Beaver Damage To Trees: Come proteggere gli alberi dal castoro


Mentre è frustrante notare segni di danni da castoro agli alberi, è importante riconoscere l'importanza di queste creature delle zone umide e trovare un equilibrio salutare. Continua a leggere per alcuni suggerimenti utili per proteggere gli alberi dal danno del castoro.

Prevenzione dei danni dell'albero Beaver

Ci è voluto molto tempo, ma i castori stanno facendo un grande ritorno dopo che un commercio di pellicce non regolato ha decimato i numeri in gran parte del paese, portando gli animali quasi al punto di estinzione. È importante notare che i castori sono estremamente utili per gli abitanti degli ambienti rivieraschi, aiutando l'ecosistema controllando le inondazioni, migliorando la qualità dell'acqua e fornendo l'habitat per piante e animali.

Sfortunatamente, se possiedi proprietà sul lungomare, i castori potrebbero creare scompiglio con gli alberi nel tuo paesaggio. I castori sono animali geniali e possono inventare molti modi intelligenti per raggiungere piante e alberi desiderabili, spesso approfittando dei loro denti per una maggiore leva. Mentre preferiscono gli alberi a meno di 50 piedi d'acqua, sono spesso disposti a percorrere 150 piedi o più dal bordo dell'acqua, soprattutto se il cibo è scarso.

Segni di Beaver Damage to Trees

Gli alberi tagliati di fresco sono i segni più evidenti del danno dei castori, ei castori sono abbastanza intelligenti da far cadere l'albero nella direzione giusta quasi ogni volta. I castori hanno denti enormi e affilati che consentono loro di abbattere un piccolo albero in pochi minuti, ma gli alberi più grandi impiegano più tempo a rosicchiare.

I castori inoltre interrompono i rami per costruire dighe, e possono mangiare lo strato interno di corteccia, noto come strato di cambio.

Come proteggere gli alberi dal danneggiamento dei castori

Le gabbie circolari o gli alberi avvolgenti con tessuto hardware funzionano bene per i singoli alberi, ma potrebbero risultare poco pratici se nella tua proprietà ci sono molti alberi. Se questo è il caso, considera prima la protezione degli alberi più preziosi. Il filo di pollo va bene in un pizzico, ma un filo più robusto durerà più a lungo e offrirà più protezione. Una gabbia che misura 3 piedi di altezza è ampia nella maggior parte dei climi, ma 4 piedi è meglio se si riceve molta neve. Lasciare circa 6 pollici tra l'albero e la gabbia.

La scherma può essere migliore se è necessario proteggere un'area più ampia, soprattutto se la recinzione è posizionata per dividere gli alberi dall'acqua. Se i castori sono inclini a scavare sotto la recinzione, potrebbe essere necessario bloccare le loro gallerie con blocchi di cemento. Un filo elettrificato creato per tenere i cani all'interno di un cortile recintato può anche offrire protezione.

Una miscela di vernice di lattice di grado esteriore e sabbia può tenere i castori lontani dagli alberi stabiliti, ma la combinazione può essere dannosa per i giovani alberi. Questo metodo di prevenzione del danno dell'albero del castoro può valere la pena di provarlo, poiché i castori non sembrano apprezzare la sensazione di grinta in bocca. Dipingi i tronchi ad un'altezza di circa 4 piedi.

I repellenti di solito non sono efficaci, sebbene possano comprarti un po 'di tempo mentre stai inventando altri metodi per proteggere gli alberi dal danno dei castori. Prova vari tipi di repellenti per grandi giochi.

Articolo Precedente:
La raccolta e la conservazione dei semi sono economiche e un modo eccellente per continuare la propagazione di una pianta difficile da trovare. Lo stoccaggio delle sementi richiede temperature fresche, bassa umidità e poca luce. Quanto durano i semi? Ogni seme è diverso, quindi la durata esatta di conservazione dei semi varierà, tuttavia, se eseguita correttamente, la maggior parte durerà almeno una stagione. Ot
Raccomandato
Il giardino croton ( Codiaeum variegatum ) è un piccolo arbusto con grandi foglie dall'aspetto tropicale. I crotons possono crescere all'aperto nelle zone di giardinaggio dall'11 all'11 e alcune varietà creano anche piante d'appartamento grandiose, anche se impegnative. Le loro straordinarie foglie rosse, arancioni e gialle rendono il lavoro extra utile.
La stevia è una pianta erbacea attraente che appartiene alla famiglia dei girasoli. Originaria del Sud America, la stevia è spesso conosciuta come "dolce" per le sue foglie intensamente dolci, usate per aromatizzare tè e altre bevande per secoli. Negli ultimi anni, la stevia è diventata popolare negli Stati Uniti, apprezzata per la sua capacità di addolcire gli alimenti in modo naturale senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue o aggiungere calorie. La
Coltivare ananas non è sempre divertente e giochi, ma puoi produrre un ananas perfetto con più informazioni su parassiti e malattie che colpiscono questa pianta. Continuate a leggere per saperne di comuni parassiti di ananas e malattie delle piante in modo da sapere cosa si dovrebbe guardare per come si sviluppa la pianta e come trattare i problemi in ananas.
La cura delle piante di giada è facile e semplice. Molte persone amano coltivare piante di giada nelle loro case e uffici, e sono considerati simboli di buona fortuna. Ma non è necessario essere fortunati per sapere quali sono le cure e il mantenimento delle piante di giada. Continua a leggere per imparare come prendersi cura di una pianta di giada.
Le viole del pensiero sono popolari annuali invernali che rimangono luminose e fiorenti anche in elementi nevosi e freddi. Per aiutarli a prosperare durante le peggiori condizioni invernali, è fondamentale attenersi a un tempo specifico per piantare la viola del pensiero. Continuate a leggere per saperne di più.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Gli squash sono uno dei parassiti più comuni che colpiscono le piante di zucca, ma attaccano anche altre cucurbitacee, come zucche e cetrioli. Sia gli adulti che le ninfe possono letteralmente succhiare la vita direttamente da queste piante, lasciandole appassire e infine morire se non controllate.