Come ottenere frutta di drago: motivi per nessun frutto sulle piante di cactus Pitaya


Il frutto del drago, spesso chiamato anche pitaya, è l'affascinante frutto dall'aspetto tropicale che potresti aver visto sul mercato. Questo frutto squamoso rosa brillante proviene da un cactus lungo e tortuoso con lo stesso nome. A patto che tu abbia temperature calde e spazio sufficiente, puoi coltivare un cactus alla frutta del drago a casa. Ma cosa fai se il tuo pitaya non darà frutti? Continua a leggere per saperne di più sui motivi che il frutto del drago non si svilupperà e su come far fruttare i frutti del drago.

Motivi per No Fruit on Pitaya Cactus

Ci sono alcuni possibili motivi per cui il tuo pitaya non darà frutti. La causa più probabile sono le condizioni di crescita inadeguate. Il cactus del frutto del drago è una pianta tropicale, il che significa che ama il calore. Se le temperature sono inferiori a 65 F. (18 ° C), è improbabile che la pianta possa formare fiori. Se è bello, porta la tua pianta in casa o, meglio ancora, spostala in una serra per cercare di indurre la produzione di fiori e frutti.

Un altro problema comune è la luce. Un pitaya ha bisogno di molta luce per la frutta, e specialmente se stai mantenendo i tuoi interni, potrebbe non essere abbastanza. Assicurati che la tua pianta si trovi in ​​un punto che riceve ben 6 ore di sole al giorno. Se non riesci a gestirlo al chiuso, posizionalo sotto luci intense.

È anche possibile che il frutto del drago non sviluppi frutti a causa della mancanza di umidità. Poiché è un cactus, molti giardinieri ritengono che il pitaya non abbia bisogno di molta acqua. In effetti, gli piace che il terreno sia tenuto costantemente umido e che venga dato circa 2, 5 cm di acqua a settimana.

I frutti del drago di solito si sviluppano solo in estate, quando le temperature sono alte e le giornate sono lunghe. Se è inverno, probabilmente non vedrai alcun frutto. Aumentando gli elementi di cui sopra, tuttavia, è possibile estendere un po 'la stagione dei frutti.

Come ottenere Dragon Fruit

I cactus Pitaya raggiungono la maturità rapidamente e con la dovuta cura dovrebbero produrre frutta per 20-30 anni. La cura adeguata è la chiave, però. Le piante sono molto lunghe e possono raggiungere i 40 piedi (12 m.) Di lunghezza. Per incoraggiare la fruttificazione, dovresti dare al tuo cactus un traliccio alto e robusto per arrampicarti.

Rimuovere sempre rami danneggiati o morenti. Potare le punte dei rami più alti per incoraggiare una maggiore crescita laterale e lo sviluppo del frutto.

Articolo Precedente:
Se stai cercando un arbusto tenace che prospera in abbandono, prova le piante di cisto ( Cistus ). Questo arbusto sempreverde a crescita rapida resiste a calore, vento forte, nebbia salina e siccità senza lamentarsi, e una volta stabilito ha bisogno di pochissime cure. Cos'è Rockrose? Originaria del Mediterraneo, le piante di cisto hanno foglie verdi morbide che variano di forma a seconda della specie.
Raccomandato
I giardinieri non hanno carenza di scelte quando si tratta di scegliere l'ortensia per la zona 7, dove il clima è adatto per una grande varietà di ortensie resistenti. Ecco una lista di poche ortensie della zona 7, insieme ad alcune delle loro caratteristiche più significative. Ortensie per la zona 7 Quando si scelgono le ortensie della zona 7 per il paesaggio, considerare le seguenti varietà: Ortensia di Oakleaf ( Hydrangea quercifolia ), zone 5-9, cultivar comuni includono: 'PeeWee, ' varietà nana, fiori bianchi che si sbiadiscono al rosa, fogliame diventa rosso e viola in autunno
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Il manto della signora è una pianta interessante da aggiungere al giardino, in particolare i bordi ombrosi. È anche comunemente usato come copertura del terreno e fa una bella bordatura quando è tenuto a bordo. È possibile trovare il manto della signora in ghirlande e mazzi di fiori, appena tagliati o essiccati. In
Con il loro bel fogliame tropicale ei fiori spettacolari, le calle aggiungono un tocco di mistero ed eleganza al giardino. Questo articolo ti spiega come trapiantare le calle all'esterno o in vasi per colture indoor o outdoor. Trapianto di calle Il momento migliore per trapiantare le calle ( Zantedeschia aethiopica ) è in primavera dopo che tutto il pericolo di gelo è passato e il terreno comincia a scaldarsi.
Le palme richiamano le temperature calde, la flora esotica e le forme di vacanza al sole. Siamo spesso tentati di piantarne uno per raccogliere quella sensazione tropicale nel nostro paesaggio. Le palme regina sono resistenti nelle zone del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti da 9b a 11, il che le rende intolleranti alle temperature nella maggior parte del nostro paese
Hai appena acquistato un piccolo e delizioso tiglio (o un altro albero di agrumi). Durante la semina, si nota un tag che indica "ISD Treated" con una data e una data di scadenza del trattamento. Il tag potrebbe anche pronunciare "Ritirata prima dell'espirazione". Questo tag potrebbe lasciarti a bocca aperta, cos'è un trattamento ISD e come ritirare il tuo albero.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Se vuoi far crescere qualcosa di un po 'più esotico nel paesaggio, che ne dici di coltivare un tamarillo al pomodoro. Cosa sono i pomodori dell'albero? Continua a leggere per saperne di più su questa pianta interessante e su come coltivare un albero di tamarillo.