Informazioni sull'arachide di Valencia: impara come coltivare le noccioline di Valencia


Lo sapevate che l'americano medio mangia 6 chili (quasi 3 kg) di prodotti di arachidi all'anno! Ci sono in realtà quattro tipi di arachidi: Valencia, spagnolo, corridori e Virginia. Di questi, molti appassionati di arachidi sostengono che le arachidi di Valencia sono le migliori da mangiare crude o bollite. Se hai solo familiarità con le arachidi in forma di burro di arachidi o snack da campo, ti starai chiedendo quali sono le noccioline di Valencia? Continuate a leggere per scoprire come coltivare noccioline di Valencia e altre informazioni sulle varietà di arachidi di Valencia.

Cosa sono i Peanuts di Valencia?

Le noccioline di Valencia hanno da tre a sei piccoli semi di pelle rossa per guscio, ognuna con un sapore dolce. Le arachidi di Valencia sono state trovate in crescita per uso commerciale nel Nuovo Messico e rappresentano meno dell'1% della produzione statunitense di arachidi. I loro sapori dolci li rendono un favorito per le noci bollite e sono spesso utilizzati anche per il burro di arachidi naturale. Quando vengono arrostiti, i Valencia si avvicinano per ottenere la freschezza delle noccioline spagnole.

Informazioni sull'arachide di Valencia

Denominati come arachidi, noci di scimmia e goober, le arachidi sono originarie del Sud America e, come tali, sono generalmente considerate come un raccolto climatico caldo. Detto questo, sono state trovate varietà selvagge di arachidi (Arachis hirsuta o arachidi pelose) nelle fredde altitudini delle Ande. Le arachidi sono state coltivate per almeno 3.500 anni.

Le arachidi di Valencia producono semi più piccoli e producono meno di arachidi della Virginia. La maggior parte delle varietà di arachidi Valencia matura in 90-110 giorni mentre i tipi Runner e Virginia necessitano di 130-150 giorni per raggiungere la maturità. Mentre le arachidi di Valencia si trovano solitamente in crescita nella calda regione del New Mexico, sono state coltivate fino al nord dell'Ontario, in Canada.

Le varietà di arachidi Valencia più diffuse sono "Tennessee Red" e "Georgia Red".

Come far crescere le arachidi di Valencia

Le arachidi preferiscono terreni sabbiosi, sciolti e ben drenanti. Non seminare arachidi dopo che patate e fagioli sono stati coltivati ​​nella trama, in quanto sono sensibili alle stesse malattie. Preparare un letto praticando il terreno o scavando in un paio di pollici (5 cm) di compost o letame decomposto fino a una profondità di 8-12 pollici (20-30 cm).

Le arachidi fissano il loro stesso azoto quindi non hanno bisogno di molto in termini di fertilizzante, ma hanno bisogno di molto calcio. Per aggiungere calcio nel terreno, modificarlo con gesso.

Piantare i semi di arachidi dopo che il terreno si è riscaldato, circa tre settimane dopo l'ultimo gelo. Immergere i semi in acqua durante la notte per stimolare la germinazione e quindi piantare semi a una profondità inferiore a 2 pollici (5 cm) ea 4-6 pollici (10-15 cm) a parte.

Le piantine di arachidi appariranno circa una settimana dopo la semina e cresceranno lentamente per un mese. Non preoccuparti; la crescita sta avvenendo ma appena sotto la superficie del terreno. Quando vedi quattro foglie al di sopra della linea del suolo, la pianta ha senza dubbio un piede di fittone e radici laterali.

Le arachidi amano il calore, ma hanno bisogno di annaffiature regolari. Immergere le piante profondamente una o due volte alla settimana. Prestare particolare attenzione all'irrigazione costante 50-100 giorni dalla semina quando i baccelli si avvicinano alla superficie del terreno. Quando le piante si avvicinano alla maturità, lasciare asciugare il terreno.

Durante la crescita, le arachidi di Valencia di solito non necessitano di fertilizzante se il terreno è stato modificato prima della semina. Ma se le piante sembrano alte, va bene dare loro una quantità diluita di emulsione di pesce subito dopo la comparsa delle piantine, e poi solo quella volta. Le arachidi sono suscettibili alla bruciatura dei fertilizzanti, quindi sii prudente con l'applicazione di fertilizzanti.

Articolo Precedente:
L'Anthurium è una deliziosa pianta tropicale con fogliame lucido e fiori luminosi a forma di cuore. La cura delle piante di Anthurium è relativamente semplice e il rinvaso di piante di anturio è un compito che dovrebbe essere svolto solo quando richiesto. Continua a leggere per i whens e i come di anthurium in decomposizione. P
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La crescita e la cura della pianta del paradiso del paradiso messicano ( Caesalpinia mexicana ) non è difficile; tuttavia, questa pianta è comunemente confusa con le altre specie in questo genere. Sebbene condividano sostanzialmente le stesse crescenti esigenze, è comunque importante essere consapevoli delle sottili differenze tra le piante in modo da ottenere il massimo dalla tua esperienza di giardinaggio. D
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Molte rose sono state sviluppate per essere resistenti nei climi difficili e le rose Parkland sono il risultato di uno di questi sforzi. Ma cosa significa quando un cespuglio di rose è un cespuglio di rose della serie Parkland?
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Quando si avvia il giardino delle erbe indoor per un uso culinario conveniente, assicurarsi di includere alcune piante di cerfoglio al coperto. Il cerfoglio in crescita all'interno ti offre un'abbondanza dell'erba annuale delicatamente profumata per cucinare
Sembra un'erba cipollina di cipolle ma ha un sapore più simile all'aglio. L'erba cipollina all'aglio in giardino è spesso indicata come pianta di erba cipollina cinese e come tale è stata registrata per la prima volta tra 4000 e 5000 anni fa in Cina. Allora, cosa sono l'erba cipollina all'aglio e in che modo si differenziano dall'erba cipollina da giardino? C
Non c'è niente di meglio che comprare un po 'di pomodori freschi dal fruttivendolo e mescolare un lotto della tua famosa salsa fatta in casa - o è lì? Con la crescente popolarità dei mercati dei contadini, la domanda di prodotti biologici non solo sostenibili è aumentata, ma anche la spinta verso varietà di ortaggi e frutta. Cont
Le erbe sono state coltivate per secoli per usi sia culinari che medicinali. Molti di noi hanno familiarità con il prezzemolo, la salvia, il rosmarino e il timo, ma qual è il dittamo di Creta? Continuate a leggere per saperne di più. Cos'è Dittany di Creta? Dittany of Crete ( Origanum dictamnus ) è indicato anche come Eronda, Diktamo, dittamo cretese, maggiorana, wintersweet e maggiorana selvatica. La