Sweet Flag Care: suggerimenti per coltivare dolci flag grass


La bandiera dolce giapponese ( Acorus gramineus ) è una straordinaria pianta acquatica che si estende a circa 12 pollici. La pianta può non essere statuaria, ma l'erba giallo-dorata fornisce un sacco di colori brillanti in punti di giardino fradici, lungo i ruscelli o i bordi del laghetto, nei giardini semi-ombreggiati dei boschi o in quasi tutte le aree in cui sono soddisfatti i requisiti di umidità della pianta. È una buona scelta per stabilizzare il terreno in un terreno umido e soggetto all'erosione. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla bandiera dolce giapponese.

Arorus Sweet Flag Info

La bandiera giapponese dolce, conosciuta anche come Calamus, è originaria del Giappone e della Cina. È una pianta cooperativa a lenta diffusione che raggiunge una larghezza di 2 piedi in circa cinque anni. Fioriture gialle-gialle in miniatura appaiono sulle punte in primavera e all'inizio dell'estate, seguite da minuscole bacche rosse. Le foglie erbacee emanano un aroma dolce e piuttosto piccante quando vengono schiacciati o calpestati.

La bandiera dolce è resistente alle zone di rusticità USDA da 6 a 9, anche se alcune informazioni di bandiera dolce di Acorus indicano che la pianta è abbastanza resistente per le zone dalla 5 all'11.

Cura della bandiera dolce

Non ci vuole molto sforzo quando si coltiva erba bandiera dolce. Le piante di bandiera dolce tollerano l'ombra leggera o il pieno sole, sebbene la pianta tragga beneficio dall'ombra pomeridiana nei climi caldi. Tuttavia, il pieno sole è il migliore se il terreno è estremamente paludoso.

Il terreno medio è buono, ma assicurati che il terreno sia costantemente umido, poiché la bandiera dolce non tollera il terreno asciutto e può bruciarsi. Allo stesso modo, le punte delle foglie possono diventare marroni nei periodi di freddo estremo.

Per far crescere una bandiera dolce in uno stagno o in un'altra acqua stagnante, posiziona la pianta in un contenitore e mettila in acqua a meno di 4 pollici di profondità.

L'impianto di bandiera dolce beneficia della divisione in primavera ogni tre o quattro anni. Pianta le piccole divisioni in vasi e falli maturare prima di trapiantarli nelle loro posizioni permanenti. Altrimenti, la crescita dell'erba bandiera dolce è quasi senza sforzo.

Articolo Precedente:
Se il tuo pero non ha foglie o foglie piccole e sparse quando dovrebbe essere coperto di fogliame verde, qualcosa non va bene. La prima mossa dovrebbe essere quella di controllare la sua cura culturale, dal momento che l'irrigazione, il posizionamento e le problematiche del suolo possono causare problemi alle foglie di pero
Raccomandato
Il cardo mariano (chiamato anche cardo mariano) è una pianta delicata. Apprezzato per le sue proprietà medicinali, è anche considerato altamente invasivo e viene preso di mira per l'eradicazione in alcune aree. Continua a leggere per informazioni su come piantare il cardo mariano nei giardini, oltre a combattere l'invasività del cardo mariano. In
La coltivazione di arance rosse è un ottimo modo per gustare questo piccolo frutto insolito. Continua a leggere per saperne di più su come coltivare arance rosse. Cosa sono le arance sanguinelle? Originari del continente asiatico, gli alberi di arance rosse ( Citrus sinensis ) prosperano in climi caldi e sono candidati ideali per il giardinaggio in container nelle zone più fredde. L
I gambi colorati luminosi di rabarbaro fanno un'eccellente torta, composta o marmellata. Questa perenne ha foglie enormi e un groviglio di rizomi che persistono anno dopo anno. La corona richiede temperature fredde per "riposare" prima che la pianta rigenera in primavera e produce i gambi tangy
Il rosmarino è un'erba rustica, sempreverde, vigorosa e fragrante. Il fogliame aghiforme è ricco di oli aromatici che rilasciano stufati, zuppe e salse. L'essiccazione del rosmarino può aiutare a catturare quell'aroma e il sapore. Raccogliere il rosmarino in estate per l'essiccazione protegge l'essenza della pianta e la porta comodamente al portaspezie. R
Come giardinieri, alcuni di noi coltivano piante per il cibo, alcuni perché sono belli e aromatici, e alcuni per le creature selvatiche da gustare, ma tutti noi siamo interessati a una nuova pianta. Tra gli esemplari unici che parleranno nelle vicinanze vi sono le piante di Scorpiurus muricatus , conosciute anche come piante spinose di coda di scorpione.
Le piante grasse sono facili da coltivare, attraenti e aromatiche. Questo è il caso dell'origano cubano. Cos'è l'origano cubano? È un succulento della famiglia delle Lamiaceae, noto anche come timo spagnolo, borragine indiana e menta messicana. Non è un vero origano in famiglia, l'Origanum, ma ha un profumo caratteristico dei veri oreganos. Ci