zona in cui ci si trova. Conoscere i bisogni e l'abitudine della pianta può prevenire molti problemi lungo la strada.

Nei climi nordici, i fiori selvatici sono in genere piantati da seme in primavera, quindi i fiori selvatici perenni avranno tutta l'estate per coltivare radici vigorose e i fiori annuali o biennali avranno tutta la stagione per completare il loro ciclo vitale. Nei climi caldi, i semi di fiori selvatici vengono solitamente piantati in autunno, in quanto il clima più fresco e umido di autunno e inverno favorisce la germinazione e lo sviluppo delle radici.

La maggior parte dei fiori selvatici della zona 7 possono essere piantati in primavera e / o in autunno. Da settembre a dicembre sono tempi eccellenti per piantare 7 fiori di campo.

Scelta di fiori selvatici per la zona 7

Quando si coltivano fiori di campo nella zona 7, le specie native di solito stabiliscono e crescono meglio dei non nativi. Di seguito sono riportati alcuni fiori selvatici nativi per la zona 7. Poiché i nomi comuni possono essere diversi nelle diverse regioni, è incluso anche il nome scientifico:

  • Cohosh nero ( Actaea racemosa )
  • Verbena blu ( Verbena hastata )
  • Bergamotto ( Monarda fistulosa )
  • Boneset ( Eupatorium perfoliatum )
  • Erbaccia di farfalle ( Asclepias tuberosa )
  • Fiore cardinale ( Lobelia cardinalis )
  • Columbine ( Aquilegia sp.)
  • Aster gambo storto ( Symphyotrichum prenanthoides )
  • Barba di capra ( Aruncus sp.)
  • Goldenrod ( Solidago sp.)
  • La scala di Giacobbe ( Polemonium caeruleum )
  • Leadplant ( Amorpha canescens )
  • Milkweed ( Asclepias sp.)
  • Menta di montagna ( Pycanthemum sp.)
  • Aster del New England ( Aster novi-angliae )
  • Cipolla rosa annuendo ( Allium cernuum )
  • Echinacea purpurea ( Echinacea purpurea )
  • Coreopsis rosa ( Coreopsis rosea )
  • Shootingstar (Dodecatheon meadia)
  • Aster blu cielo ( Aster azureus )
  • Campanule della Virginia ( Mertensia virginica )
  • Tartaruga bianca ( Chelone glabra )

I fiori selvatici nativi per la zona 7 sono anche utili per gli impollinatori, fornendo abbondanza di nettare e piante ospiti. Altri fiori selvatici forniranno anche il nettare per gli impollinatori, così come i semi per gli uccelli. Alcuni dei wildflowers di zona 7 sotto menzionati hanno varietà autoctone:

  • Agastache
  • Anemone
  • Il respiro del bambino
  • Black Eyed Susan
  • Cuore sanguinante
  • erba gattaia
  • coreopsis
  • Cosmo
  • delfinio
  • filipendula
  • Digitale
  • Iris
  • Liatris
  • Lupino
  • Papavero
  • Saggio russo
  • Salvia
  • Margherita Shasta
  • Phlox estivo
  • millefoglie

Articolo Precedente:
Molti giardinieri si chiedono se è possibile coltivare funghi a casa. Questi funghi curiosi ma gustosi sono tipicamente coltivati ​​in casa piuttosto che in giardino, ma al di là di questo, è certamente possibile coltivare funghi a casa. È possibile acquistare kit di coltivazione di funghi, ma è anche possibile impostare la propria area per la coltivazione di funghi. Imparia
Raccomandato
Il baseball non sarebbe il baseball senza le noccioline. Fino a poco tempo fa (sto uscendo con me qui ...), ogni compagnia aerea nazionale ti ha presentato l'onnipresente borsa di noccioline sui voli. E poi c'è il preferito di Elvis, il burro di arachidi e il panino alla banana! Ottieni l'essenza; le arachidi si intrecciano nel tessuto dell'America.
I Coneflowers, anche conosciuti frequentemente come Echinacea, sono piante perenni di fioritura molto popolari e variopinte. Producendo fiori molto distintivi, grandi come una margherita nei toni dal rosso al rosa al bianco con i centri duri e appuntiti, questi fiori sono sia resistenti che attraenti per gli impollinatori
Le viole sono facili da amare. Sono belli, profumati e praticamente non richiedono manutenzione. Quindi ha senso solo volerlo portare a casa tua. Ma puoi crescere le violette dentro? È una domanda complicata, e non proprio quella con una risposta soddisfacente. Continua a leggere per saperne di più sulla saggezza di crescere le violette in casa.
Cos'è l'erba fresca? L'erba fresca è adatta per climi temperati e più freddi. Queste piante crescono meglio in primavera ed estate e diventano quasi dormienti in inverno quando le temperature diminuiscono. Ci sono molte varietà, la maggior parte delle quali sono erba aromatica. Se vivi in ​​una zona più fredda, il giardiniere deve prendere in considerazione alcune domande importanti. Per ese
Hai appena acquistato un piccolo e delizioso tiglio (o un altro albero di agrumi). Durante la semina, si nota un tag che indica "ISD Treated" con una data e una data di scadenza del trattamento. Il tag potrebbe anche pronunciare "Ritirata prima dell'espirazione". Questo tag potrebbe lasciarti a bocca aperta, cos'è un trattamento ISD e come ritirare il tuo albero.
La propagazione delle piante di balsamo ape è un ottimo modo per tenerle in giardino anno dopo anno o per condividerle con gli altri. Possono essere propagati per divisione in primavera o in autunno, per talea di conifere in tarda primavera o semi. Fiori luminosi e una fragranza di menta fanno delle piante di bergamotto ( Monarda ) ideali per bordure perenni.