Che cos'è l'agar: utilizzare l'agar come mezzo di coltura per le piante


I botanici usano spesso l'agar per produrre piante in condizioni sterili. L'utilizzo di un terreno sterilizzato contenente agar consente loro di controllare l'introduzione di eventuali malattie mentre accelerano rapidamente la crescita. Cos'è l'agar? È creato dalle piante e agisce come un agente stabilizzante o gelificante perfetto. Altri elementi vengono aggiunti all'agar per dare nuove piante vitamine e zucchero e talvolta ormoni o antibiotici.

Cos'è Agar?

Potresti ricordare l'agar della tua lezione di biologia del liceo. Può essere usato per far crescere virus, batteri e persino piante. Questo materiale ricco di nutrienti proviene in realtà da una specie di alghe. È trasparente e consente al coltivatore di vedere le radici di nuove piante. L'agar viene anche utilizzato in alcuni alimenti, tessuti e cosmetici.

L'agar ha fatto parte dello studio scientifico per decenni, se non di più. Il materiale proviene da alghe rosse, che sono state raccolte in aree come la California e l'Asia orientale. Le alghe vengono bollite e quindi raffreddate fino ad ottenere una pasta densa. L'agar come mezzo di coltura è più utile della cottura della gelatina ma ha una consistenza simile.

Non è mangiato dai batteri, il che lo rende più stabile della normale gelatina. Esistono molti tipi diversi di agar, ma l'agar nutritivo semplice è quello che non sviluppa un particolare batterio. Questo lo rende un buon terreno di base per germinare le piante con l'agar. In un confronto tra agar e suolo, l'agar riduce le introduzioni batteriche mentre il terreno può effettivamente favorire determinati batteri.

Perché usare l'agar come mezzo in crescita?

Invece del terreno, l'uso dell'agar per la crescita delle piante crea un mezzo più igienico. Le differenze tra agar e suolo sono enormi, ma il più grande è che l'agar è semi-solido, rendendo più facile lavorare e gli ingredienti necessari come i nutrienti e le vitamine possono essere aggiunti in quantità esatte.

È anche trasportabile e puoi lavorare con campioni di tessuto molto piccoli. L'agar è stato trovato utile per la coltura di orchidee e altre riproduzioni di piante specializzate in condizioni sterili. Come bonus aggiuntivo, la germinazione delle piante con l'agar produce una crescita molto rapida rispetto all'avvio del terreno.

Utilizzo di Agar per la crescita delle piante

È possibile acquistare polvere di agar per piante presso molti rivenditori online. Semplicemente fai bollire l'acqua e aggiungi la quantità raccomandata e mescola bene. La miscela deve raffreddare ad almeno 122 gradi Fahrenheit (50 C.) fino a quando non può essere maneggiata in sicurezza. Il materiale gelificherà a 100 gradi Fahrenheit (38 ° C), quindi disporre di contenitori sterili pronti a versare nel mezzo di raffreddamento.

In circa 10 minuti, l'agar è solido e dovrebbe essere coperto per impedire l'introduzione di agenti patogeni e materiale estraneo. Le pinzette di pipette sono utili per trasferire il seme o il tessuto all'agar preparato. Coprire di nuovo il contenitore con un coperchio trasparente e posizionarlo in un'area calda e illuminata per la maggior parte delle piante. La germinazione varia a seconda della specie, ma generalmente è doppia rispetto agli altri metodi di germinazione.

Diverse aziende stanno già sviluppando l'agar containerizzato come terreno di coltura per le piante. Potrebbe persino diventare l'onda del futuro.

Articolo Precedente:
È frustrante quando i tuoi fiori preferiti sono qui oggi domani. A volte puoi sentire che se sbatti le palpebre potresti perdere quella fioritura che stavi aspettando. Grazie al duro lavoro degli allevatori di piante, molti fiori preferiti a fioritura breve ora hanno varietà a rifiorire. Con poco sforzo puoi avere fiori che sbocciano di nuovo.
Raccomandato
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Una vera e propria pianta a bassa copertura del suolo è chiamata portulaca ( Portulaca grandiflora ), o talvolta conosciuta come la rosa del sole o la rosa del muschio. Le piante di Portulaca sono originarie del Brasile, dell'Argentina e dell'Uruguay.
Decidere quanto grande sarà un orto familiare sarà necessario prendere in considerazione alcune cose. Quanti membri hai nella tua famiglia, quanto alla tua famiglia piacciono le verdure che mangi e quanto bene puoi conservare le colture orticole in eccesso possono influenzare le dimensioni di un orto familiare.
Sia che si coltivi la pianta da mangiare o per altri motivi, la crescita dei semi di piselli piccanti offre sapore e interesse unici al paesaggio. In luoghi adatti, ci sono pochissime cure per i piselli piccanti e le piante sono facili da coltivare. Cosa sono i piselli piccanti? I piselli piccanti ( Cajanus cajan ), noti anche come piselli del Congo o Gunga, sono originari dell'Asia e sono coltivati ​​in molte regioni calde e tropicali in tutto il mondo. Qu
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) I fiori di elleboro sono una vista gradita quando fioriscono nel tardo inverno all'inizio della primavera, a volte mentre il terreno è ancora coperto di neve. Diverse varietà della pianta di Elleboro offrono una gamma di colori floreali, dal bianco al nero.
Se stai cercando un arbusto che possa fiorire all'ombra, la graziosa deutzia potrebbe essere la pianta per te. I fiori abbondanti di questo arbusto a forma di tumulo e le condizioni di crescita flessibili sono un vantaggio decisivo per molti giardinieri. Cos'è Deutzia? La deutzia è un gruppo di circa 60 specie, la maggior parte delle quali sono originarie della Cina e di altre parti dell'Asia, mentre alcune provengono dall'Europa e dall'America centrale.
Le piante di fragole portatrici di giugno producono molti corridori e piante secondarie che possono rendere la zona delle bacche sovraffollata. Il sovraffollamento rende le piante in competizione per luce, acqua e sostanze nutritive che, a loro volta, riducono la quantità e la dimensione del frutto che producono.