Piantagione di abeti balsamici - Scopri la cura dell'albero di abete balsamico


Date le condizioni ideali, gli abeti balsamici ( Abies balsamea ) crescono circa un piede all'anno. Diventano rapidamente gli alberi dalla forma uniforme, densa, conica che riconosciamo come alberi di Natale, ma non si fermano qui. Gli abeti balsamici diventano alberi architettonici imponenti con una presenza audace nel paesaggio. Possono raggiungere altezze da 90 a 100 piedi alla scadenza. Alcune delle caratteristiche che rendono gli alberi del paesaggio desiderabili sono la loro fragranza speziata, la forma ordinata e il colore verde-bluastro.

Informazioni sull'albero di balsamo

Gli abeti di balsamo sono molto simili agli abeti rossi. Puoi capire la differenza dal modo in cui i coni crescono. I coni di abete Balsamo si ergono diritti sui rami, mentre i coni di abete penzolano. Non vedrai mai un cono d'abete balsamico sul terreno perché i coni si rompono in piccoli pezzi quando maturano.

Gli alberi di balsamo sono commercialmente significativi a causa del loro uso come alberi di Natale. Storicamente, gli alberi erano importanti per la loro resina, che era usata per trattare i disturbi polmonari. La resina è stata anche utilizzata per sigillare le giunture delle canne di betulla e come vernice per i dipinti ad acquerello.

Quando piantare l'abete balsamico

Piantare abeti a balsamo con le foglie appallottolate, burlapate o nude in autunno o primavera. L'autunno è solitamente il momento migliore per piantare. Reidratare gli alberi delle radici nude immergendoli in un secchio d'acqua per diverse ore prima di piantare.

Puoi piantare piante coltivate in contenitori in qualsiasi periodo dell'anno. Evitare di piantare durante periodi di siccità o di calore estremo. Se stai piantando un albero che è stato usato al chiuso come un albero di Natale, piantalo all'aperto appena possibile.

Scegli una posizione soleggiata o leggermente ombreggiata per il tuo albero. Un'area con ombra mattutina leggera aiuta a prevenire i danni da gelo. Innaffia profondamente e pacciami pesantemente subito dopo aver piantato usando da 2 a 3 pollici di pacciame organico.

Cura dell'albero di abete balsamico

Mentre l'albero è giovane, innaffiala settimanalmente in assenza di pioggia. I giovani alberi hanno bisogno di molta acqua, quindi usate un tubo di aspirazione per saturare il terreno intorno all'albero, o seppellire un tubo dell'acqua sotto il pacciame e lasciarlo scorrere il più lentamente possibile per circa un'ora. Se l'acqua inizia a defluire prima dell'ora, spegnerlo per un po 'e lasciare che il terreno assorba l'acqua, quindi accendere il tubo più tardi per terminare l'ora. Gli alberi più vecchi che hanno radici affondate in profondità nel terreno hanno bisogno solo di irrigazione durante periodi di siccità prolungati.

Fertilizzare gli abeti balsamici in primavera. Utilizzare un fertilizzante completo e bilanciato e seguire le istruzioni del produttore. Una concimazione eccessiva può danneggiare seriamente l'albero, quindi fai attenzione a non esagerare. Una volta che un albero matura, non ha bisogno di fertilizzante ogni anno.

Articolo Precedente:
Cos'è un giardino buddista? Un giardino buddista può mostrare immagini e arte buddista, ma, cosa più importante, può essere qualsiasi giardino semplice e ordinato che rifletta i principi buddisti di pace, serenità, bontà e rispetto per tutti gli esseri viventi. Elementi del giardino buddista Scegli attentamente gli elementi del giardino buddista; un giardino semplice e ordinato promuove una sensazione di calma. Stat
Raccomandato
I bottoni di Bachelor sono generalmente piante spensierate con una capacità di piacere che supera di gran lunga lo sforzo di cui hanno bisogno. Ecco perché i giardinieri sono sorpresi quando qualcosa va storto con questi alimenti da giardino d'estate. Scopri cosa fare quando il bottone del tuo scapolo lascia in giallo in questo articolo.
Le erbacce fanno parte della vita dei giardinieri e dei proprietari di case di tutto il mondo, ma questo non significa che dobbiamo piacergli. Fuzzy e nocivo, dogfennel è un'erba da non sottovalutare. Se hai questa pianta dei parassiti che si aggira intorno al tuo giardino o che ti spunta dal prato, hai un sacco di opzioni per il controllo.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La vite di Mandevilla è nota per le sue vistose fioriture. Coltivata principalmente in contenitori o cesti appesi, questa pianta tropicale viene generalmente trattata come pianta d'appartamento, specialmente nelle regioni più fredde. Nei climi meridionali, può essere impostato all'aperto in primavera, ma restituito all'interno prima dell'inverno. I
Nulla è più utile in un giardino di un sempreverde facile da curare che va bene nei siti ombrosi. I cespugli di tasso Taunton si adattano alla fattura come sempreverdi corti e attraenti con una bella forma di diffusione che tollera l'ombra. Per ulteriori informazioni, compresi i suggerimenti sulla cura per il tasso di Taunton, continua a leggere.
Di Kathee Mierzejewski Uno dei fatti più interessanti sugli alberi di albicocche è che sono autofiorenti. Ciò significa che non richiedono più di un albero per l'impollinazione, quindi puoi piantare diversi alberi in un'area più ampia della tua proprietà, oppure puoi avere un solo albero di albicocca nel tuo cortile. Fred
Clivia è una pianta affascinante. Originaria del Sud Africa, questa grande fioritura di sempreverde può diventare molto costosa se acquistata come pianta completamente coltivata. Fortunatamente, può essere cresciuto abbastanza facilmente dai suoi grandi semi. Continua a leggere per saperne di più sulla germinazione dei semi di clivia e sulla crescita della clivia per seme. Ge