Fagioli coperti di macchie: motivi per macchie marroni sui fagioli


I fagioli sono una delle colture più facili nel giardino vegetariano, facendo sì che anche il giardiniere più principiante si senta un enorme successo quando i loro fagioli spuntano un inaspettato bottino di baccelli. Sfortunatamente, ogni anno alcuni fagioli coperti di macchie appaiono nel giardino, specialmente quando il tempo è stato bagnato. Le macchie marroni sui fagioli sono comunemente causate da malattie batteriche o fungine; ma non preoccuparti, potresti essere in grado di salvarli.

Malattie delle piante di fagiolo chiazzate marroni

Le macchie marroni sui fagioli sono sintomi comuni della malattia dei fagioli e molti si verificano anche nelle stesse condizioni, rendendo difficile sapere se il tuo problema è una malattia fungina o batterica. Se osservi attentamente, potresti essere in grado di distinguere le macchie di fagioli batteriche da quelle fungine, semplificando il trattamento.

  • L'antracnosi di fagioli fa apparire grandi macchie marroni sulle foglie di fagiolo, con danni più gravi vicino alla linea del suolo. Può diffondersi rapidamente, consumando l'intera pianta se non trattata. Quando i fagioli infettati con antracnosi vengono raccolti e portati all'interno, sviluppano rapidamente corpi di funghi bianchi sulle loro superfici.
  • La macchia marrone batterica inizia come piccole macchie bagnate di acqua sul fogliame, ma presto si espande in zone morte circondate da un margine giallo. A volte questi punti si accavallano o il materiale morto cade dalla foglia, conferendogli un aspetto lacero. I punti sui baccelli sono marroni e infossati, e i baccelli giovani emergono contorti o piegati.
  • La peronospora batterica è una malattia batterica simile all'apparenza a una macchia marrone batterica, ma sulle baccelli di fagiolo compaiono anche lesioni impregnate d'acqua. Presto si allargano in aree color ruggine e in condizioni umide possono emettere un liquido giallo. L'aborto da seme o lo scolorimento non è raro.
  • Halo batterico può essere distinto da altri batteri batterici dalle macchie fogliare rosso-arancio circondate da aloni giallo-verde che variano ampiamente in termini di dimensioni. I punti spariranno quasi completamente quando le temperature superano gli 80 gradi Fahrenheit. Queste lesioni possono rilasciare liquido color crema quando il tempo è umido.

Trattare le macchie sulle piante di fagioli

I fagioli coperti di macchie non sono di solito qualcosa di cui preoccuparsi; hanno bisogno di cure immediate, ma con una risposta rapida, sarete in grado di salvare la maggior parte o la totalità del vostro raccolto. È utile determinare se i punti che stai vedendo sono causati da un fungo o da un batterio in modo da poter scegliere una sostanza chimica che bersaglia quell'organismo.

Trattare le infezioni fungine con olio di neem, applicato ogni 10 giorni per diverse settimane. È più probabile che le malattie batteriche rispondano a un fungicida a base di rame, ma possono essere necessari diversi trattamenti per produrre un raccolto adeguato. In futuro, assicurati di evitare la zona dei fagioli quando il fogliame è umido per ridurre le possibilità di diffusione di queste malattie. Tenere le foglie di fagiolo e altri materiali del capannone dal terreno, poiché questi tessuti morti possono ospitare agenti patogeni.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Quindi hai deciso quali piante vuoi coltivare o hai appena ottenuto nuove piante o semi e ti stai preparando a metterle in giardino. Cerca l'etichetta della pianta o il pacchetto di semi per aiuto: "Localizza le piante in ombra parziale", dice
Raccomandato
A volte, quando le piante sono giovani e piccole, le pianifichiamo in quella che riteniamo sarà la posizione perfetta. Mentre quella pianta cresce e il resto del paesaggio cresce intorno a lui, quella posizione perfetta potrebbe non diventare più così perfetta. O a volte ci spostiamo in una proprietà con un vecchio paesaggio invaso da piante che competono per spazio, sole, sostanze nutritive e acqua, soffocandosi a vicenda. In
Quando un susino non riesce a dare i suoi frutti, è una grande delusione. Pensa alle prugne succose e piccanti che potresti apprezzare. Problemi ai prugni che impediscono la proliferazione di frutta dall'età alla malattia e persino a problemi di parassiti. È importante identificare perché il tuo susino non sta fruttificando. Un
Quando penso agli alberi di agrumi, penso anche a temperature calde e giornate soleggiate, magari in combinazione con una palma o due. Gli agrumi sono semi-tropicali per le colture di frutti tropicali che hanno una manutenzione piuttosto bassa e facili da coltivare, ma non di solito nelle regioni in cui le temperature scendono sotto i 25 ° C (-3 ° C).
Originaria delle regioni meridionali degli Stati Uniti, del Messico e di altre parti dell'America Centrale, la pianta spagnola della yucca a baionetta è stata usata per secoli da persone native per la produzione di ceste, abbigliamento e calzature. I suoi grandi fiori bianchi sono anche una dolce prelibatezza culinaria, consumati crudi o fritti.
È una fiaba secolare in giardino, hai piantato un piccolo e carino Black Eyed Susan in un posto perfetto. Poi un paio di stagioni dopo, hai centinaia di piccoli che spuntano ovunque. Questo può essere esasperante per il giardiniere ordinato e organizzato. Per saperne di più su Deadhead Black Eyed Susans per il controllo, oltre ai pro e contro di tagliare le fioriture sulle piante Rudbeckia. S
Per generazioni, i filodendri hanno servito come pilastro nei giardini interni. La cura del filodendro è facile perché se osservi i segnali, la pianta ti dirà esattamente di cosa ha bisogno. Anche i proprietari di piante d'appartamento inesperti non avranno problemi a coltivare piante di filodendro perché si adattano facilmente alle condizioni all'interno della casa. Qu