Tolleranza al freddo del basilico: il basilico gradisce il freddo


Probabilmente una delle erbe più popolari, il basilico è una tenera erba annuale originaria delle regioni meridionali dell'Europa e dell'Asia. Proprio come con la maggior parte delle erbe, il basilico prospera in luoghi soleggiati che ricevono almeno sei-otto ore di luce al giorno. Poiché questo è fondamentale quando si coltiva il basilico, ci si potrebbe chiedere: "Il basilico piace il freddo?" Continuate a leggere per saperne di più.

Il Basilio piace il freddo?

Il basilico è un'erba facile e popolare da coltivare, in particolare basilico comune o dolce ( Ocimum basilicum ). Questo membro della famiglia della menta è coltivato per le sue foglie dolcemente profumate usate sia fresche che secche che si abbinano a una varietà di cibi.

Un membro della famiglia della menta o della lamiaceae, il basilico viene solitamente coltivato come un tenero annuale. Generalmente, il suo ciclo di crescita non include lo svernamento; piuttosto si spegne e i semi duri aspettano nel terreno durante l'inverno e poi germogliano durante il disgelo primaverile. Quando le temperature si abbassano, il basilico subisce quasi subito un danno da freddo sotto forma di foglie annerite. Pertanto, basilico e freddo non gibe. Se, tuttavia, sei il fortunato proprietario di una serra o vivi in ​​una regione in cui le tempie possono calare, ma prevalgono lunghe ore di sole, è possibile provare, durante l'inverno, il tuo bambino basilico in casa.

Basil Hard Cold

La tolleranza al freddo del basilico inizia a soffrire quando il mercurio scende negli anni '40, ma colpisce davvero la pianta a 32 ° C (0 ° C). L'erba non può morire, ma il danno del freddo basilico sarà evidente. Tieni presente la tolleranza al freddo del basilico e attendi che i minimi di una notte siano superiori a 50 gradi F. (10 C.) prima di iniziare i trapianti. Se li imposti prima delle temps negli anni '50, dovrai scavarli di nuovo o coprirli per proteggere questa tenera erba dai freddi scatti.

Si consiglia inoltre di pacciamare 2-3 pollici di erba tagliata, paglia, compost o macinare foglie intorno alle piante di basilico. Questo aiuterà a trattenere l'umidità e ritardare le infestanti, ma anche a proteggere un po 'la pianta in caso di improvviso, breve scatto a freddo.

Puoi anche coprire le cime delle piante, fino al suolo per aiutare a intrappolare il calore. Se il colpo secco fa cadere il mercurio, una serie di luci di Natale sotto le piante di basilico coperte contribuirà a trattenere il calore sotto la copertura. Potrebbero esserci alcuni danni da basilico al freddo, ma le piante probabilmente sopravviveranno.

Basilico e freddo

Una volta che il mercurio cade negli anni '50 e sembra che sia probabile che continui a immergersi, fare un piano per le piante di basilico. Puoi semplicemente scegliere di raccogliere quante più foglie possibili e asciugarle o congelarle. Oppure, se c'è abbondanza di sole durante le ore diurne e le temperature sono superiori a 50 gradi F. (10 C.) ma abbassate di notte, lasciare il basilico fuori durante il giorno e poi spostarlo al chiuso durante la notte. Questa è una situazione temporanea e prolungherà la vita della pianta, ma alla fine scadrà mentre le temperature continuano a scendere.

Infine, potresti provare a far sopravvivere il basilico durante l'inverno, così avrai foglie fresche tutto l'anno. In questo caso, dovrai mescolare il basilico e portarlo dentro. Ricorda, il basilico richiede molta luce - da sei a otto ore di sole diretto o da dieci a 12 ore sotto luce artificiale. Inoltre, il basilico è ancora annuale e, come tale, alla fine fiorirà e morirà, anche se portato in casa. Questo è il suo ciclo di vita.

Inoltre, se non hai la luce o lo spazio per provare l'erba durante l'inverno, puoi prendere dei tagli di punta dal basilico e radicarli in piccoli contenitori tenuti sul davanzale della finestra. Dovrai tenere d'occhio le talee, poiché tendono a crescere verso la luce e potrebbero entrare in contatto con una finestra gelata, che si tradurrà in foglie annerite.

Articolo Precedente:
I legni di bosso conferiscono al paesaggio un colore verde smeraldo e frondoso, con un investimento sorprendentemente scarso di tempo e sforzi da parte tua, poiché i requisiti di irrigazione del legno di bosso sono minimi una volta stabilita la pianta. Continuate a leggere per saperne di annaffiare un bosso e quando innaffiare bosso.
Raccomandato
Ogni avido giardiniere ha il suo o il suo preferito attrezzo da giardino. Potrebbe essere qualcosa che si sono fatti per affrontare un particolare lavoro, o è stato tramandato o è nuovo e migliorato. Il mio è il coltello da giardino hori hori. Gli usi del coltello da giardino sono molti e miriadi. C
Se sei in cura per un cancro, rimanere il più attivo possibile può giovare alla tua salute fisica e mentale. E passare il tempo all'aperto mentre sei in giardino può sollevare il morale. Ma il giardinaggio durante la chemioterapia è sicuro? Posso fare giardinaggio mentre faccio la chemio? Per la maggior parte delle persone trattate con la chemioterapia, il giardinaggio può essere un'attività salutare. Il g
Le coperture del terreno servono a una moltitudine di scopi. Conservano l'umidità, respingono le infestanti, forniscono spazi verdi di transizione senza soluzione di continuità, riducono l'erosione e altro ancora. Anche le coperture del terreno della zona 6 devono essere resistenti a temperature che possono scendere sotto i -10 gradi Fahrenheit (-23 ° C). A
Gli orti non sono una novità, ma possiamo rinnovarli e trasformarli in alimenti di base specifici per la cucina e i profili di sapori che amiamo. Non c'è quasi niente di meglio dei sapori d'Italia, per non parlare degli stuzzicanti aromi dell'aglio, del finocchio e della cottura del pomodoro in una salsa decadente sulla pasta fatta in casa per la cena della domenica sera.
Di Deb Martin Se hai coltivato una pianta di albero della gomma ( Ficus elastica ), specialmente il tipo bordeaux, e hai notato quello che sembra un bel fiore che si sta spiegando, potresti cominciare a chiedermi se la pianta di gomma fiorisce o se questa è la tua immaginazione. Scoprilo in questo articolo.
L'albero del pane è un albero notevole che è servito da importante coltura alimentare nei climi tropicali per molte generazioni. Nel giardino, questo bell'esemplare offre ombra e bellezza con pochissima attenzione. Tuttavia, come tutti gli alberi da frutto, l'albero del pane beneficia di una potatura annuale.