Piantare il rabarbaro: come coltivare il rabarbaro


Di Kathee Mierzejewski

Il rabarbaro ( Rheum rhabarbarum ) è un tipo diverso di verdura in quanto è una pianta perenne, il che significa che tornerà ogni anno. Il rabarbaro è ottimo per crostate, salse e gelatine e va particolarmente bene con le fragole; quindi potresti voler piantare entrambi.

Quando si pensa a come far crescere il rabarbaro, piantarlo dove le temperature invernali scendono al di sotto di 40 F. (4 C.) in modo che la dormienza possa essere rotta quando si scalda in primavera. Le temperature estive inferiori a 75 F. (24 C.) in media produrranno un raccolto abbastanza buono.

Come coltivare il rabarbaro

Perché il rabarbaro è perenne, la sua cura è leggermente diversa da quella delle altre verdure. Dovrai essere sicuro di piantare il rabarbaro lungo il bordo del tuo giardino in modo che non disturbi le altre verdure quando si presenta ogni primavera.

Quando pensi a come coltivare il rabarbaro, dovresti acquistare le corone o le divisioni dal tuo centro di giardinaggio locale. Ognuna di queste corone o divisioni richiederà uno spazio sufficiente per venire e fornire grandi foglie. Questo significa piantarli a circa 1-2 metri l'uno dall'altro in file distanti tra loro di 2 o 3 piedi. Puoi anche piantarli sul bordo esterno del tuo giardino. Ogni pianta di rabarbaro in crescita richiede circa un metro quadrato di spazio.

Prendi le corone e mettile nel terreno. Non metterli più di 1 o 2 pollici nel terreno o non verranno fuori. Come i gambi dei fiori appaiono sul rabarbaro in crescita, rimuovili subito in modo che non derubino la pianta dei nutrienti.

Assicurati di innaffiare le piante durante il clima secco; il rabarbaro non tollera la siccità.

La cura delle piante di rabarbaro non richiede molto da te. Si presentano praticamente ogni primavera e crescono bene da soli. Rimuovere eventuali erbacce dalla zona e coltivare con attenzione attorno agli steli in modo da non ferire il rabarbaro in crescita.

Quando raccogliere il rabarbaro

Quando pensi a come far crescere il rabarbaro, non raccogliere le giovani foglie il primo anno dopo aver piantato il rabarbaro perché questo non permetterà alla tua pianta di espandersi al massimo. Attendi fino al secondo anno e raccogli le foglie giovani del rabarbaro in crescita quando si espandono. Basta afferrare il gambo della foglia e tirare o usare un coltello per tagliarlo.

Articolo Precedente:
Sebbene un calo di frutta sia normale e non sia motivo di preoccupazione, puoi aiutare a prevenire un calo eccessivo fornendo la migliore cura possibile per il tuo albero di limone. Se sei preoccupato per il fatto che un albero di limoni lascia cadere i frutti e che attualmente i limoni cadano dall'albero, continua a leggere per saperne di più su cosa causa la caduta di frutti nei limoni e previene la caduta di frutti dell'albero di limone.
Raccomandato
Le lame blu sottili e muscolose caratterizzano le piante blu di festuca. L'erba ornamentale è un ordinato sempreverde che è molto tollerante su una vasta gamma di siti e condizioni. Questa pianta è una delle piante "senza problemi" perfetta per il giardino a bassa manutenzione. Scegli una posizione soleggiata quando pianti festuca blu. S
Di Kathee Mierzejewski Non è difficile imparare come coltivare il cavolo. Il cavolo ( Brassica oleracea var. Capitata ) è una pianta abbastanza facile da coltivare perché è un ortaggio resistente. Cresce abbastanza bene in terreni fertili e sole o aree parzialmente ombreggiate del giardino. Il cavolo è disponibile in diverse tonalità di verde, viola o rosso. Anch
In un mondo in rapida crescita di persone con spazi sempre più ridotti, il micro-giardinaggio ha trovato una nicchia in rapida crescita. Le cose buone arrivano in piccoli pacchetti, come si suol dire, e il micro giardinaggio urbano non fa eccezione. Allora, che cos'è il micro giardinaggio e quali sono alcuni utili consigli di micro giardinaggio per iniziare?
Le viti possono sembrare attraenti quando crescono i tuoi alberi più alti. Ma dovresti lasciare che le viti crescano sugli alberi? La risposta è generalmente no, ma dipende dagli alberi e dalle viti in questione. Per informazioni sui rischi delle viti sugli alberi e suggerimenti sulla rimozione della vite dagli alberi, continua a leggere.
Cinquant'anni fa, i giardinieri che affermavano che i rododendri non crescono nei climi settentrionali erano assolutamente corretti. Ma non sarebbero giusti oggi. Grazie al duro lavoro degli allevatori di piante del nord, le cose sono cambiate. Troverete tutti i tipi di rododendri per i climi freddi sul mercato, le piante che sono completamente resistenti nella zona 4 più alcuni rododendri zona 3.
Le crucifere famiglie di ortaggi hanno suscitato molto interesse nel mondo della salute a causa dei loro composti che combattono il cancro. Questo porta molti giardinieri a chiedersi cosa sono le verdure crocifere e posso coltivarle nel mio giardino. Buone notizie! Probabilmente già coltivate almeno uno (e probabilmente diversi) tipi di verdure crocifere.