Sweet Myrtle Care - Come coltivare il mirto dolce nel tuo giardino


Il mirto dolce ( Myrtus communis ) è anche conosciuto come vero mirto romano. Cos'è dolce mirto? Era una pianta comunemente usata in certi rituali e cerimonie romane e greche, ed era ampiamente coltivata nel Mediterraneo. Questo piccolo albero a grande cespuglio rende un eccellente accento al paesaggio. La pianta sempreverde è straordinariamente versatile e si adatta a una vasta gamma di condizioni. Impara come coltivare il mirto dolce e aggiungi questa bella pianta al tuo giardino.

Sweet Myrtle Plant Info

Il mirto è stato coltivato fin dai tempi d'oro della civiltà romana. Tra i molti metodi versatili della cura dolce del mirto, i topiatti venivano comunemente ricavati dalla pianta ed era un'erba culinaria e medicinale. Oggi, possiamo beneficiare dei suoi fiori profumati, fogliame sempreverde finemente strutturato e della sua illimitata varietà di forme.

Prova a coltivare il mirto dolce come pianta di fondazione, in contenitori, raggruppati come siepi o bordure o come standard autonomi. Indipendentemente da come usi mirto nel paesaggio, ha un aspetto vincente e una manutenzione spensierata che è adatta per la maggior parte delle regioni.

Mirto si fece strada dal Mediterraneo nel 16 ° secolo quando fu introdotto in Inghilterra. Le piante sarebbero state coltivate in casa durante l'inverno e portate all'esterno per decorare patii, balconi e altri spazi esterni in estate. Pur non essendo invernale, la pianta era un'aggiunta elegante alle serre, ai solarium e ad altri luoghi soleggiati della casa durante la stagione fredda.

Le piante possono crescere da 5 a 8 piedi come arbusti, ma possono raggiungere un'altezza di 15 piedi se è permesso produrre un piccolo albero. Le foglie sono semplici, di colore verde scuro, di forma ovale rispetto a lance e aromatiche se lividuate. I fiori appaiono all'inizio dell'estate e sono fragranti, piccoli, di colore da arrossire. Una volta che la fioritura è avvenuta, appaiono piccole bacche bluastro-nere, che assomigliano molto ai mirtilli.

Tra le informazioni più interessanti di dolce mirto c'è la sua lunga storia, che include la sua apparizione nella Bibbia e nel folklore ebraico.

Come coltivare il dolce mirto

Il mirto dolce è resistente alle zone 8-11 dell'America del Dipartimento degli Stati Uniti. La pianta predilige il sole pieno o parziale, ma tollera quasi ogni terreno purché dreni bene. L'irrigazione regolare è anche un requisito per questa pianta, anche se una volta stabilita può sopravvivere a brevi periodi di siccità.

La parte divertente è nella forma di crescita, che può essere gestita per creare molte forme diverse. Come accennato, la pianta può essere addestrata a un arte topiaria, tosata per una siepe e molti altri usi. Il mirto dolce non tollera l'umidità elevata ed è una pianta a crescita lenta. Funziona bene in contenitori e letti rialzati. La clorosi ferrica è possibile in aree con un pH superiore a 8, 3.

Dolce cura del mirto

Guarda le macchie di muffa fuligginosa sul fogliame, che potrebbe indicare insetti di squame. Gli altri problemi di parassiti più frequenti con questa pianta sono thrips e acari di ragno in clima caldo e secco.

Fertilizzare mirto dolce all'inizio della primavera una volta all'anno per i migliori risultati. Durante l'estate, innaffiare la pianta profondamente una volta alla settimana.

Nei climi nordici, porta le piante in casa a svernare. Potare la pianta dopo la fioritura. Se desideri che cresca in un piccolo albero, rimuovi semplicemente le fioriture sparse e pulisci il legno morto o malato. Per una siepe, punta la pianta alla dimensione desiderata. Le forme di bonsai e topiaria richiedono più addestramento, che dovrebbe essere avviato nell'infanzia. Puoi davvero modellare il mirto in quasi tutte le forme che ti piacciono e ci sono forme nane che funzionano bene nei giardini formali.

Articolo Precedente:
Molte persone vorrebbero coltivare cipolle, ma a causa di un piccolo giardino o forse di nessun giardino, semplicemente non hanno lo spazio. C'è una soluzione però; possono provare a coltivare cipolle in giardini pensili. Coltivare cipolle in contenitori ti permette di coltivare cipolle in casa o in un piccolo spazio nel tuo giardino.
Raccomandato
La salvia, il rosmarino e il timo sono la base perenne della maggior parte dei giardini di erbe, ma non dimenticare le annuali. Una borraccia annuale, adatta a tutte le zone di resistenza dell'USDA, è la borragine. Questa erba autosemina è facile da coltivare e se viene permesso di fiorire e impostare i semi darà anno dopo anno i fiori blu commestibili e le foglie. L
La frutta fresca dei loro stessi alberi è il sogno di molti giardinieri mentre percorrono le corsie del vivaio locale. Una volta selezionato e piantato quell'albero speciale, inizia il gioco di attesa. I giardinieri pazienti sanno che possono essere molti anni prima che i frutti del loro lavoro siano realizzati, ma non importa.
I bambini e il compostaggio erano fatti l'uno per l'altro. Quando prendi parte alle attività di compostaggio per bambini, prenditi del tempo per discutere cosa succede ai rifiuti che non sono compostati. Le discariche si stanno riempiendo a un ritmo allarmante e le opzioni di smaltimento dei rifiuti stanno diventando difficili da trovare.
Originaria della Cina sud-occidentale, il kiwi è una vite perenne longeva. Sebbene ci siano più di 50 specie, le più familiari negli Stati Uniti e in Canada sono i fuzzy kiwi ( A. deliciosa ). Mentre questa pianta è dura e relativamente facile da coltivare, può cadere in preda a varie malattie delle piante di kiwi. Con
I nomi delle piante possono essere fonte di molta confusione. Non è affatto insolito che due piante completamente diverse abbiano lo stesso nome comune, il che può portare a dei veri problemi quando si cerca di ricercare le condizioni di cura e di crescita. Una di queste debacle di nomi è quella che riguarda la parsimonia. Q
I cespugli di farfalle ( Buddleia davidii ) sono coltivati ​​per i loro lunghi pannocchie di fiori colorati e la loro capacità di attirare farfalle e insetti benefici. Fioriscono in primavera e in estate, ma la forma naturalmente attraente dell'arbusto e delle foglie sempreverdi mantengono la macchia interessante, anche quando non è in fiore. Ques