Black Spot Fungus: sbarazzarsi di Black Leaf Spot


Stai passeggiando per il tuo giardino godendo della crescita rigogliosa che le piogge primaverili hanno prodotto. Ti fermi ad ammirare un particolare esemplare e noti macchie nere sulle foglie delle piante. Un'ispezione più ravvicinata mostra macchie nere sulle foglie in un'intera sezione del tuo giardino. Questo non può essere! Non hai rose. Sfortunatamente, non ne hai bisogno. Il tuo giardino è stato infettato da funghi macchia nera.

Qual è il fungo del punto nero?

Non farti ingannare dal nome. Il diplocarpon rosae, o fungo del punto nero, non è solo una malattia delle rose. Può attaccare qualsiasi pianta con foglie carnose e gambi se le condizioni sono giuste. Hai già fatto il primo passo nel trattamento delle macchie di foglie nere. Hai ispezionato regolarmente il tuo giardino e l'hai preso in anticipo.

Il fungo macchia nera inizia a svilupparsi in primavera quando le temperature raggiungono gli anni Sessanta e il giardino è stato continuamente bagnato per sei-nove ore. Nel momento in cui le temperature raggiungono gli anni settanta, la malattia sta dilagando e non rallenterà fino a quando le temperature diurne saliranno sopra 85 F. (29 C.). Inizia con minuscole macchie nere sulle foglie, non più grandi di una capocchia di spillo. Come si sviluppa il fungo, quelle macchie nere sulle foglie sono inanellati di giallo. Presto l'intera foglia diventa gialla e cade.

Trattare il fungo della foglia nera

Sbarazzarsi di una foglia nera deve essere un attacco a due punte. Poiché le sue spore viaggiano nel vento e colpiscono da foglia a foglia durante l'irrigazione, trattare il punto nero delle foglie dovrebbe essere il primo all'ordine del giorno.

Esistono molti buoni fungicidi sul mercato, molti dei quali dichiarano di essere biologici. Sono pratici spruzzatori per bottiglie, ma se il tuo giardino è grande, potresti comprarlo come concentrato per mescolare il tuo irroratore.

L'olio di neem è un'altra alternativa per il trattamento delle macchie di foglie nere. È un olio pressato da un albero sempreverde. È tutto naturale e ha mostrato alcuni risultati notevoli come un efficace fungicida da giardino.

Per quelli di voi che preferiscono le soluzioni della nonna ai problemi del giardino, provate questo: mescolate un cucchiaio colmo di bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio) in un litro di acqua per il vostro irroratore. Aggiungi un pizzico di olio per l'orticoltura o sapone per l'orticoltura e Voila! Hai un metodo per trattare la foglia nera che funziona cambiando il pH sulla superficie fogliare in modo che il fungo non possa sopravvivere. L'olio o il sapone fa aderire la soluzione e il costo è di circa quattro centesimi al gallone.

Il prossimo passo per eliminare il punto nero delle foglie è la prevenzione e la manutenzione. Il primo, di cui abbiamo già parlato. Ispeziona regolarmente il tuo giardino in primavera. Le macchie nere sui tessuti delle piante si diffonderanno rapidamente. Iniziare a spruzzare preventivamente prima che le temperature raggiungano i sessanta. Leggi le indicazioni dell'etichetta per il metodo scelto e seguilo da vicino. Per la ricetta della nonna, una dose settimanale leggera dovrebbe essere sufficiente. Continua a spruzzare fino a quando le temperature sono abbastanza calde per eliminare il fungo del punto nero senza.

Evita di annaffiare le tue piante nei giorni nuvolosi. Il sole brillante e la buona circolazione d'aria sono essenziali per sbarazzarsi del punto nero delle foglie.

Durante un'epidemia, tutti i detriti interessati devono essere smaltiti. Potrebbe non essere l'ideale per quanto riguarda l'aspetto, ma le piante colpite dovrebbero essere tagliate e in autunno ogni frammento di detriti dovrebbe essere gettato via o bruciato. Le spore possono svernare su materiale vegetale, ma non possono sopravvivere nel terreno nudo.

La buona notizia è che il fungo del punto nero uccide raramente la pianta ospite. Sbarazzarsi di una foglia nera richiede molta diligenza, ma alla fine ne vale la pena.

Articolo Precedente:
Il giardinaggio può essere pieno di sfide. Le malattie delle piante possono essere una delle più frustranti di queste sfide e anche i giardinieri più esperti possono perdere le piante dalle malattie. Quando i nostri bambini o animali domestici sono malati, li portiamo dal medico o dal veterinario. T
Raccomandato
"La calendula all'estero si lascia diffondere, perché il sole e il suo potere sono gli stessi", scrisse il poeta Henry Constable in un sonetto del 1592. La calendula è stata a lungo associata al sole. Le tagete africane ( Tagetes erecta ), che sono originarie del Messico e dell'America centrale, erano sacre agli Aztechi, che le usavano come medicina e come offerta cerimoniale agli dei del sole.
Il giardinaggio urbano è un ottimo modo per portare vita e colore al paesaggio della tua città. Se vivi in ​​una città che vive inverni freddi, tuttavia, arriverà un momento in autunno, quando quella vita e quel colore inizieranno a svanire. Il giardinaggio urbano è spesso sinonimo di piccolo orto e il giardinaggio urbano in inverno non fa eccezione. Continu
Tutti amano i fiori delle quattro, giusto? In effetti, li amiamo così tanto che odiamo vederli svanire e morire alla fine della stagione di crescita. Quindi, la domanda è: puoi tenere le quattro in punto durante l'inverno? La risposta dipende dalla tua zona di crescita. Se vivi nelle zone di rusticità USDA 7 a 11, queste piante resistenti sopravvivono all'inverno con cura minima. S
La menta d'arancia ( Mentha piperita citrata ) è un ibrido alla menta noto per il suo aroma e aroma di agrumi forti e gradevoli. È apprezzato per i suoi usi culinari sia per cucinare che per bere. Oltre ad essere utile in cucina, la sua fragranza la rende un'ottima scelta per i confini del giardino, dove i suoi viticci possono essere facilmente contusi dal traffico pedonale, rilasciando il suo profumo nell'aria.
I luppoli sono piante rizome perenni coltivate come piante ornamentali o per raccogliere i fiori e i coni per aromatizzare la birra. Queste piante sono alimentatori pesanti e hanno bisogno di molta acqua per produrre la vite da 20 a 30 piedi. Nel terreno adatto, con luce brillante e acqua costante, il luppolo è un coltivatore veloce che aumenta di anno in anno.
Con il loro bel fogliame tropicale ei fiori spettacolari, le calle aggiungono un tocco di mistero ed eleganza al giardino. Questo articolo ti spiega come trapiantare le calle all'esterno o in vasi per colture indoor o outdoor. Trapianto di calle Il momento migliore per trapiantare le calle ( Zantedeschia aethiopica ) è in primavera dopo che tutto il pericolo di gelo è passato e il terreno comincia a scaldarsi.