Piantare in contenitori di polistirolo - Come realizzare una fioriera in schiuma riciclata


Hai mai pensato di piantare nei contenitori di polistirolo? I contenitori per piante in schiuma sono leggeri e facili da spostare se le vostre piante hanno bisogno di rinfrescarsi all'ombra del pomeriggio. In climi freddi, i contenitori delle piante di schiuma forniscono un isolamento supplementare per le radici. I nuovi contenitori in polistirolo sono economici, soprattutto dopo la stagione estiva del barbecue. Meglio ancora, puoi trovare spesso contenitori di schiuma riciclata nei mercati del pesce, macellerie, ospedali, farmacie o studi dentistici. Il riciclaggio tiene i contenitori fuori dalle discariche, dove durano quasi per sempre.

Puoi coltivare piante in scatole di gommapiuma?

Crescere le piante in contenitori di schiuma è facile, e più grande è il contenitore, più è possibile piantare. Un piccolo contenitore è ideale per piante come la lattuga o i ravanelli. Un contenitore da cinque galloni funzionerà per i pomodori del patio, ma avrete bisogno di un contenitore per le piante in schiuma da 10 galloni per i pomodori a grandezza naturale.

Certo, puoi anche piantare fiori o erbe. Se non sei pazzo per l'aspetto del contenitore, un paio di piante finali camuffano la schiuma.

Piante in crescita in contenitori di gommapiuma

Colpire alcuni fori sul fondo dei contenitori per fornire il drenaggio. Altrimenti, le piante marciranno. Rivestire il fondo del contenitore con pochi centimetri di arachidi di polistirolo se si stanno crescendo piante con radici superficiali come la lattuga. Un contenitore di polistirolo contiene più miscele per invasatura di quante ne abbiano bisogno.

Riempi il contenitore a circa un pollice (2, 5 cm) dalla parte superiore con un miscuglio per invasatura commerciale, insieme a una manciata generosa di compost o letame ben decomposto. Il compost o il letame possono comprendere fino al 30 percento del mix di impasto, ma il 10 percento di solito è abbondante.

Sollevare il contenitore di un pollice o due (da 2, 5 a 5 cm) per facilitare il drenaggio. I mattoni funzionano bene per questo. Posiziona il contenitore in cui le tue piante riceveranno il livello ottimale di luce solare. Metti le piante attentamente nel mix di invasatura. Assicurati che non siano affollati; la mancanza di circolazione dell'aria può favorire la putrefazione. (Puoi anche piantare semi in contenitori di polistirolo.)

Controlla il contenitore ogni giorno. Le piante in contenitori di polistirolo necessitano di molta acqua durante la stagione calda, ma non irrigano fino al punto di intorbidire. Uno strato di pacciame mantiene il mix di invasatura umido e fresco. La maggior parte delle piante beneficia di una soluzione diluita di fertilizzante idrosolubile ogni due o tre settimane.

Styrofoam è sicuro per la semina?

Lo stirene è elencato come sostanza cancerogena dal National Institute of Health, ma ci vogliono centinaia di anni per abbattere, e non è influenzato dal suolo o dall'acqua. In altre parole, la coltivazione di piante in fioriere in schiuma riciclata è perfettamente sicura.

Tuttavia, se hai finito con la tua fioriera in schiuma riciclata, smaltiscila con cura, mai bruciando.

Articolo Precedente:
Con condizioni meteorologiche eccellenti e straordinarie, un'irrigazione adeguata e consistente e condizioni culturali superiori, l'unica cosa che i viticoltori di casa devono preoccuparsi è come ottenere l'uva prima che gli uccelli facciano! Sfortunatamente, questa triféta perfetta non esiste anno dopo anno, portando al problema del cracking delle bacche d'uva.
Raccomandato
E Anne Baley Se stai cercando una pianta ornamentale per le aiuole annuali, dai un'occhiata all'erba coniglietta ( Lagurus ovatus ). L'erba del coniglietto è un'erba annuale ornamentale. Ha infiorescenze appuntite che ricordano le code di cotone pelose dei conigli. Questo nativo mediterraneo è anche chiamato erba di coda di lepre o erba di coda di coniglio.
Se sei stato nelle Indie Occidentali o in Florida, per questo, potresti aver incontrato qualcosa chiamato dasheen. Probabilmente hai già sentito parlare di dasheen, solo con un nome diverso: taro. Continua a leggere per ulteriori informazioni interessanti sulla pianta di dasheen, tra cui cosa è buono il dasheen e come coltivare il dasheen.
Tutti hanno familiarità con la propagazione delle piante salvando i semi e la maggior parte delle persone sa di tagliare le talee e radicarle per creare nuove piante. Un modo meno familiare per clonare le tue piante preferite è la propagazione per stratificazione. Esistono numerose tecniche di propagazione della stratificazione, ma tutte funzionano facendo sì che la pianta cresca radici lungo uno stelo e quindi tagliando la parte superiore dello stelo radicata dalla pianta di base. C
La potatura di alberi e arbusti è una parte importante della loro manutenzione. Gli strumenti e le tecniche di taglio appropriati sono fondamentali per la salute generale della pianta, la prevenzione delle malattie, la produttività e la costruzione di una struttura forte. Buone conoscenze su come impiegare tagli sottili per creare l'impalcatura migliore e aumentare la produzione di gemme e fiori non solo migliora l'aspetto dell'albero ma anche il suo vigore.
Puoi conoscere Sedum acro come muschio muschioso, muschio dorato o per niente, ma questa cara succulenta dovrebbe essere qualcosa che includi nel tuo schema paesaggistico. La pianta versatile si inserisce perfettamente in un giardino roccioso e prospera in terreni poveri, come le composizioni sabbiose o sabbiose
Le coperture del terreno servono a una moltitudine di scopi. Conservano l'umidità, respingono le infestanti, forniscono spazi verdi di transizione senza soluzione di continuità, riducono l'erosione e altro ancora. Anche le coperture del terreno della zona 6 devono essere resistenti a temperature che possono scendere sotto i -10 gradi Fahrenheit (-23 ° C). A