Spostamento di piante di ibisco: suggerimenti per il trapianto di ibisco


Il tuo paesaggio è un'opera d'arte in continua evoluzione. Man mano che il tuo giardino cambia, potresti scoprire di dover spostare grandi piante, come l'ibisco. Continuate a leggere per scoprire come trapiantare un arbusto di ibisco in un nuovo posto nel giardino.

Informazioni sul trapianto di ibisco

Ci sono due compiti che vuoi completare prima di spostare le piante di ibisco:

  • Inizia a scavare il buco nella nuova posizione. Ottenere l'arbusto rapidamente piantato nella nuova posizione riduce la perdita di umidità e la possibilità di shock da trapianto. Probabilmente dovrai aggiustare la dimensione della buca quando sei pronto per piantare, ma iniziare subito ti dà un vantaggio. Il buco di impianto dovrebbe essere profondo quanto la massa della radice e circa il doppio di larghezza. Posiziona il terreno che rimuovi dal buco su un telo per facilitare il riempimento e la pulizia.
  • Tagliare l'arbusto di nuovo a circa un terzo della sua dimensione. Questo può sembrare drastico, ma la pianta perderà parte delle sue radici a danni e shock. Una massa radicale ridotta non sarà in grado di supportare una pianta di grandi dimensioni.

Quando spostare l'ibisco

Il momento migliore per spostare un ibisco è dopo che i fiori svaniscono. Nella maggior parte del paese, gli arbusti di ibisco terminano la fioritura a fine agosto o settembre. Lasciare abbastanza tempo affinché l'arbusto si stabilisca nella nuova posizione prima che le temperature di congelamento si stabilizzino.

Inumidisci il terreno e poi scava un cerchio attorno all'arbusto. Inizia a scavare 1 piede fuori dal tronco per ogni centimetro di diametro del tronco. Ad esempio, se il tronco ha un diametro di 2 pollici, scavare il cerchio di 2 piedi dal tronco. Una volta rimosso il terreno attorno alle radici, guida una pala sotto le radici per separare la zolla dal terreno.

Come trapiantare un ibisco

Posiziona l'arbusto su una carriola o su un carrello per spostarlo nella nuova posizione. Per evitare danni, sollevalo da sotto la zolla della radice. Posiziona l'arbusto nel foro per giudicare la profondità. La parte superiore del terreno dovrebbe essere anche con il terreno circostante. Il trapianto di un ibisco in un buco troppo profondo può causare la putrefazione della parte inferiore del tronco. Se hai bisogno di aggiungere terreno al buco, premilo con fermezza con il piede per creare un sedile stabile.

Gli arbusti di ibisco crescono meglio a lungo termine se si utilizza il terreno rimosso dal foro come materiale di riporto. Se il terreno è povero, mescolare non più del 25% di compost. Riempi il buco da metà a due terzi e riempilo d'acqua. Premere con decisione con le mani per rimuovere eventuali sacche d'aria. Dopo che l'acqua penetra attraverso, riempire il foro fino a quando non è a livello del terreno circostante. Non piantare il terreno attorno al tronco.

Innaffia l'arbusto lentamente e profondamente. Ha bisogno di molta umidità durante le prime quattro-sei settimane dopo il trapianto, quindi dovrai annaffiare ogni due o tre giorni in assenza di pioggia. Non vuoi incoraggiare una nuova crescita, quindi aspetta fino a primavera per fertilizzare.

Articolo Precedente:
I noci producono non solo un dado delizioso e nutriente, ma sono utilizzati per il loro legno per mobili pregiati. Questi bellissimi alberi forniscono anche ombra nel paesaggio con i loro grandi arti arcuati. Come far crescere un albero di noce La maggior parte dei noce crescenti raggiunge altezze di 50 piedi con una larghezza equivalente e può essere trovata in tutti gli Stati Uniti.
Raccomandato
Le lampadine primaverili ed estive aggiungono colori ineguagliabili al paesaggio e possono essere uno dei display più straordinari del giardino. Le mosche Bulb possono distruggere la fonte di quei bei toni e forme, man mano che si consumano lentamente al bulbo. Cosa sono le mosche dei bulbi? Ci sono diverse specie, ognuna delle quali ha larve che invadono i bulbi e gradualmente li mangia dall'interno.
Le persone coltivano alberi da frutto in contenitori per una serie di motivi: mancanza di spazio nel giardino, facilità di mobilità o luce insufficiente nel giardino vero e proprio. Alcuni alberi da frutto fanno meglio di altri quando vengono coltivati ​​in contenitori. Che ne dici di pesche? I peschi possono crescere in vasi? Cont
Le piante di agrumi sono allegre e divertenti aggiunte al patio o al paesaggio (e persino al chiuso), fornendo un giardiniere con una scorta costante di frutta dolce e aspro con poca cura regolare. Per quanto riguarda gli alberi da frutto, gli agrumi tendono ad essere il membro della squadra a basso impatto; ma quando appaiono le foglie degli agrumi, dovrai intervenire
Nonostante non abbiano cervello o sistemi nervosi per metterli in guardia dal pericolo, studi scientifici hanno dimostrato, di volta in volta, che le piante hanno meccanismi di difesa. Le piante lasceranno cadere foglie, germogli o frutti per deviare energia alla radice e alla sopravvivenza della pianta
Ci sono molti tipi di malattie degli alberi di acero, ma quelli che sono più comunemente interessati alle persone colpiscono il tronco e la corteccia degli alberi di acero. Questo perché le malattie della corteccia degli alberi di acero sono molto visibili al proprietario di un albero e spesso causano cambiamenti radicali all'albero.