Piante in crescita per il compost: piante da coltivare per il cumulo di compost


Coltivare piante per il cumulo di compost invece di gettare i rifiuti della cucina è un compostaggio di livello superiore. Trasformare i rifiuti alimentari in nutrienti per il giardino è un ottimo modo per riutilizzarli e riciclarli, ma puoi andare ancora più lontano coltivando piante specifiche per rendere il tuo compost ancora più ricco.

Piante da compostaggio e giardinaggio biodinamico

Il compost è un ottimo modo per evitare sprechi e anche per arricchire il tuo orto, ma alcuni giardinieri praticano metodi organici più intensivi che includono piante appositamente coltivate per il cumulo di compost. Il compostaggio di base è piuttosto semplice e comporta l'avvio di una pila di rifiuti organici che può includere rifiuti alimentari, erba tagliata, ramoscelli e altri rifiuti del giardino. Ci sono alcuni passi importanti da fare, come trasformare il compost, ma fondamentalmente la ricetta è quella di buttare via qualsiasi spreco a disposizione.

Con le piante coltivate per il compost, aggiungi piante specifiche alla pila per arricchirla in un modo particolare. Questa è una pratica comune in biodinamica, o bio-intensiva, giardinaggio, e mentre non si può voler abbracciare ogni aspetto di queste filosofie di giardinaggio, prendere spunto dalle ricche preparazioni di compost e considerare l'aggiunta di piante specifiche per il vostro mucchio di sostanze nutritive ottimali.

Piante da coltivare per il cumulo di compost

Ci sono diverse piante che migliorano il contenuto di sostanze nutritive del compost, e molte sono facili da coltivare e possono diventare una parte del tuo giardino appositamente allo scopo di compostaggio, o uno scopo secondario.

Una delle scelte più ovvie è qualsiasi tipo di legume, come il trifoglio o l'erba medica. Queste piante fissano l'azoto e sono facili da coltivare tra le file e ai bordi dei giardini. Raccoglierli e gettare i residui nel mucchio di compost per aggiungere azoto.

Un paio di erbe sono anche grandi piante di compostaggio: borragine e consolida maggiore. Entrambi crescono rapidamente per darti un sacco di green per il cumulo di compost e aggiungere nutrienti come fosforo e zinco. La consolida maggiore è anche una buona fonte di potassio macronutriente.

Yarrow è un'altra grande pianta da coltivare per il compost, in quanto aiuta con la decomposizione. Coltiva extra brassiche nel tuo giardino e usa l'eccesso di compost. Le brassiche includono kale e daikon ravanello. Usa le parti restanti delle piante dopo la raccolta per arricchire il cumulo di compost con ulteriori nutrienti.

Coltivare piante per compost è un modo intelligente per arricchire il tuo giardino, ed è anche facile. I legumi arricchiscono il terreno dove crescono e nel cumulo di compost, mentre le brassiche e le erbe possono fare il doppio lavoro per il compost e al momento del raccolto.

Articolo Precedente:
Le piante di palmetto nano sono piccole palme originarie del sud degli Stati Uniti e che prosperano nei climi caldi. Possono fungere da palme understory per alberi più alti o come punti focali nei letti e nei giardini. Questi minuscoli palmi hanno il vantaggio di essere attraenti e facili da curare.
Raccomandato
Incorporare frutta e verdura come parte di una dieta sana può aiutare a ridurre l'uso di alcuni farmaci da prescrizione e aggiungere una nota salutare al tuo regime di bellezza. La maggior parte degli alimenti naturali ha benefici nascosti oltre le ovvie componenti nutrienti, fibre, amminoacidi, minerali e grassi sani.
Gli alberi spiegati, chiamati anche alberi spallierati, sono usati per creare pergole, tunnel e archi, nonché l'aspetto "siepe su trampoli". Questa tecnica funziona bene con alberi di castagno, faggio e carpino. Funziona anche con alcuni alberi da frutto tra cui lime, mela e pera. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla tecnica di pesca e su come piantare alberi.
Il freddo invernale può danneggiare molti tipi di alberi, compresi i tassi. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l'infortunio invernale ai tassi non segue generalmente un inverno estremamente freddo. Questo infortunio invernale si verifica dopo estreme fluttuazioni di temperatura anziché freddo prolungato.
Potresti avere difficoltà a trovare vere piante tropicali che crescono all'aperto nella zona 5 USDA, ma puoi sicuramente coltivare zone 5 con piante tropicali che danno al tuo giardino un aspetto lussureggiante e tropicale. Tieni presente che la maggior parte delle piante tropicali che crescono nella zona 5 necessiterà di una protezione invernale extra.
Lavanda è originaria del Mediterraneo e fiorisce nelle regioni temperate del mondo. La zona 5 può essere una regione difficile per le piante mediterranee che potrebbe trovare il clima troppo freddo in inverno. Le piante di lavanda per la zona 5 devono essere in grado di resistere a temperature da -10 a -20 gradi Fahrenheit (da -23 a -29 C.)
Alcuni cespugli di lamponi danno i loro frutti all'estremità estiva. Questi sono chiamati lamponi autunnali o sempre portanti e, per mantenere quel frutto in arrivo, devi potare le canne. Tagliare i lamponi rossi che cadono non è difficile, una volta capito se vuoi un raccolto uno o due anni. Se vuoi sapere come e quando tagliare le canne di lampone che cadono, continua a leggere.