Ulteriori informazioni su margherite Blackfoot: come coltivare fiori margherita Blackfoot


Conosciuto anche come le pianure margherita dal piede nero, le piante di margherita nera sono perenni cespugliose a crescita bassa con strette foglie grigio-verdi e piccoli fiori bianchi simili a margherite che appaiono dalla primavera fino al primo gelo. Nei climi caldi, fioriscono durante la maggior parte dell'anno. Continuate a leggere per saperne di più sulle margherite Blackfoot.

A proposito di margherite Blackfoot

Le piante di margherita nera ( Melampodium leucanthum ) sono originarie del Messico e degli Stati Uniti sud-occidentali, fino al nord del Colorado e del Kansas. Questi robusti fiori selvatici resistenti alla siccità sono adatti per la coltivazione nelle zone di rusticità da USDA 4 a 11.

Le margherite di Blackfoot prosperano su terreni rocciosi o ghiaiosi e acidi, rendendoli la scelta ideale per ambienti secchi e giardini rocciosi. Le api e le farfalle sono attratte dai fiori ricchi di nettare e profumati. I semi sostengono gli uccelli canori durante l'inverno.

Come far crescere Blackfoot Daisy

Raccogli i semi dalle piante appassite in autunno, quindi piantali direttamente all'aperto poco dopo. Puoi anche prendere talee da piante mature.

Il terreno ben drenato è assolutamente necessario per la coltivazione della margherita di Blackfoot; la pianta è suscettibile di sviluppare marciume radicale in terreno scarsamente drenato.

Anche se le piante di margherita nera hanno bisogno di molto sole, beneficiano di una piccola protezione durante il pomeriggio nei climi caldi meridionali.

Suggerimenti su Blackfoot Daisy Care

La cura della margherita nera non è coinvolta e non è necessaria poca acqua una volta stabilita la pianta. Acqua solo occasionalmente durante i mesi estivi, poiché troppa acqua produce una pianta debole e poco attraente con una vita più breve. Tieni presente, tuttavia, che le margherite Blackfoot coltivate in contenitori richiedono più acqua. Trattenere l'acqua interamente durante i mesi invernali.

Alimenti queste piante leggermente all'inizio della primavera usando un fertilizzante per tutti gli usi. Non sovralimentare; questo wildflower della terraferma predilige terreni poveri e magri.

Taglia i fiori spesi per incoraggiare la continua fioritura durante la stagione. Il taglio delle fioriture appassite ridurrà anche il proliferante autoseminante. Taglia le piante più vecchie di circa la metà a fine inverno per mantenere le piante cespugliose e compatte.

Articolo Precedente:
Rosmarinus officinalis è il rosmarino alle erbe che molti di noi conoscono, ma se si aggiunge "prostratus" al nome si ha rosmarino strisciante. È nella stessa famiglia, Lamiaceae o menta, ma ha un'abitudine di crescita più ampia e può essere usata come elegante copertura del terreno. Le
Raccomandato
Amo i pomodori e, come la maggior parte dei giardinieri, li includo nella mia lista di colture da piantare. Di solito iniziamo le nostre piante da seme con vari successi. Recentemente, mi sono imbattuto in un metodo di propagazione del pomodoro che mi ha sconvolto con la sua semplicità. Certo, perché non dovrebbe funzionare?
La bellezza è sicuramente negli occhi di chi guarda e la (solitamente) popolare pianta del serpente, ( Sansevieria ), anche conosciuta come lingua suocera, è un esempio perfetto. Continua a leggere e scopri come affrontare quando questa pianta distintiva supera i suoi confini. Sansevieria (lingua della suocera) - Weeds or Wonders?
Un presagio di primavera in parti del paese che godono di inverni miti, alberi di cornioli fioriti vantano un'abbondanza di fiori rosa, bianchi o rossi molto prima che le prime foglie appaiano in primavera. Dal momento che crescono solo da 15 a 30 piedi di altezza, c'è spazio per un albero di corniolo in quasi tutti i paesaggi.
I fiori perenni danno al giardiniere un sacco di valore per il loro dollaro perché tornano anno dopo anno. L'inula è una pianta erbacea perenne che ha valore sia come medicinale che come presenza ornamentale nel cortile. Esistono diversi tipi di piante di Inula utili per il paesaggio e la casa.
Ci sono due piante indicate come le castagne d'acqua: Eleocharis dulcis e Trapa natans . Si pensa comunemente che uno sia invasivo mentre l'altro può essere coltivato e mangiato in un certo numero di piatti asiatici e mescol-patatine fritte. Continua a leggere per ulteriori informazioni su queste piante di castagne d'acqua.
Le piante con nomi lirici e significativi che descrivono un aspetto o un tratto unico sono divertenti e divertenti. I fiori di campo della volpe e dei cuccioli di Pilosella sono proprio tali piante. Il nome si riferisce al soleggiato fiore maturo arancione, simile a margheritina, e ai suoi boccioli fiancheggiati, con i capelli sfocati di alfa nerastra