Piantare le viole del pensiero al di fuori: quando è viola del pensiero piantare il tempo nel giardino


Le viole del pensiero sono popolari annuali invernali che rimangono luminose e fiorenti anche in elementi nevosi e freddi. Per aiutarli a prosperare durante le peggiori condizioni invernali, è fondamentale attenersi a un tempo specifico per piantare la viola del pensiero. Continuate a leggere per saperne di più.

Preparazione per la semina di viole del pensiero all'esterno

Le viole del pensiero hanno l'incredibile capacità di sopravvivere alle gelide temperature invernali e escono forti nella stagione primaverile. Ma possono essere resilienti solo se vengono piantati al momento giusto e in un ambiente ideale.

L'autunno è il momento migliore per piantare le viole del pensiero. Per ottenere i migliori risultati, preparare il letto di impianto con uno strato da 3 a 4 pollici di materiale organico, come il compost o il muschio di torba.

Mirare a un punto di impianto che otterrà circa 6 ore di pieno sole ogni giorno. Le viole del pensiero possono crescere in ombra parziale, ma germoglieranno al meglio con abbondante luce solare.

Quando dovresti piantare le viole del pensiero

Saprai che è il momento di piantare le viole del pensiero nella stagione autunnale quando le temperature del terreno sono tra i 45 ei 70 gradi F. (7-21 C.).

La semina prematura quando le temperature sono troppo calde farà ingiallire la pianta e la lascerà vulnerabile a danni da gelo o infestazione da parassiti e malattie. D'altra parte, piantare le viole del pensiero al di fuori quando la temperatura del suolo scende sotto i 45 gradi F. (7 C.) fa sì che le radici della pianta si spengano, il che significa che produrrà pochi fiori, se non nessuno, .

Puoi controllare la temperatura del tuo suolo con un termometro del terreno per capire quando piantare le viole del pensiero nella tua zona. Inoltre, considera la zona di resistenza della pianta USDA per determinare il momento migliore per piantare la pansé. Le viole del pensiero sono resistenti nelle zone da 6 in su, e ogni zona ha una finestra di semina leggermente diversa. In generale, il momento ideale per piantare le viole del pensiero è la fine di settembre per le zone 6b e 7a, all'inizio di ottobre per la zona 7b e verso la fine di ottobre per le zone 8a e 8b.

Cosa fare dopo aver piantato le viole del pensiero all'esterno

Le viole del pensiero dovrebbero essere ben irrigate subito dopo la semina per iniziare bene. Assicurati di annaffiare il terreno della pianta ed evitare di bagnare i fiori e le foglie, che potrebbero attirare malattie. Uno strato di pacciame aggiunto al letto della pianta del pensiero aiuterà a prevenire eventuali danni causati dal freddo durante l'inverno.

Articolo Precedente:
Piante alte e massicce, così come quelle coltivate in luoghi ventosi, spesso hanno bisogno di supporti vegetali. I supporti vegetali per i bordi del giardino, le piante esemplari e altre piante ornamentali dovrebbero essere il meno invasivi possibile in modo da non sminuire l'aspetto della pianta.
Raccomandato
Per molti di noi che sono cresciuti su PB & J, il burro di arachidi è un alimento confortevole. Come me, potresti aver notato come i prezzi di questi piccoli vasi di conforto siano saliti alle stelle negli ultimi anni. A causa dell'aumento dei prezzi e del desiderio di evitare insalubri conservanti alimentari, molti giardinieri domestici ora stanno giocando con l'idea di coltivare le proprie noccioline e produrre il proprio burro di arachidi.
Parliamo di patate. Che siano fritte al francese, bollite e trasformate in insalata di patate, o al forno e spalmate di burro e panna acida, le patate sono una delle verdure più popolari, versatili e facili da coltivare. Sebbene molte persone abbiano familiarità con quando piantare colture di patate, altri potrebbero chiedersi quanto sia profonda piantare patate una volta che sono pronte per la coltivazione.
Forse tra i più nefandi tra i parassiti di squash c'è il buler. L'identificazione e la prevenzione del bulino della vite di zucca possono salvare le piante di zucca da una morte improvvisa e deludente. Identificazione del bulino della vite di zucca Purtroppo questi parassiti da squash sono difficili da scoprire prima che danneggino le piante di zucca.
Molti giardinieri hanno avuto problemi con i nematodi che attaccano le loro piante. Forse hai provato a coltivare carote, ma sono diventate nodose e contorte. O forse le tue patate erano coperte di verruche e galle. Se è così, il tuo giardino potrebbe avere un problema con un nematode. Continua a leggere per saperne di più sul controllo dei nematodi con le piante. U
Sei alla ricerca di un modo divertente per insegnare ai tuoi bambini come dire il tempo? Allora perché non impiantare un design da giardino. Questo non solo aiuterà con l'insegnamento, ma può anche essere usato come un'opportunità di apprendimento sulla crescita delle piante. Allora, cosa sono i giardini degli orologi? Co
Il trifoglio rosso è un'erba benefica. Se ciò è fonte di confusione, considera la sua propensione a popolare le aree del giardino in cui non è necessario e aggiungi le capacità di fissaggio dell'azoto della pianta. È un paradosso; sia un beneficio che un parassita la cui presenza nel paesaggio può essere programmata o accidentale. È imp