Controllo delle malattie delle rotazioni nelle palme di Sago


Le palme Sago possono essere una bella aggiunta ai paesaggi delle zone tropicali. Possono anche essere grandi piante d'appartamento drammatiche in climi più freschi. Tuttavia, le palme da sago sono in realtà nella famiglia delle cicadee e in realtà non sono palme, possono essere suscettibili a molte delle stesse malattie fungine dei palmi veri. Continua a leggere per saperne di più sulle malattie da muffa nelle palme da sago e su come prevenirle.

Quali sono le cause dei problemi con le radici di Sago Palm?

La maggior parte della putrefazione della palma da sago proviene dal patogeno fungino Phytophthora, che può infettare qualsiasi parte della pianta. Queste spore fungine dannose sono di solito diffuse attraverso l'acqua, insetti, strumenti che non sono stati puliti tra l'uso e le piante infette che sfregano contro altre piante.

La putrefazione della radice di palma di Sago può anche essere causata dal suolo o dal pacciame accumulato sulla corona della radice o terreno che non drenano correttamente. Spesso, la putrefazione della palma da sago è una condizione secondaria che si verifica quando la pianta è carente di sostanze nutritive o è stata danneggiata.

Controllo delle malattie delle rotazioni nelle palme di Sago

La prevenzione è il modo più efficace per affrontare le malattie da muffa sulla palma da sago.

Durante l'irrigazione, applicare un flusso lento e costante di acqua proprio nella zona della radice ma non direttamente sulla corona / tronco della palma da sago. Questo eviterà schizzi di terreno possibilmente infetto e manterrà le parti aeree della pianta più secca. Un'annaffiatura lenta permette anche alle piante di assorbire più acqua, riducendo la scia.

Le palme Sago preferiscono l'ombra durante i pomeriggi caldi. È meglio bagnarli al mattino per dare loro un sacco di sole per asciugare l'acqua spruzzata. Prima di piantare una palma da sago, è necessario controllare il drenaggio del sito e modificarlo se non si svuota correttamente per prevenire molti futuri problemi fungini.

Un adeguato flusso d'aria è importante anche per prevenire la putrefazione delle palme da sago. Le piante affollate possono infettare ciascuna con malattie fungine e creare zone umide e ombreggiate in cui i patogeni fungini possono prosperare.

Inoltre, pulire sempre i potatori con alcool o acqua salata dopo ogni uso. Le ferite aperte dai tagliaerba, i tosaerba, i danni agli animali, ecc. Possono lasciare malattie e parassiti nelle piante.

Se le palme da sago sono piantate troppo profondamente o pesantemente pacciame sulla corona della radice, possono essere soggette a marciume della corona. Mantenere libere le erbacce può anche impedire la diffusione di molte malattie fungine.

La putrefazione rosa è una malattia fungina comune delle palme di sago. È facilmente identificato dai suoi ammassi di spore rosa visibili che si formano su qualsiasi parte della pianta. Altri sintomi di malattie da muffa nella palma da sago includono:

  • cancri
  • linfa sciropposa marrone che colava dal tronco
  • fronde ingiallite, deformate o cadenti
  • continuo aspetto avvizzito della pianta

Dovresti rimuovere le foglie infette e poi trattare la pianta con uno spray fungino o un fungicida sistemico se sospetti la decomposizione della palma da sago.

Quando le piante vengono coltivate in contenitori nei vivai, molte preziose sostanze nutritive possono essere eliminate dal terreno a seguito di frequenti annaffiature. Quando acquisti una palma da sago come pianta d'appartamento, devi reimballarla in un terreno nuovo e fresco.

Che si tratti di una pianta d'appartamento o di una pianta del paesaggio, le palme di sago hanno un fabbisogno di magnesio elevato. Le carenze nutrizionali possono rendere le piante più sensibili ai parassiti e alle malattie. Per mantenere in salute la tua palma da sago, concimala con un fertilizzante specifico per le palme che dovrebbe avere un extra di magnesio (con numeri NPK-Mg come 12-4-12-4). Un fertilizzante generale 10-5-10 andrà bene, ma le palme da sago fanno meglio con i fertilizzanti a lenta cessione.

Articolo Precedente:
Se vuoi portare un po 'di tropici in casa, coltivare la castagna in casa potrebbe essere solo il biglietto. Continuate a leggere per saperne di più su come coltivare le viti di castagno Tetrastigma all'interno. Tetrastigma Voinierianum Info Le informazioni di Tetrastigma voinierianum ci dicono che questa pianta è originaria del Laos e può essere trovata sotto il nome di pianta d'uva castagna, pianta selvatica o pianta di lucertola. U
Raccomandato
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Denver Rose Society Member Sia che stiate cercando modi per migliorare l'aspetto del vostro giardino di rose o cercando di aiutare a incoraggiare i beneficati nell'area, a volte è necessario aggiungere piante che crescono bene sotto le rose.
Le piante di pepe possono essere pignoli. Hanno bisogno solo delle temperature giuste, non troppo calde, non troppo fredde; la giusta quantità di acqua, la giusta quantità di fertilizzante e la giusta quantità di sole e ombra. Un anno è un raccolto eccezionale e il prossimo - Bupki! Una delle principali lamentele riguardo alla crescita dei peperoni sono i peperoncini che cadono dalle piante quando tutto sembra a posto. Ca
Macro e micro elementi nelle piante, chiamati anche macro e micro nutrienti, sono essenziali per una crescita sana. Sono tutti trovati naturalmente nel terreno, ma se una pianta è cresciuta nello stesso terreno per un po ', questi nutrienti potrebbero essere esauriti. È qui che entra in gioco il fertilizzante.
Alcuni anni fa, una pianta da appartamento di fioritura gloxinia ( Sinningia speciosa ) era considerata perenne, le piante fiorivano e poi si ritiravano. Dopo un periodo di dormienza, la pianta ricrescerebbe, deliziando il suo proprietario con una nuova vampata di fiori grandi e vellutati. Le gloxinias di oggi sono ibridi allevati per produrre rapidamente un gran numero di fiori
Possono essere pelosi e carini e le loro buffonate sono comiche e divertenti da guardare, ma i conigli perdono il loro fascino rapidamente quando si scatenano nel giardino masticando la loro strada attraverso le vostre piante pregiate. La selezione di piante resistenti al coniglio non è una soluzione infallibile perché le critters mangeranno quasi tutto se hanno fame e il cibo scarseggia.
Amaryllis è un bulbo in fiore che produce fioriture spettacolari che misurano fino a 10 pollici di diametro, in cima a steli robusti fino a 26 pollici di altezza. Le varietà di amarilli più comuni producono due steli per bulbo, ciascuno con quattro fiori, anche se alcune cultivar possono produrre sei fiori. Q