Piantagione di abeti balsamici - Scopri la cura dell'albero di abete balsamico


Date le condizioni ideali, gli abeti balsamici ( Abies balsamea ) crescono circa un piede all'anno. Diventano rapidamente gli alberi dalla forma uniforme, densa, conica che riconosciamo come alberi di Natale, ma non si fermano qui. Gli abeti balsamici diventano alberi architettonici imponenti con una presenza audace nel paesaggio. Possono raggiungere altezze da 90 a 100 piedi alla scadenza. Alcune delle caratteristiche che rendono gli alberi del paesaggio desiderabili sono la loro fragranza speziata, la forma ordinata e il colore verde-bluastro.

Informazioni sull'albero di balsamo

Gli abeti di balsamo sono molto simili agli abeti rossi. Puoi capire la differenza dal modo in cui i coni crescono. I coni di abete Balsamo si ergono diritti sui rami, mentre i coni di abete penzolano. Non vedrai mai un cono d'abete balsamico sul terreno perché i coni si rompono in piccoli pezzi quando maturano.

Gli alberi di balsamo sono commercialmente significativi a causa del loro uso come alberi di Natale. Storicamente, gli alberi erano importanti per la loro resina, che era usata per trattare i disturbi polmonari. La resina è stata anche utilizzata per sigillare le giunture delle canne di betulla e come vernice per i dipinti ad acquerello.

Quando piantare l'abete balsamico

Piantare abeti a balsamo con le foglie appallottolate, burlapate o nude in autunno o primavera. L'autunno è solitamente il momento migliore per piantare. Reidratare gli alberi delle radici nude immergendoli in un secchio d'acqua per diverse ore prima di piantare.

Puoi piantare piante coltivate in contenitori in qualsiasi periodo dell'anno. Evitare di piantare durante periodi di siccità o di calore estremo. Se stai piantando un albero che è stato usato al chiuso come un albero di Natale, piantalo all'aperto appena possibile.

Scegli una posizione soleggiata o leggermente ombreggiata per il tuo albero. Un'area con ombra mattutina leggera aiuta a prevenire i danni da gelo. Innaffia profondamente e pacciami pesantemente subito dopo aver piantato usando da 2 a 3 pollici di pacciame organico.

Cura dell'albero di abete balsamico

Mentre l'albero è giovane, innaffiala settimanalmente in assenza di pioggia. I giovani alberi hanno bisogno di molta acqua, quindi usate un tubo di aspirazione per saturare il terreno intorno all'albero, o seppellire un tubo dell'acqua sotto il pacciame e lasciarlo scorrere il più lentamente possibile per circa un'ora. Se l'acqua inizia a defluire prima dell'ora, spegnerlo per un po 'e lasciare che il terreno assorba l'acqua, quindi accendere il tubo più tardi per terminare l'ora. Gli alberi più vecchi che hanno radici affondate in profondità nel terreno hanno bisogno solo di irrigazione durante periodi di siccità prolungati.

Fertilizzare gli abeti balsamici in primavera. Utilizzare un fertilizzante completo e bilanciato e seguire le istruzioni del produttore. Una concimazione eccessiva può danneggiare seriamente l'albero, quindi fai attenzione a non esagerare. Una volta che un albero matura, non ha bisogno di fertilizzante ogni anno.

Articolo Precedente:
Conosciuto anche come iris zebra, iris bandiera dolce e iris dalmata, iris dolce variegato è una perenne nella famiglia di iris barbuto con fiori profumati dolce. Le iris dolci ( Iris pallida 'Variegata') sono spesso chiamate iris variegate o piante di iris zebra a causa del loro drammatico stripping verticale di foglie d'oro, crema, bianco e verde bluastro.
Raccomandato
Il succoso e maturo frutto di mango ha un aroma e un sapore ricco e tropicale che evoca pensieri di climi soleggiati e brezze afose. Il giardiniere domestico nelle zone più calde può portare quel sapore fuori dal giardino. Tuttavia, come si coltiva un albero di mango? La piantagione di alberi di mango è adatta in zone dove le temperature non scendono di solito sotto i 40 ° F (4 ° C). Se
Anni fa, bassi cumuli di fogliame rampicante dorato ancoravano dune sabbiose lungo tutte le coste meridionali della Florida. Questa pianta, Ernodea littoralis , divenne nota come rampicante d'oro. Poiché le regioni costiere della Florida sono state sviluppate dall'uomo, molte di queste piante native sono state rimosse e sostituite con piante tropicali più vistose che hanno migliorato l'atmosfera da resort.
Se hai mai visitato le Hawaii, probabilmente non puoi fare a meno di notare i suoi bellissimi ed esotici fiori tropicali come orchidee, fiori di ara, ibisco e uccelli del paradiso. Anche se camminassi lungo la corsia di crema solare del tuo supermercato locale, senza dubbio vedrai ibisco e altri fiori tropicali che decorano bottiglie di Tropico hawaiano o altre lozioni
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le orchidee crescenti di phalaenopsis erano un tempo un hobby elitario e costoso per chi si dedica alla cura dell'orchidea di phalaenopsis. Oggigiorno, i progressi della produzione, in gran parte dovuti alla clonazione con la coltura dei tessuti, rendono accessibile al giardiniere medio imparare come prendersi cura di un'orchidea di phalaenopsis
Il compost in giardino è spesso chiamato oro nero, e per una buona ragione. Il compost aggiunge una quantità incredibile di nutrienti e microbi utili al nostro suolo, quindi è logico che tu voglia fare il più possibile il compost nel minor tempo possibile. Trasformare il tuo mucchio di compost può aiutarti. Per
La creazione di una gilda di alberi fornisce un paesaggio naturale, autosufficiente e utile che comprende diverse specie di piante, ognuna con un proprio scopo e beneficio per gli altri. Cos'è una gilda degli alberi? Questo tipo di piano di piantagione inizia con un albero principale vigoroso e produttivo e si laurea dolcemente per sostenere reciprocamente le sotto-piantagioni.