Sono Fuchsias commestibili: Impara a mangiare bacche e fiori fucsia


Potresti avere un bambino curioso o un cane chiacchierone che trova un piacere nel pascolo in giardino. Tuttavia, considera che molte delle piante che abbiamo nei nostri paesaggi non sono commestibili e possono, in effetti, essere velenose. Solo perché un fucsia produce frutti simili a bacche, per esempio, potrebbe non significare che possano essere mangiati. Le fuchsie sono commestibili? Entreremo in questo e in una serie di altri fatti divertenti sulla pianta fucsia in questo articolo.

Puoi mangiare fucsia?

Il monaco e botanico francese Charles Plumier scoprì il fucsia sull'isola di Hispaniola alla fine del 1600. All'epoca, agli indigeni era chiaro che non c'era alcuna tossicità per le piante fucsia, e Plumier scrisse molto sul sapore e sugli usi medicinali della pianta. Ora ci sono oltre 100 specie di questa versatile pianta da fiore, che si diffondono nelle Americhe più calde e in Nuova Zelanda.

Ci sono innumerevoli varietà di frutta, sia selvatiche che coltivate. Molti di questi sono commestibili e deliziosi, mentre altri non sono gustosi ma efficaci o ricchi di sostanze nutritive. In modo minaccioso, altri sono in realtà tossici o velenosi e possono causare gravi malattie o morte dopo l'ingestione. Le fuchsie sono commestibili? Questa è una domanda valida, poiché le bacche profondamente viola sembrano essere una sorta di delicata e delicata dolcezza.

In realtà, tutti i frutti fucsia sono commestibili e puoi anche mangiare i fiori. A detta di tutti, le bacche sono leggermente crostate con freschezza al limone. Alcuni buongustai li confrontano con le ciliegie senza nocciolo. In ogni caso, non sono tossici e possono essere mangiati in vari modi.

Raccolta di bacche e fiori

Da quando abbiamo stabilito che non c'è tossicità di piante fucsia, è sicuro raccogliere alcuni frutti e / o fiori e provarli. Le bacche arrivano spesso verso la fine dell'estate, di solito mentre la pianta è ancora in fiore. L'effetto è decorativo e unico. Poiché le piante continuano a fiorire durante la fruttificazione, puoi raccogliere bacche in qualsiasi momento.

Le bacche dovrebbero essere grosse, lisce e abbastanza facili da staccare dal gambo. In alternativa, puoi usare le forbici per tagliarli via. Lavare la frutta e prepararla come si desidera. I fiori sono anche commestibili. Vendemmia quando è completamente aperta. Usa i petali come un'insalata, guarnisci o congelati all'interno dei cubetti di ghiaccio per una bella bevanda da festa.

Mangiare bacche e fiori fucsia aggiunge la vitamina C e molte altre sostanze nutritive al tavolo mentre illumina tutti i tuoi piatti.

Una delle cose più popolari da fare con le bacche è trasformarla in una marmellata spalmabile. Il metodo è lo stesso della maggior parte delle altre marmellate di bacche. Puoi anche cuocerli in scones, muffin, torte e altro ancora. Copriteli sopra frittelle o gelato o aggiungeteli ad una macedonia. Il loro sapore leggermente dolce-acido ravviva i piatti di carne come un chutney. Sono anche ottimi per mangiare fuori mano come spuntino a portata di mano del giardiniere.

Prenditi cura delle tue piante e loro si prenderanno cura di te. Assicurati che la tua pianta fucsia sia in parte sole dove le radici possono rimanere fresche. Nutrire con un fertilizzante di potassio alto in primavera per aumentare i fiori e, naturalmente, i frutti.

Se la tua pianta è resistente, pota leggermente alla fine dell'inverno. Se hai la varietà tenera, prova a portarlo in casa a svernare. Con un piccolo sforzo, molte delle varietà di fucsia possono produrre frutta per la tua casa per anni.

Articolo Precedente:
Con così tante varietà uniche di frutta e verdura sul mercato in questi giorni, crescendo edibles come piante ornamentali è diventato abbastanza popolare. Non esiste una legge che stabilisca che tutti i prodotti ortofrutticoli debbano essere piantati in file ordinate in giardini simili a griglie. I peperoncini colorati possono aggiungere interesse ai design dei contenitori, i baccelli di pisello colorati blu o viola possono adornare recinzioni e pergole, e grandi pomodori cespugliosi con frutti unici possono sostituire un arbusto troppo cresciuto e noioso. M
Raccomandato
Le false piante di Elleboro sono originarie del Nord America e hanno una cultura profondamente radicata nella storia della Prima Nazione. Cos'è il falso Elleboro? Le piante hanno molti nomi comuni, tra cui: Poke indiane Giglio di mais verde Elleboro americano falso Duck Retten Gallo di terra Morso del diavolo Bear mais Solletico erba Il tabacco del diavolo Elleboro americano Elleboro verde Erba prurito Palude di Elleboro Elleboro bianco Non sono legati alle piante di Elleboro, che sono nella famiglia dei ranuncoli, ma sono invece nella famiglia delle Melanthiaceae.
Conosciuto anche come rapa messicana o patata messicana, Jicama è una radice croccante e amidaceo consumata cruda o cotta e ora si trova comunemente nella maggior parte dei supermercati. Delizioso quando affettato crudo in insalata o, come in Messico, marinato con calce e altre spezie (spesso peperoncino in polvere) e servito come condimento, abbondano gli usi per il jicama.
Gli oleandri sono alberi resistenti adatti agli Stati Uniti meridionali che, una volta stabiliti, richiedono pochissima cura e sono notevolmente resistenti alla siccità. Non sono solo relativamente senza cure, ma producono fiori aromatici in una sfilza di colori partiti dalle loro foglie verde intenso, grandi e coriacee.
Ultimamente, le patatine fatte con snack a base di patata dolce, yucca e pastinaca sono state di gran moda - presumibilmente, come opzione più salutare per la patatina fritta, che è fritta e caricata di sale. Un'altra opzione più sana sarebbe crescere e raccogliere le proprie radici di taro e poi trasformarle in chip. C
Il gombo è una verdura di stagione calda che produce baccelli lunghi, sottili e commestibili, soprannominati dita femminili. Se fai crescere il gombo nel tuo giardino, raccogliere semi di gombo è un modo economico e semplice per ottenere semi per il giardino del prossimo anno. Continua a leggere per scoprire come salvare i semi di gombo.
La maggior parte dei giardinieri non dimenticherà la loro prima visione di una vite di mandevilla. Le piante sbocciano dalla primavera all'autunno con fiori a coppa dai colori vivaci. I mandevillas si trovano nella famiglia delle Pervinca tra piante da fiore tropicali e subtropicali e cespugli. Sono resistenti nelle zone di rusticità della zona USDA dalle 9 alle 11, ma è possibile svernarle in climi più freschi. Nu