Che cosa è la cannella selvatica: informazioni in crescita e dove trovare cannella selvatica


Canella winterana, o cespuglio di cannella selvatica, ha infatti fiori, foglie e frutti che emettono un aroma speziato di cannella quando vengono schiacciati; tuttavia, non sono raccomandati per condire il cibo. Inoltre, le piante di cannella selvatiche non sono legate alla cannella di Ceylon o alla cassia, entrambe commercializzate come cannella negli Stati Uniti. Nonostante la sua mancanza di significato come una spezia, il cespuglio di cannella selvatica ha altre qualità pregiate.

Dove trovare la cannella selvatica

Le piante di cannella selvatiche sono originarie della Florida e delle Americhe tropicali e si trovano da Miami a Key West lungo la costa fino a Cape Sable, in Florida. La specie è elencata come in pericolo in Florida e in generale può essere difficile da trovare poiché si tratta di un esemplare orticolo meno utilizzato. Oltre a dove trovare piante di cannella selvatiche, un'altra domanda a cui rispondere è "che cosa è la cannella selvatica?"

Cos'è la cannella selvatica?

Le piante di cannella selvatiche sono davvero piccoli alberi o grandi arbusti sempreverdi che sono estremamente resistenti al sale e resistenti alla siccità. Ha una densa sfumatura di fogliame di colore verde medio-oliva, che lo rende un ottimo esemplare per piantare vicino a patii o ponti.

La sua stretta abitudine di crescita lo rende un candidato ideale per uno schermo lungo una linea di proprietà. Il tronco cresce dritto verso l'alto con quattro rami sottili o meno sottili che sporgono da esso. La potatura del cespuglio di cannella selvatico creerà più un aspetto simile ad un albero.

Anche se non particolarmente appariscenti, i fiori della cannella selvatica sbocciano in primavera in piccoli grappoli viola e bianchi ricchi di nettare che attirano gli impollinatori. Il frutto risultante, bacche rosso vivo, pendono vicino alle punte dei rami.

Puoi coltivare la cannella selvatica?

Sì, puoi coltivare cannella selvatica e anche se potrebbe essere un po 'più difficile da procurarti, se vivi nelle zone USDA 9b-12b (fino a 26 gradi F.), è un albero senza problemi meraviglioso da provare nel paesaggio domestico .

Le piante di cannella selvatiche sono propagate per seme, non di solito per talea. Pianta la cannella selvatica in pieno sole a mezz'ombra in un terreno ben drenante con un pH elevato simile a quello delle zone rocciose, secche e costiere. Spazio alla cannella selvatica a 10 metri di distanza se stai cercando di creare uno schermo.

Irrigare durante i mesi secchi, ma una volta stabilito l'albero è resistente alla siccità.

Fertilizzare l'albero in primavera e cadere per favorire una crescita più rapida.

Un'incredibile scoperta per il giardiniere a bassa manutenzione o un tentativo di creare un giardino o un habitat nativo, cespuglio di cannella selvatico ha pochi parassiti o malattie, non invasivo, tollera una varietà di terreni e richiede potature minime o nulle.

Articolo Precedente:
Su questa grande sfera blu che chiamiamo casa, ci sono una miriade di frutta e verdura - molte delle quali la maggior parte di noi non ha mai sentito. Tra quelle meno conosciute vi sono le piante di zucca riccio, nota anche come zucca del cardo. Che cosa è una zucca di riccio e quali altre informazioni di zucca di cannella possiamo scavare?
Raccomandato
I roditori potrebbero non essere la vostra cosa, ma potrebbe essere il cactus a coda di ratto facile da coltivare. Il cactus a coda di ratto di Aporocactus è una pianta epifita, il che significa che cresce spontaneamente in fessure basse del terreno, come fessure degli alberi e crepacci rocciosi. Le piante sono originarie del Messico, il che significa che la maggior parte dei cactus che crescono nella coda del topo è un'attività al coperto. I
Le piante si propagano da molte fonti. I semi sono il modo più comune, ma si riproducono anche attraverso offset, cormi, rizomi, tuberi e bulbi. Le lampadine sono strutture di stoccaggio sotterranee che trasportano sia il materiale di partenza genetico per la pianta, ma anche un approvvigionamento alimentare per farlo funzionare.
Per coloro che desiderano aggiungere qualcosa di unico al giardino fiorito e interesse stagionale, prendi in considerazione la coltivazione di piante di Amsonia. Continua a leggere per saperne di più sulla cura delle piante di Amsonia. Informazioni sui fiori di Amsonia Il fiore di Amsonia è un nativo nordamericano con una lunga stagione di interesse.
La fertilizzazione degli hollies porta regolarmente alle piante con un buon colore e una crescita uniforme, e aiuta gli arbusti a resistere agli insetti e alle malattie. Questo articolo spiega quando e come concimare i cespugli di agrifoglio. Fertilizzare i cespugli di agrifoglio I giardinieri hanno molte opzioni quando scelgono un fertilizzante per piante di agrifoglio
Leyland Cypress (x Cupressocyparis leylandii ) è una grande conifera sempreverde a crescita rapida che può facilmente raggiungere 60-80 'di altezza e 20' di larghezza. Ha una forma piramidale naturale ed elegante, verde scuro, fogliame finemente strutturato. Quando diventano troppo grandi o sgradevoli, è necessario tagliare gli alberi di Leyland Cypress. L
La malattia del mallo di noce colpisce non solo le noci, ma un certo numero di altri alberi, tra cui noci pecan e hickory. La malattia è particolarmente distruttiva per i cuori e i butternuts giapponesi. Gli esperti ritengono che la malattia si diffonda da un albero all'altro da afidi e altri insetti succhiatori di linfa e che anche gli agenti patogeni possano essere trasmessi attraverso gli innesti.