Fertilizzante di Staghorn Fern - Quando nutrire le felci di Staghorn


Se hai una felce staghorn, hai una delle piante più interessanti disponibili. Queste bellezze tropicali crescono su molti diversi tipi di strutture o possono essere sollevate in contenitori proprio come qualsiasi pianta. Prendersi cura della pianta è relativamente semplice, ma l'irrigazione è un lavoro che spesso viene fatto in modo errato. Sapere come concimare un staghorn è un altro compito che richiede tempismo e un po 'di know how. Forniremo alcuni suggerimenti sul corretto fertilizzante per felci staghorn e sul come e quando.

Quando nutrire le felci dello Staghorn

In natura si possono trovare felci staghorn abbarbicate a rocce, ceppi, alberi e quasi ogni spazio utile. Sono epifitici e raccolgono umidità e sostanze nutritive dall'aria con ulteriori fonti lavate nelle fessure in cui sono cresciute le loro radici. Nel loro ambiente tropicale nativo, il detrito vegetale si decompone e filtra nelle fessure, creando sacche nutrienti. Come piante d'appartamento, possono essere montate o rilegate, ma le loro risorse sono più sottili in un contesto urbano. Ciò significa che l'alimentazione supplementare di felci staghorn è necessaria per una salute ottimale.

Per la maggior parte delle piante, i fertilizzanti vengono utilizzati durante la stagione di crescita attiva. Questo è anche il caso delle felci staghorn. In inverno, la pianta è abbastanza dormiente e non ha bisogno di nutrienti extra per alimentare la crescita. Durante la stagione di crescita, nutrire una felce staghorn mensile lo manterrà in ottima forma.

Un cibo liquido è l'ideale per l'alimentazione delle felci staghorn. Può essere diluito per prevenire la masterizzazione ed è facile da applicare. Le giovani piante possono essere alimentate mensilmente durante i mesi caldi e ogni altro mese durante la stagione fredda. Una volta che le piante sono mature, possono prosperare con solo una o due poppate annuali durante la stagione di crescita.

Scelte di fertilizzante di felce di Staghorn

Staghorns farà bene su un prodotto con un rapporto equilibrato, come una formula 10:10:10. Se un prodotto acquistato liquido non supera il test biologico o naturale, ci sono altre opzioni.

Le felci staghorn e le bucce di banana sono un'opzione popolare. Metti semplicemente una buccia sotto le foglie dello scudo. Nel tempo, si decompone e rilascia sostanze nutritive nella pianta. Per una decomposizione più rapida, tagliare la buccia in pezzi e farli scivolare sotto la pianta. Ciò fornirà elevate quantità di fosforo e potassio, quindi potresti voler integrare una fonte ricca di azoto.

Nutrire una felce staghorn con bucce di banana fornisce un rilascio lento di nutrienti che è facile per la pianta di assorbire.

Come fertilizzare uno Staghorn

A seconda del prodotto che si utilizza, la quantità effettiva di fertilizzante utilizzata varierà. Nella maggior parte dei casi, il contenitore raccomanderà la giusta quantità di cibo e ti dirà come usarlo in acqua. Per le felci mature che vengono fecondate più di una volta o due all'anno, diluire la soluzione della metà. Poi lo innaffia come parte delle tue faccende di irrigazione per conto della pianta.

Un altro metodo consiste nell'utilizzare una piccola quantità di fertilizzante granulare a rilascio temporale spruzzato sul muschio di sfagno. Mantenere il muschio umido finché il fertilizzante è visibile per consentire ai nutrienti di fuoriuscire dal cibo. Tale cibo a rilascio controllato impedisce l'accumulo di nutrienti in eccesso e dà un'alimentazione graduale nel tempo.

Articolo Precedente:
Un bel prato non succede solo. A meno che tu non stia assumendo un aiuto professionale, dovrai preparare lo spazio per la semina, quindi fare tutto il follow-up e la manutenzione. Solo allora riesci a tirar fuori le sedie e l'ombrellone. Continua a leggere per suggerimenti per seminare un prato. Suggerimenti per la semina del prato Se stai seminando il tuo primo prato, rimboccati le maniche e preparati a metterci dentro più di qualche ora.
Raccomandato
Gli abeti coreani in argento ( Abies koreana "Silver Show") sono sempreverdi compatti con frutta molto ornamentale. Crescono a 20 piedi di altezza (6 m.) E prosperano nelle zone di resistenza degli impianti del Ministero dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 7. Per ulteriori informazioni sugli abeti coreani in argento, compresi i suggerimenti su come coltivare un abete coreano d'argento, continua a leggere
Quando si considera un giardino sotto un albero, è importante tenere a mente alcune regole. Altrimenti, il tuo giardino potrebbe non prosperare e potresti ferire l'albero. Quindi quali piante o fiori crescono bene sotto un albero? Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione di giardini sotto gli alberi.
La prossima volta che hai un martini, assapora il sapore e ricorda a te stesso che proviene dalla radice di Angelica. L'erba di Angelica è una pianta europea che è stata un agente aromatizzante in molti tipi popolari di liquore, tra cui gin e vermouth. La pianta di Angelica ha una lunga storia di utilizzo come condimento, medicinali e tè. S
I tarli dei prati tropicali nei prati causano gravi danni nei climi caldi, tropicali o sub-tropicali. Di solito non distruggono il tappeto erboso a meno che le infestazioni non siano gravi, ma anche infestazioni minori possono causare problemi ai prati che sono già stressati da un clima caldo e secco.
I carciofi possono non essere i membri più comuni di un orto, ma possono essere molto gratificanti per crescere finché si ha lo spazio. Se scegli di aggiungere i carciofi al tuo giardino, è importante sapere quali piante funzionano bene vicino a loro e quali no. Continua a leggere per saperne di più su cosa piantare accanto ai carciofi. Co
Stai pensando di preparare la tua birra? Mentre il luppolo essiccato può essere acquistato per l'uso nella tua birra, una tendenza più recente nell'utilizzo di luppolo fresco è in movimento e la coltivazione della propria pianta di luppolo da cortile è un buon modo per iniziare. Ma il luppolo cresce da rizomi o piante? Co