Propagazione delle piante di Angelica: crescenti talee e semi di angelica


Sebbene non sia una pianta convenzionalmente bella, l'angelica attira l'attenzione nel giardino per la sua natura imponente. I singoli viola o fiori sono piuttosto piccoli, ma sbocciano in grandi gruppi simili al pizzo della Regina Anna, creando uno spettacolo sorprendente. La propagazione delle piante di angelica è un ottimo modo per godersele in giardino. L'Angelica è meglio coltivata in gruppi con altre grandi piante. Si abbina bene con erbe ornamentali, grandi dalie e giganti alliumi.

Quando si tenta la propagazione dell'angelica, si dovrebbe essere consapevoli che la crescita delle talee angeliche è difficile perché gli steli di solito non riescono a radicarsi. Invece, inizia nuove piante da semi di angelica o divisioni di piante di due o tre anni. Le piante fioriscono ogni due anni, quindi pianta l'angelica in due anni consecutivi per una scorta costante di fiori.

Avvio di semi di Angelica

I semi di Angelica crescono meglio quando vengono piantati non appena maturano. Quando sono quasi maturi, fissa un sacchetto di carta sulla testa del fiore per raccogliere i semi prima che cadano a terra.

Usa pentole di torba o fibra in modo da non dover disturbare le radici sensibili quando trapianti le piantine nel giardino.

Premere delicatamente i semi sulla superficie del terreno. Hanno bisogno di luce per germogliare, quindi non coprirli di terra. Posizionare i vasi in un luogo luminoso con temperature tra i 60 ei 65 gradi F. (15-18 C.) e mantenere il terreno umido.

Se stai propagando piante di angelica da semi essiccati, hanno bisogno di un trattamento speciale. Semina diversi semi sulla superficie di ogni vaso di torba. Hanno un basso tasso di germinazione e l'uso di diversi semi in ogni vaso aiuta ad assicurare che le piantine germineranno.

Dopo aver seminato i semi di angelica, mettete i vasi di torba in un sacchetto di plastica e metteteli in frigorifero per due o tre settimane. Una volta che li porti fuori dal frigorifero, trattali come faresti con i semi freschi. Se più di una piantina germoglia in una pentola, ritaglia le forbici con le piantine più deboli.

Come propagare l'Angelica dalle divisioni

Dividere le piante di angelica quando hanno due o tre anni. Taglia le piante a circa un piede da terra per renderle facili da maneggiare.

Guidare una vanga affilata al centro della pianta o sollevare l'intera pianta e dividere le radici con un coltello affilato. Sostituire immediatamente le divisioni, distanziandole da 18 a 24 pollici l'una dall'altra.

Un metodo più semplice per la propagazione dell'angelica è quello di consentire alle piante di auto-germogliare. Se hai pacciamato attorno alla pianta, tira indietro il pacciame in modo che i semi che cadono entrino in contatto diretto con il terreno. Lasciare i capolini spesi sulla pianta in modo che i semi possano maturare. Quando le condizioni di crescita sono ideali, i semi germoglieranno in primavera.

Ora che sai come propagare l'angelica, puoi continuare a goderti queste piante ogni anno.

Articolo Precedente:
Le piante d'appartamento Mikania, altrimenti conosciute come piante peluche, sono relativamente nuove nel mondo del giardinaggio indoor. Le piante sono state introdotte negli anni '80 e da allora sono diventate una delle preferite per il loro aspetto insolito. Impariamo di più su Mikania peluche cura della vite in casa.
Raccomandato
Se si dispone di un piccolo orto o addirittura di uno spazio giardino diverso da un terrazzo o un patio, la tecnica di giardinaggio perfetta per voi è il giardinaggio verticale. Le piante che non richiedono profondità della radice profonda sono ideali per i giardini verticali e un giardino delle erbe è un esempio perfetto. È
Che sia addestrato per essere un arte topiaria, un lecca-lecca o lasciato a crescere in un cespuglio selvaggio e peloso, l'alloro è uno degli aspetti più impressionanti tra le erbe culinarie. Anche se è piuttosto robusto, una volta ogni tanto potresti incontrare dei problemi con le foglie cadenti. C
I forti venti possono danneggiare o uccidere le piante del paesaggio. Affrontare tempestivamente e adeguatamente i danni del vento può migliorare le possibilità di sopravvivenza di una pianta, e in molti casi, la pianta recupererà la sua antica gloria. Scopri come prevenire e curare i danni causati dal vento alle piante e agli alberi in questo articolo. C
Quando si parla di semi di giardino OGM, può esserci molta confusione. Molte domande, come "che cosa sono i semi OGM?" O "Posso acquistare semi OGM per il mio giardino?" Girano intorno, lasciando l'investigatore che vuole saperne di più. Quindi, nel tentativo di aiutare a sviluppare una migliore comprensione di quali semi sono OGM e cosa significhi, continua a leggere per saperne di più informazioni seme OGM. I
I ricci hanno una vasta gamma e richiedono l'accesso ad almeno 10 - 12 cortili per raccogliere tutte le loro esigenze. Questo può essere difficile per i piccoli mammiferi, dato che oggi molti recinti sono recintati e non hanno accesso a nuovi terreni di caccia e nidificazione. Attrarre i ricci in giardino inizia con l'accesso, ma ci sono anche alcuni pericoli da eliminare e cose che puoi fare per farli sentire più invitati.
Ci sono molte specie nella famiglia delle piante di Calathea, ma una delle più popolari è la pianta della zebra di Calathea ( Calathea zebrina ). Spesso confusa con la pianta di preghiera ( Maranta leucoreura ) o con la pianta di zebra chiamata similmente ( Aphelandra squarrosa ), la pianta della zebra di Calathea cresce molto più grande di entrambe e può facilmente diventare il fiore all'occhiello di qualsiasi giardino interno. La