Usi di olio di rose: impara a fare l'olio di rose a casa


Se ami l'aroma delle rose e la maggior parte di noi lo fa, perché non impara a fare il tuo olio di rosa. Con la popolarità dell'aromaterapia, gli oli profumati sono tornati alla ribalta, ma possono anche essere piuttosto costosi. Fare l'olio di rose da solo riduce i costi e allo stesso tempo offre gli stessi benefici aromatici terapeutici. Nel seguente articolo, discuteremo di infondere olio con rosa, da non confondere con la produzione di olio essenziale, un processo più complesso e costoso e alcuni usi di infusione di olio di rose.

Infusione di olio di rose contro olio essenziale di rosa

Gli oli essenziali producono un potente aroma che richiede una certa tecnologia e un materiale vegetale significativo che equivalgono a un esborso di denaro più elevato rispetto a un'infusione di olio di rose. Gli oli essenziali acquistati in negozio sfruttano il vantaggio della distillazione per concentrare davvero tutto quell'aroma. Gli appassionati di olio essenziale duri a morire potrebbero, infatti, farli da soli a casa, purché siano disposti a spendere un po 'di denaro in una distilleria oa crearne uno proprio.

È qui che entra in contatto l'olio con l'essenza di rosa. Questo processo è semplice, meno costoso e si tradurrà in olio profumato alla rosa, anche se una versione più profumata di un olio essenziale.

Come fare l'olio di rose

Avrai bisogno di rose coltivate biologicamente; se coltivi le tue rose, tanto meglio. In caso contrario, spendere un po 'di più e acquistare biologico; ricorda che questo olio sta andando sulla tua pelle sensibile.

Una volta che hai le rose, schiacciale per permettere ai petali di rilasciare i loro oli essenziali. Puoi anche usare petali di rosa essiccati, ma sappi che il loro aroma è già sbiadito.

Riempi un barattolo pulito ¾ pieno con i petali schiacciati. Riempi il barattolo verso l'alto con olio. Il tipo di olio che usi dovrebbe essere quello che ha il minimo aroma. Buone scelte sono olio di jojoba, olio di cartamo, olio di mandorle, olio di canola o anche un leggero olio d'oliva.

Tappare bene il barattolo e scuoterlo per distribuire i petali. Etichettare e datare il barattolo e conservarlo in un luogo fresco e buio. Continua a scuotere i petali intorno ogni giorno, lasciando l'olio nella zona fredda e scura per quattro settimane. Quindi, filtrare l'olio in un contenitore pulito su un setaccio o scolapasta. Metti i petali in una garza o una vecchia maglietta e strizzali per eliminare ogni pezzetto di olio aromatico.

E questo è tutto. Se il profumo è troppo leggero per te, prova a fare un'infusione doppia o tripla in cui l'olio infuso viene riutilizzato con rose fresche per reinfondere l'olio con l'aroma.

Usi di olio di rose

Una volta che il tuo olio è stato infuso, puoi usarlo in diversi modi. Questi potrebbero includere:

  • fare il tuo profumo
  • profumando una bustina o un pot-pourri
  • aggiungendo al sapone di glicerina fatto in casa o prodotti di bellezza
  • usando come olio da massaggio
  • aggiungendo poche gocce a un piede immergere per ammorbidire e profumare i piedi
  • aggiungendo al tè o prodotti da forno

Articolo Precedente:
Probabilmente è una congettura sicura che non hai mai sentito parlare di arbusti Katuk Sweetleaf. Ovviamente, a meno che non abbiate trascorso molto tempo o sia nato nel sud-est asiatico. Allora, qual è l'arbusto di Katuk Sweetleaf? Cos'è Katuk? Katuk ( Sauropus androgynus ) è un arbusto, autoctono del Sud-Est asiatico coltivato in Cambogia, Indonesia, Laos, Malesia, Filippine, Thailandia, Vietnam e India. Cr
Raccomandato
La mela cotogna è una delle prime piante a fiorire, con le fioriture rosa caldo spesso accentate da uno sfondo di neve. Ci sono sia cotogne fiorite che fruttifere, anche se non sono necessariamente esclusive. Ci sono molte varietà di entrambi i tipi disponibili ma alcuni non sono comunemente trovati.
Le radici di potatura dell'aria sono un modo efficace per promuovere la salute delle radici nelle piante in vaso. Se le tue piante in contenitori sembrano malate, potrebbe essere a causa di un numero qualsiasi di problemi alle radici causati da radici irregolari o troppo cresciute. I contenitori per potare l'aria creano un ambiente sano e senza mani per le radici che rendono la pianta più resistente e il trapianto più facile.
I mirti di Crepe ( Lagerstroemia indica , Lagerstroemia indica x faurei ) sono tra gli alberi di paesaggio più popolari negli Stati Uniti sudorientali. Con fiori appariscenti e corteccia liscia che si staccano man mano che invecchiano, questi alberi offrono molti incentivi ai giardinieri disposti. Ma se vivi in ​​un clima più freddo, potresti disperare di trovare alberi di mirto crespo freddi e resistenti. Tutt
Le orchidee hanno la reputazione di essere difficili da coltivare, ma sono come le altre piante. Se gli dai il giusto mezzo di semina, umidità e luce, prospereranno sotto la tua cura. I problemi iniziano quando tratti le orchidee come qualsiasi altra pianta d'appartamento. Il modo più veloce per uccidere una pianta di orchidea è trapiantarlo in terriccio normale. I
L'adorabile okra è stato coltivato per secoli, fin dal XIII secolo, quando fu coltivato dagli antichi egizi nel bacino del Nilo. Oggi, la maggior parte del gombo commercialmente sviluppato è prodotto negli Stati Uniti sudorientali. Anche con secoli di coltivazione, l'ocra è ancora suscettibile di parassiti e malattie. U
Una delle piante da giardino più comunemente coltivate, i pomodori sono abbastanza sensibili al freddo e al troppo sole. A causa della loro stagione di crescita estremamente lunga, molte persone iniziano le loro piante in casa e poi trapiantano più tardi nella stagione di crescita, una volta che il terreno si è riscaldato costantemente. I