Insetti sulle piante di ibisco: come trattare un ibisco tropicale con foglie appiccicose


I fiori di ibisco portano un tocco tropicale ai tuoi interni o esterni. La maggior parte delle varietà sono piante di stagione tiepida, ma ci sono alcuni esemplari resistenti perenni adatti alle zone 7 o 8 per la durezza delle piante USDA. Le piante sono facili da coltivare in terreni leggermente umidi e in zone soleggiate.

Mentre hanno pochi problemi con i parassiti, gli insetti succhiatori possono causare fogliame distorto e rendere le foglie di ibisco appiccicose. Questa è una melata su ibisco tropicale o foglie di piante perenni. Può causare muffe fuligginose e problemi per il processo fotosintetico della pianta.

L'ibisco lascia tutti appiccicosi

Un ibisco tropicale con foglie appiccicose o una perenne perenne in giardino con foglie ammuffite di fuliggine nera, entrambi hanno lo stesso problema. La melata su ibisco tropicale e piante perenni provoca un rivestimento gommoso, che può essere ospite e combustibile per le spore fungine che causano il fungo fuligginoso.

Quindi da dove viene la melata? È l'escrezione di numerosi insetti infestanti. Le presenze di formiche sulle tue piante verificheranno la presenza di parassiti di ibisco e la gomma non proviene da un'altra fonte. Le formiche usano la melata come fonte di cibo. Persino manderanno degli insetti succhiatori per mantenere la fonte di carburante coerente.

Parassiti di ibisco

Molti tipi di insetti creano melata. Afidi, squame e acari sono le cause più comuni delle cose appiccicose.

  • Gli afidi sono membri della famiglia dei ragni e hanno otto zampe. Sono disponibili in un'ampia varietà di colori, alcuni con strisce o punti.
  • La scala può essere dura o morbida e aderire a gambi, ramoscelli e altre parti della pianta, spesso mescolandosi alla carne della pianta.
  • Gli acari sono quasi impossibili da vedere ma è possibile controllarli facilmente. Metti un pezzo di carta bianca sotto la pianta e agita. Se la carta è ricoperta da macchie scure, probabilmente hai acari.
  • Un ibisco tropicale con foglie appiccicose è anche probabile che sia vittima di ibisco rosa cocciniglia. Assomigliano molto a qualsiasi cocciniglia ma sono rosa con un rivestimento ceroso. In Florida, sono diventati piuttosto fastidiosi e sono insetti molto comuni sulle piante di ibisco.
  • Altri parassiti di ibisco includono la mosca bianca. Queste piccole mosche bianche sono inconfondibili e si trovano spesso sulle piante d'appartamento.

Danno dalla melata su ibisco tropicale

La melata ricopre le foglie e impedisce alla pianta di raccogliere l'energia solare alla massima capacità. Il rivestimento appiccicoso inibisce anche la respirazione, che è un prodotto naturale della fotosintesi in cui le piante rilasciano umidità in eccesso.

Le foglie completamente rivestite moriranno e cadranno, il che limita le superfici solari che l'impianto deve raccogliere l'energia solare. Anche le foglie si deformano e diventano rachitiche. Ciò si traduce in una pianta malata che potrebbe non riuscire a raggiungere il suo miglior potenziale.

Uccidere insetti sulle piante di ibisco

Nella maggior parte dei casi, un sapone per orticoltura o olio di neem è efficace nel ridurre la popolazione di parassiti di ibisco. Puoi anche sciacquare la pianta per sbarazzarti degli insetti dal corpo molle, come gli afidi.

Ci sono anche diversi insetticidi specificamente formulati per il singolo parassita. Identifica correttamente il parassita e usa solo le formule per quel tipo di insetto per evitare di uccidere gli insetti utili.

Articolo Precedente:
L'Agapanthus, chiamato anche giglio africano, è una splendida pianta da fiore proveniente dall'Africa meridionale. In estate produce bellissimi fiori blu a forma di tromba. Può essere piantato direttamente in giardino, ma coltivare agapanthus in vaso è molto semplice e utile. Continua a leggere per saperne di più su piantare agapanthus in contenitori e prendersi cura di agapanthus in vaso. Pi
Raccomandato
La pianta di Topolino ( Ochna serrulata ) è chiamata non per le foglie o le fioriture, ma per le bacche nere che ricordano il volto di Topolino. Se vuoi attirare farfalle e api nel tuo giardino, la pianta di Topolino è una buona scelta. La pianta è adatta alla crescita in climi dove le temperature non scendono mai sotto i 27 ° C o -2 ° C. Cos
Potresti aver usato la verbena al limone in cucina e aver visto una pianta etichettata "verbena" in un centro di giardinaggio. Potresti anche aver incontrato l'olio essenziale conosciuto come "verbena di limone" o "olio di verbena". Ciò potrebbe farti chiedersi "la verbena e la verbena di limone sono le stesse?
Le viti sempreverdi possono aiutarci a coprire e ammorbidire muri e recinzioni. Possono anche essere utilizzati come groundcovers per aree problematiche del giardino, come pendii o altre aree in cui l'erba ha difficoltà a stabilire. Le piante di edera algerina sono una di queste piante che si possono facilmente stabilire, dove il verde e le altre piante no.
Gli alberi di conifere aggiungono colore e consistenza ad un giardino o ad un giardino, specialmente in inverno quando gli alberi decidui hanno perso le foglie. La maggior parte delle conifere cresce lentamente, ma quel pino giovane che pianterai oggi col tempo torreggerà sulla tua casa. Un modo per mantenere piccole le tue conifere è iniziare a coltivare pini nani anziché alberi di pino standard. I
Quando i giardini sono in piena fioritura, riceviamo e-mail e lettere che dicono: "Ho uno sciame di api, aiuto!" Le api sono una parte vitale della produzione di frutta e verdura e le loro attività di impollinazione aiutano a mantenere i fiori in piena fioritura durante tutta la stagione. Una colonia di api può contenere da 20.0
Cos'è un'erba shiso? Shiso, altrimenti noto come perilla, pianta di bistecca, basilico cinese e menta viola, è un membro della famiglia delle Lamiaceae o della menta. Per secoli, la coltivazione della menta perilla, o shiso, è stata coltivata in Cina, India, Giappone, Corea, Tailandia e altri paesi asiatici, ma è più spesso classificata come erba in Nord America. Le