Oleander Container Gardening: consigli per la coltivazione di Oleander nei contenitori


L'oleandro è una pianta mediterranea che è stata popolare in tutta Europa per centinaia di anni. Ha un seguito negli Stati Uniti meridionali e sta iniziando a prendere piede anche al nord. È una pianta perenne che non può tollerare temperature di congelamento, quindi coltivare l'oleandro in contenitori è l'unico modo per andare in molti climi. Continua a leggere per saperne di più sul giardinaggio di oleandri e su come coltivare l'oleandro in vaso.

Oleandro in crescita in contenitori

Il fatto che l'oleandro sia così popolare in tutta Europa - dove nella maggior parte dei casi non può sopravvivere all'inverno - dovrebbe darti un'idea di quanto sia facile crescere in un contenitore. In realtà, l'oleandro è semplicemente facile da coltivare in generale.

Quando si coltiva l'oleandro in contenitori, è importante dare loro un sacco di sole e acqua sufficiente. Sebbene siano in grado di gestire le condizioni di siccità quando vengono piantati nel terreno, gli oleandri coltivati ​​in contenitori devono essere annaffiati frequentemente. Sopravviveranno all'ombra, ma non produrranno fiori spettacolarmente come in pieno sole.

Oltre a questo, la cura dei contenitori di oleandri è molto semplice. Nutri le tue piante con un fertilizzante semplice ogni due settimane dalla primavera fino alla fine dell'estate. Utilizzare un fertilizzante di potassio alto in alta estate per garantire la migliore stagione di fioritura possibile.

Quando le temperature iniziano a cadere a fine estate, porta i tuoi oleandri coltivati ​​in contenitori al coperto. Se la tua pianta è diventata troppo grande nel corso dell'estate, è ok per potarla di nuovo in modo che possa adattarsi al chiuso in modo più confortevole. Puoi anche radicare le talee che hai preso durante la potatura per propagare nuove piante (devi solo essere consapevole che l'oleandro è tossico e può irritare la pelle. Indossa sempre i guanti durante la potatura!).

Mantieni le tue piante in un garage o in un seminterrato fresco che non scenda al di sotto del congelamento durante l'inverno. In primavera, quando tutti i pericoli del gelo sono passati, inizia a spostare le tue piante all'esterno gradualmente. Lasciali fuori per un'ora il primo giorno, poi un'ora aggiuntiva ogni giorno dopo quella per una settimana. Avvia la tua pianta in ombra parziale, quindi spostala a pieno sole una volta che ha avuto alcuni giorni per adattarsi alla luce del sole.

Articolo Precedente:
L'ozono è un inquinante atmosferico che è essenzialmente una forma molto attiva di ossigeno. Si forma quando la luce solare reagisce con i gas di scarico dei motori a combustione interna. Il danno da ozono alle piante si verifica quando il fogliame delle piante assorbe l'ozono durante la traspirazione, che è il normale processo di respirazione della pianta. L
Raccomandato
La maggior parte delle conifere sempreverdi che si sono evolute con i freddi climi invernali sono progettate per resistere alla neve e al ghiaccio invernali. In primo luogo, hanno in genere una forma conica che getta facilmente la neve. Secondo, hanno la forza di piegarsi sotto il peso della neve e con la forza del vento
Non puoi avere un vero Newton senza di loro, ma i fichi nel giardino non sono per i deboli di cuore. Per quanto gratificanti siano frustranti, i fichi sono comunemente disturbati da numerose malattie fungine, così come da batteri o virus dispari. Sapere come riconoscere le malattie dei fichi può aiutarti a mantenere un passo avanti al disastro del giardino.
Il papavero Matilija ( Romneya coulteri ) è anche spesso chiamato il papavero all'uovo fritto, e uno sguardo a questo vi dirà perché. I fiori sono da 6 a 8 pollici di diametro e da 5 a 6 petali. I petali sono ampi, di un bianco puro e sembrano fatti di delicata carta crespa. Gli stami al centro formano un cerchio perfetto di giallo vivo. L
Quando si parla di semi di giardino OGM, può esserci molta confusione. Molte domande, come "che cosa sono i semi OGM?" O "Posso acquistare semi OGM per il mio giardino?" Girano intorno, lasciando l'investigatore che vuole saperne di più. Quindi, nel tentativo di aiutare a sviluppare una migliore comprensione di quali semi sono OGM e cosa significhi, continua a leggere per saperne di più informazioni seme OGM. I
Originario dell'Australia, il fiore di pizzo blu è una pianta accattivante che mostra globi arrotondati di piccoli fiori a forma di stella nei toni del celeste o del viola. Ogni fioritura colorata e duratura cresce su un singolo gambo sottile. Una pianta così bella merita un posto nel giardino.
L'acquazzone dorato ( Cassia fistula ) è un albero così bello e così facile da coltivare che ha senso che tu voglia di più. Fortunatamente, la propagazione di alberi di pioggia dorata di cassia è relativamente semplice se si seguono alcune regole di base. Continua a leggere per informazioni su come propagare un albero della pioggia dorata. Pro