Rinfrescando Cactus di Natale: Come e quando rinvasare le piante di cactus di Natale


Il cactus natalizio è un cactus della giungla che predilige l'umidità e l'umidità, a differenza dei suoi cugini cactus standard, che richiedono un clima caldo e arido. Una fioritura invernale, il cactus di Natale mostra fiori nei toni del rosso, lavanda, rosa, viola, bianco, pesca, crema e arancia, a seconda della varietà. Questi prolifici coltivatori alla fine hanno bisogno di essere rinvasati. Rinfrescare il cactus di Natale non è complicato, ma la chiave è sapere quando e come rinvasare un cactus di Natale.

Quando rinvasare Cactus di Natale

La maggior parte delle piante è meglio rinverdita quando mostrano una nuova crescita in primavera, ma il rinvaso di cactus di Natale dovrebbe essere fatto dopo la fioritura e i fiori si sono appassiti a fine inverno o all'inizio della primavera. Non tentare mai di rinvasare la pianta mentre sta fiorendo attivamente.

Non abbiate fretta di rinvasare i cactus di Natale perché questa succulenta rustica è più felice quando le sue radici sono leggermente affollate. Il frequente rinvaso può danneggiare la pianta.

Rinvasare cactus di Natale ogni tre o quattro anni è di solito sufficiente, ma si può preferire aspettare fino a quando la pianta comincia a sembrare stanca o si notano alcune radici che crescono attraverso il foro di drenaggio. Spesso, una pianta può fiorire felicemente nello stesso vaso per anni.

Come rinvasare un cactus di Natale

Ecco alcuni suggerimenti per l'invasatura dei cactus natalizi che ti aiuteranno a trovare il successo:

  • Prenditi il ​​tuo tempo perché rinvigorire un cactus di Natale può essere complicato. Un impasto leggero e ben drenato è fondamentale, quindi cerca un mix commerciale per le bromelie o le succulente. Puoi anche usare una miscela di terriccio per terriccio normale di due terzi e un terzo di sabbia.
  • Riporre il cactus di Natale in un vaso solo leggermente più grande del contenitore attuale. Assicurarsi che il contenitore abbia un foro di drenaggio nella parte inferiore. Sebbene il cactus di Natale ami l'umidità, marcirà presto se le radici sono prive di aria.
  • Rimuovere la pianta dalla sua pentola, insieme con la palla di terreno circostante, e quindi allentare delicatamente le radici. Se l'impasto viene compattato, lavarlo delicatamente dalle radici con un po 'd'acqua.
  • Sostituisci il cactus di Natale nella nuova pentola in modo che la parte superiore della zolla sia circa un pollice sotto il bordo della pentola. Riempia intorno alle radici con la miscela per invasatura fresca e pat il terreno leggermente per rimuovere le sacche d'aria. Innaffialo moderatamente.
  • Metti la pianta in un luogo ombreggiato per due o tre giorni, quindi riprendi la normale routine di cura della pianta.

Articolo Precedente:
Gli alberi simboleggiano forza e speranza, essendo entrambi appropriati sentimenti per onorare un nuovo matrimonio. Quindi, se stai per percorrere il corridoio, perché non pensare di dare alberi come favori ai tuoi invitati al matrimonio? Gli alberi di favore nuziale consentono agli ospiti di piantare una piantina di albero vivo come promemoria del giorno del matrimonio.
Raccomandato
Millepiedi e millepiedi sono due degli insetti più popolari da confondersi l'uno con l'altro. Molte persone impazziscono nel vedere o millepiedi o millepiedi nei giardini, senza rendersi conto che entrambi possono effettivamente essere utili. Millepiedi e millepiedi I millepiedi sono normalmente di colore scuro con due coppie di zampe per ogni segmento del corpo, mentre i millepiedi sono più piatti dei millepiedi e hanno una serie di antenne ben sviluppate sulla loro testa.
Le erbe sono un'aggiunta così gratificante per il giardino. Hanno un buon profumo, sono spesso molto resistenti e sono sempre disponibili quando vuoi aggiungere un rametto alla tua cucina. Continua a leggere per saperne di più sulle erbe della zona 8 e su come coltivare le erbe nei giardini della zona 8.
Si dice che "errare è umano". In altre parole, le persone commettono errori. Sfortunatamente, alcuni di questi errori possono danneggiare animali, piante e il nostro ambiente. Un esempio è l'introduzione di piante non native, insetti e altre specie. Nel 1972, l'USDA iniziò a monitorare da vicino l'importazione di specie non native attraverso un'agenzia chiamata APHIS (Servizio di ispezione sanitaria di animali e piante). T
Se hai mai coltivato pomodori in contenitori, come ho fatto quest'estate, potresti avere familiarità con la decomposizione dei fiori. Mentre i pomodori sono inclini a marcire la putrefazione fine, molti tipi di zucchine sono anche suscettibili, in particolare la putrefazione della fine del fiore su zucchine.
Le piante di oleandro ( Nerium oleander ) sono tra i più versatili arbusti, con dozzine di usi nei paesaggi meridionali e costieri. Tollera una vasta gamma di condizioni, tra cui terreno difficile, nebbia salina, pH elevato, potatura severa, calore riflesso da marciapiedi e pareti e siccità. Ma l'unica cosa che non possono sopportare sono le temperature invernali sotto i 20 gradi Fahrenheit.
La felce di Staghorn ( Platycerium spp.) È una pianta dal particolare impatto visivo, chiamata apposta per le impressionanti fronde che hanno una sorprendente somiglianza con le corna degli alci. Non a caso, la pianta è anche conosciuta come felce elkhorn. Le felci staghorn devono essere pulite? Poiché le fronde sono così grandi, non è raro trovare un sottile strato di polvere su una felce staghorn. Lav