Cactus di vischio Rhipsalis: come far crescere le piante di cactus di vischio


Il cactus di vischio ( Rhipsalis baccifera ) è un nativo tropicale succulento delle foreste pluviali nelle regioni calde. Il nome adulto per questo cactus è Rhipsalis vischio cactus. Questo cactus si trova in Florida, Messico e Brasile. Sorprendentemente, la crescita di Rhipsalis richiede ombra all'ombra parziale. Mentre la maggior parte dei cactus si trova nelle zone calde, soleggiate e aride, il cactus vischio è unico per le sue esigenze di umidità e luce fioca. Prendi alcuni consigli su come coltivare il cactus vischio e goditi questa pianta dall'aspetto unico e divertente.

A proposito di piante Rhipsalis

Il cactus del vischio Rhipsalis è anche chiamato cactus a catena e cresce epifiticamente nella sua casa di foresta tropicale. Il cactus ha steli succulenti a matita che possono raggiungere i 6 piedi di lunghezza. La spessa buccia degli steli non produce spine, ma ha urti quasi impercettibili sulla superficie della pianta.

Queste piante si trovano aggrappate alle inguine degli alberi, negli angoli dei rami e immerse in crepacci di roccia. Il cactus vischio Rhipsalis è facile da coltivare e ha esigenze minime. È perfetto per l'interno di casa in una finestra nord o occidentale.

Requisiti per Crescere Rhipsalis

Il cactus di vischio è resistente solo nelle zone di rusticità delle piante USDA da 9 a 10. La pianta si trova più spesso al chiuso e può semplicemente essere montata su un pezzo di corteccia come un'orchidea o in un buon mix di cactus. Se non si è inclini ad inondare, è possibile piantare il cactus in terriccio normale mescolato con sabbia o altro materiale granuloso.

La pianta è abituata a vivere nel sottosuolo della foresta, dove le temperature sono di almeno 60 F. (15 ° C) e la luce viene filtrata attraverso gli arti alti. Crescere Rhipsalis è praticamente infallibile fintanto che si imitano le sue condizioni native.

Come far crescere il cactus di vischio

I cactus di vischio sono facili da coltivare da talee. I semi impiegano troppo tempo e richiedono condizioni ambientali molto uniformi. Prendete le talee e lasciate che il callo fine reciso per alcuni giorni. Pianta la parte callosa in un mix di cactus o sabbia leggermente inumidita. Le talee si radicano in due o sei settimane.

I semi possono essere avviati all'interno di appartamenti riempiti con sabbia e torba. Inumidire il mezzo e piantare i semi a 1/4 di pollice di profondità. Mantenere il mezzo a malapena umido fino a quando le piante germinano. Coltivate le giovani piante in semi-ombra e acqua quando la superficie del terreno è asciutta.

Cura dei cactus di vischio

Assicurati che il tuo cactus vischio sia piantato in un terreno ben drenato. Le piante in vaso beneficiano di un piattino pieno di rocce e acqua per aumentare l'umidità ambientale all'interno della casa.

La pianta ha raramente bisogno di concimazione e ha poche altre esigenze, tranne una luce moderata e persino l'umidità. Fertilizzare con una mezza diluizione di cibo cactus da aprile a settembre, una volta al mese.

Acqua frequentemente in primavera ed estate, ma sospendere l'acqua in inverno.

Se uno qualsiasi degli steli è danneggiato, è possibile tagliarli con un coltello affilato e sterile. Usali come tale per iniziare il nuovo cactus vischio Rhipsalis.

Articolo Precedente:
La clorosi ferrica colpisce molti tipi di piante e può essere frustrante per un giardiniere. Una carenza di ferro nelle piante provoca brutte foglie gialle e infine la morte. Quindi è importante correggere la clorosi ferrica nelle piante. Diamo un'occhiata a cosa fa il ferro per le piante e come sistemare la clorosi sistemica nelle piante.
Raccomandato
Le erbe ornamentali sono diventate aggiunte popolari al paesaggio domestico. Le piante di erba del nastro sono varietà facili da gestire che garantiscono una transizione cromatica e un fogliame aggraziato. Un importante bocconcino di informazioni sulla pianta del nastro da sapere prima di piantare è la sua possibile invasività. L
Gli alberi di eucalipto crescono naturalmente in alcune delle regioni più aride del mondo. Ciò detto, le piante richiedono umidità, soprattutto per i primi 2 anni di stabilimento. Le radici crescono lentamente e si espandono gradualmente intorno alla zona del tronco. Sapere quando innaffiare un albero di eucalipto è solo una parte dell'equazione. An
Artemisia tridentata ( Artemisia tridentata ) è una vista comune lungo i bordi delle strade e in campi aperti in alcune parti dell'emisfero settentrionale. La pianta è caratteristica con il suo verde grigiastro, le foglie aghiformi e l'odore speziato ma acre. Durante il calore del giorno, il profumo è una fragranza riconoscibile nel deserto e nella macchia. L
Il viburno Koreanspice è un arbusto deciduo di medie dimensioni che produce fiori belli e profumati. Con le sue piccole dimensioni, la sua fitta vegetazione e i suoi vistosi fiori, è una scelta eccellente per un arbusto esemplare e una pianta di confine. Quindi come fai a coltivare il viburno Koreanspice nel tuo giardino?
I muschi sono piccole piante affascinanti che formano lussuosi tappeti verde brillante, di solito in ambienti ombrosi, umidi e boschivi. Se riesci a replicare questo ambiente naturale, non avrai alcun problema a coltivare il muschio in vasi. Continuate a leggere per una guida passo-passo alla crescita muschio in contenitori
Non c'è nulla al mondo deludente come scavare la tua prima pianta di patata dalle foglie lussureggianti solo per scoprire che le tue patate producevano foglie ma senza coltura. I bassi raccolti di patate sono un problema comune di giardinieri ben intenzionati, ma inesperti che sovra-fertilizzano i loro raccolti nella speranza di un grande guadagno di patate.