Suggerimenti su come fare acqua di salice


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Sapevi che le talee nell'acqua possono essere accelerate usando l'acqua di salice? Gli alberi di salice possiedono un certo ormone che può essere usato per migliorare lo sviluppo delle radici nelle piante. Ciò rende possibile coltivare una nuova pianta semplicemente versandoci sopra acqua salata o radicando le piante in acqua ricavata dai salici.

Cos'è l'acqua di salice?

L'acqua di salice è costituita dai rami o rami dell'albero di salice. Questi ramoscelli sono immersi in acqua per un certo periodo di tempo e quindi vengono utilizzati per annaffiare arbusti e alberi appena piantati, così come piantine, o immergendo le talee nell'acqua di salice prima di piantare. Alcune piante possono anche essere radicate con successo direttamente nell'acqua di salice.

Fare acqua di salice

Fare acqua di salice è facile. Inizia raccogliendo circa un paio di bicchieri di rami appena caduti o tagliando i rami direttamente dall'albero. Questi non dovrebbero essere più grandi di una matita, o di circa mezzo pollice di diametro. Rimuovere eventuali foglie e rompere o tagliarle in pezzi da 1 a 3 pollici. In realtà, più corto (circa un pollice), meglio è. Ciò consente di estrarre maggiormente l'ormone auxina, che favorisce la crescita delle radici. Versa i rametti in circa mezzo litro di acqua bollente, lasciandoli per circa 24-48 ore.

Per rimuovere i pezzi di salice, utilizzare un colino o un setaccio per versare l'acqua di salice in un altro contenitore. L'acqua di salice dovrebbe assomigliare al tè debole. Versare questo in un contenitore ermetico come un barattolo. Scartare i pezzi di salice o gettarli nel cumulo di compost.

È possibile refrigerare l'acqua di salice per un massimo di due mesi, ma è spesso migliore (e più efficace) se utilizzata immediatamente, con un nuovo lotto preparato per ciascun uso.

Radicazione dell'acqua salata

Anche le talee radicali nell'acqua fatte dai salici sono facili. Una volta che l'acqua di salice è pronta, immergere le talee che si desidera radicare in acqua durante la notte. Dopo l'immersione, puoi estrarli e metterli in vasi di terra o piantarli direttamente in giardino (preferibilmente prima una posizione più ombreggiata e poi trapiantare una volta stabilito). Puoi anche usare l'acqua per versare fiori, arbusti e alberi appena piantati.

Articolo Precedente:
I fiori di Stephanotis sono stati a lungo apprezzati per la loro bellezza e il loro dolce profumo. Il viticultore tropicale, con la sua chioma scura e brillante ei suoi fiori innevati, sono un elemento tradizionale nei bouquet di nozze e molti di noi hanno ricevuto le nostre prime informazioni sul fiore Stephanotis dal nostro fioraio
Raccomandato
Le trombe sono vitigni perenni sbalorditivi che possono coprire completamente una recinzione o un muro con brillanti fiori d'arancio. Le trombe sono molto resistenti e pervasive - una volta che ne hai una, probabilmente la avrai per anni, probabilmente in più parti del tuo giardino. Sebbene la cura sia facile, non è completamente a mani libere.
Allium, noto anche come cipolla fiorita, è un bulbo in fiore dall'aspetto spettacolare e insolito che aggiungerà interesse a qualsiasi giardino. Come suggerisce il nome, le piante di allium sono membri della famiglia Allium, che comprende piante come aglio, cipolle, porri e erba cipollina. Tutte queste piante producono simili teste di fiori rotonde a forma di pom-pom, anche se gli allium sono gli unici solitamente coltivati ​​esclusivamente per i loro fiori. Ma c
Il cipresso ( Ipomoea quamoclit ) ha foglie sottili e filiformi che conferiscono alla pianta una consistenza leggera e ariosa. Di solito è cresciuto contro un traliccio o un palo, che sale agganciandosi attorno alla struttura. I fiori a forma di stella sbocciano per tutta l'estate e cadono in rosso, rosa o bianco.
Il paesaggio al mare presenta sfide uniche. I giardinieri devono lottare con forti venti; spruzzo salino; terreno povero e sabbioso; spostamento del terreno e delle tempeste (come gli uragani) che potrebbero causare il lavaggio dell'acqua salata nel giardino. I giardini sul mare richiedono piante che prosperano di fronte alle avversità e un piano che incorpora robuste barriere che proteggono la casa e il giardino.
L'impianto ebreo errante ( Tradescantia pallid ) è veramente una delle piante più facili da coltivare ed è spesso venduto in tutto il Nord America come pianta d'appartamento per la sua adattabilità. La pianta errante degli ebrei ha piccoli fiori rosa che fioriscono sporadicamente durante l'anno e contrastano piacevolmente contro il fogliame viola, rendendolo un grazioso esemplare di contenitore all'interno o all'esterno. Ho
Balsamo d'ape, noto anche come monarda, tè Oswego, horsemint e bergamont, è un membro della famiglia della menta che produce fiori estivi vibranti e ampi in bianco, rosa, rosso e viola. È apprezzato per il suo colore e la sua tendenza ad attirare api e farfalle. Può diffondersi rapidamente, però, e richiede un po 'di attenzione per tenerlo sotto controllo. Con