Croco Bulb Storage: scopri come curare i bulbi di Crocus


Come uno dei precursori della primavera, i primi fiori di croco in fiore sono un promemoria allegro che le giornate di sole e le temperature calde sono dietro l'angolo. Memorizzi i bulbi di croco? In molte regioni, non è necessario scavare e conservare i bulbi di croco ma, nei climi freddi, i cormi avranno maggiori possibilità di sopravvivenza quando vengono sollevati ed essiccati. Se si sceglie di rimuovere i bulbi fino alla prossima stagione di crescita, è importante sapere quando scavare i bulbi di croco. I tempi corretti garantiranno ai cormi sani abbondanza di energia immagazzinata per la massima fioritura.

Avete negozio di lampadine Crocus?

Le piante di croco richiedono un periodo di raffreddamento da 6 a 8 settimane prima del tempo di germinazione. I cormi sono abbastanza resistenti al freddo ma nel terreno che drena male, lasciandoli nel terreno può causare marciume. Scavandole e curando correttamente i bulbi di croco garantiranno anni di fioritura e vi daranno l'opportunità di dividere i cormi, che naturalizzano e sviluppano più piante. I ciuffi che sono vecchi e fortemente popolati beneficiano del sollevamento e della separazione. Il risultato sono rese migliori e fioriture più grandi.

Crocus in realtà proviene da cormi, ma molti giardinieri usano il termine bulbo e corm in modo intercambiabile. Entrambi sono strutture vegetali specializzate che immagazzinano i carboidrati e nutrono la pianta embrionale. Se acquisti il ​​tuo croco troppo presto nella stagione per la semina, puoi salvarli fino al momento della semina.

I produttori forniscono un'adeguata conservazione dei bulbi di crocus sotto forma di sacchi a rete per assicurare il flusso d'aria e il materiale organico per attutirli. Hanno già subito un processo di polimerizzazione dei bulbi di croco per prevenire l'eccesso di umidità e marcire.

I cormi appena scavati, tuttavia, richiedono un tempo di asciugatura e un'adeguata nidificazione per garantire la loro salute durante lo stoccaggio.

Quando scavare lampadine Crocus

Il tempismo è tutto e non è meno vero allora quando raccogli i tuoi bulbi e cormi. Per la conservazione invernale dei bulbi di croco, sollevare i cormi quando le foglie sono morte alla fine della stagione. Anche se i fiori sono ormai lontani, in attesa che il fogliame diventi giallo e morendo, la pianta può continuare a raccogliere l'energia solare per alimentare la prossima stagione.

Scava con cura attorno al cerotto per evitare di tagliare o danneggiare i cormi. Sollevare i ciuffi e dividere i corms l'uno dall'altro. Scarta quelli che hanno segni di danno e mantieni solo i cormi più grandi e più sani. Lasciare asciugare i cormi in un'area ben ventilata e asciutta per una settimana.

Come conservare i bulbi di croco

Alzare e dividere è solo metà della battaglia. Se vuoi un display a molla vigoroso, devi anche sapere come conservare i bulbi di croco. Dopo aver curato i cormi, tagliare il fogliame speso, facendo attenzione a non tagliare il cormo.

Molti giardinieri amano spolverare i bulbi con fungicida, ma questo non è necessario a condizione che siano stati essiccati e si trovino in un'area ben ventilata.

Metti i cormi in un sacchetto di carta o di maglia. Si può scegliere di rivestire la borsa con muschio secco per attutire i bulbi. Conservali in un luogo asciutto per due mesi o più.

Piantare i cormi dalle 6 alle 8 settimane prima che sia previsto un congelamento forzato o forzare i bulbi all'interno di vasi e piante all'esterno quando il terreno è lavorabile.

Articolo Precedente:
Conosciuto anche come erba serpentiforme, bistorta di prato, bistorta alpestre o poligono viviparo (tra molti altri), la pianta bistort si trova comunemente nei prati montuosi, nelle praterie umide e nelle zone paludose in gran parte degli Stati Uniti occidentali e in gran parte del Canada - principalmente ad altitudini di 2
Raccomandato
Le barbabietole sono fresche verdure di stagione coltivate principalmente per le loro radici, o occasionalmente per le cime di barbabietola nutriente. Un ortaggio abbastanza facile da coltivare, la domanda è: come si diffonde la radice di barbabietola? Puoi coltivare barbabietole dai semi? Scopriamolo.
Originaria del Mediterraneo, la calendula è una pianta che è stata usata in medicina per secoli. È una pianta carina da coltivare in giardino, ma ci sono anche molti usi di calendula che potresti provare. Fai in modo che il tuo giardino funzioni per te con questi suggerimenti su cosa fare con la calendula. B
Le piante di Elleboro sono deliziose aggiunte a qualsiasi giardino, con i loro fiori appariscenti che sembrano rose nei toni del giallo, del rosa e persino del viola scuro. Questi fiori possono differire se piantate i loro semi, con le nuove piante di Elleboro che offrono variazioni di colore ancora maggiori
Cos'è un giardino zoologico? Il modo migliore per insegnare ai bambini ad essere avidi giardinieri è di permettere loro di avere la loro toppa da giardino in giovane età. Alcuni bambini potrebbero divertirsi a coltivare un orto, ma i fiori riempiono un altro bisogno nella vita e sembrano più impressionanti quando i piccoli vogliono mostrare le loro capacità. Puo
Una volta puramente decorativi, i giardini pensili ora stanno facendo il doppio lavoro, progettato per essere sia estetico che funzionale. Gli alberi da frutto nani, le verdure, le erbe e le piante che producono frutti di bosco come i mirtilli rossi vengono ora aggiunti a progetti di contenitori multifunzionali
Le Arborvitae ( Thuja ) sono uno degli alberi o arbusti più versatili e attraenti che si trovano nel paesaggio. Sono utili come materiale di copertura, in vaso o come punti focali interessanti per il giardino. Piantare una siepe di arborvita offre sicurezza e un bellissimo schermo. Questo evergreen facile da coltivare è disponibile in un'ampia varietà di dimensioni e colori, fornendo una soluzione per quasi tutte le situazioni di paesaggio. S