Propagazione della pianta di Pitaya: coltivazione di una nuova pianta da frutto del drago


Se stai cercando un frutto assolutamente unico e bello da coltivare, prova a propagare un frutto del drago. Il frutto del drago, o pitaya ( Hylocereus undatus ), è il nome sia del cactus che del frutto che porta. Originaria dell'America centrale, la propagazione delle piante di pitaya avviene anche in tutte le regioni tropicali e subtropicali della Cina, Israele, Vietnam, Malesia, Thailandia e Nicaragua. Interessato a coltivare un nuovo frutto di drago proprio? Continua a leggere per scoprire come propagare Pitaya.

Dragon Fruit Information

Pitaya è comunemente chiamato drago di frutta in inglese ed è un riflesso del suo nome cinese che letteralmente significa "frutto del drago di fuoco". Viene anche chiamato pitahaya, cereo notturno e pera fragola, tra le altre nomenclature.

Il frutto del drago è un cactus rampicante epipitico perenne con steli verdi articolati e carnosi composti da tre ali cornute smerlate. A seconda della varietà, ogni ala ha da una a tre spine corte.

Sia il frutto che i fiori sono commestibili, sebbene generalmente si mangi solo il frutto. Come indica il nome "fioritura notturna del cero", la pitaya fiorisce solo di notte, aprendosi la sera e durando fino a metà mattina del giorno successivo, giusto il tempo necessario per essere impollinata dalle tarme notturne. I fiori sono altamente aromatici, a forma di campana e di colore verde-giallastro e sono lunghi circa un piede e 9 pollici (30 cm di lunghezza per 23 cm di larghezza) trasversali. Il frutto risultante viene prodotto in estate.

Informazioni su Dragon Fruit Propagation

Prima di coltivare una nuova pianta da frutto del drago, è importante sapere alcune cose sulle sue esigenze. Dragon fruit è un cactus rampicante che richiederà un certo tipo di supporto per crescere.

Sebbene il pitaya sia una pianta tropicale o subtropicale e abbia bisogno di calore e sole, è meglio situare la nuova pianta in un'area asciutta con il sole parziale.

Pitaya non ama il freddo e, in effetti, può sopravvivere solo per brevi periodi di temperature gelide e gelo. Ma se vivi in ​​un clima più fresco o in un appartamento senza accesso a un giardino, non preoccuparti, la propagazione delle piante pitaya è ancora possibile. Le piante da frutto del drago si adattano bene alla crescita del contenitore, e la bellezza di propagare un frutto del drago in una pentola è la capacità di spostarlo e di svernare all'interno della pianta.

Come propagare Pitaya

La propagazione del frutto del drago avviene da seme o da talee. La propagazione da seme è meno affidabile e richiederà pazienza, dal momento che il tempo dalla propagazione alla produzione di frutta può richiedere fino a 7 anni. La propagazione è più comunemente realizzata mediante l'uso di talee.

Per propagare talee di gambo, ottenere un segmento di stelo da 6 a 15 pollici (12-38 cm). Fai un taglio inclinato alla base del gambo e trattalo con un fungicida. Lasciare asciugare il segmento dello stelo trattato per 7-8 giorni in un'area asciutta e ombreggiata. Dopo questo tempo, immergere il taglio in un ormone della radice e quindi piantare direttamente in giardino o in un terreno ben drenante in un contenitore. Le talee crescono rapidamente e possono produrre frutta 6-9 mesi dalla propagazione.

Se preferisci tentare la fortuna propagandoti dal seme, taglia a metà un frutto del drago e raccogli i semi. Separare la polpa dai semi in un secchio d'acqua. Mettere i semi su un tovagliolo di carta umido per asciugare durante la notte.

Il giorno dopo, riempire un vassoio con un mix iniziale di semi ben drenanti. Cospargere i semi sulla superficie del terreno e coprirli leggermente con una spolverata di media appena a malapena coprendoli. Inumidire con un flacone spray e coprire con pellicola trasparente. Mantenere il terreno umido La germinazione dovrebbe avvenire in 15-30 giorni.

Quando i semi sono germogliati, rimuovere la pellicola e trapiantarli in vasi più grandi.

Articolo Precedente:
I mirti Crepe sono piante iconiche del sud, che spuntano praticamente ovunque nelle zone di rusticità dell'USDA dal 7 al 9. Sono robusti, belli e fanno ottimi cespugli di grandi dimensioni o possono essere potati in un albero, aggiungendo ancora più versatilità. A causa della loro natura flessibile, gli alberi di crepe mirto sono infastiditi da pochissimi problemi o parassiti. A
Raccomandato
Sei una di quelle persone che preparano i loro prodotti e poi getta gli scarti nel cortile o nel bidone della spazzatura? Tenere quel pensiero! Stai sprecando una risorsa preziosa buttando fuori prodotti potenzialmente utilizzabili, a meno che tu non stia compostando. Non sto dicendo che tutto sia utilizzabile, ma molte parti del prodotto possono essere utilizzate per ricrescere l'ennesimo
Un sistema hugelkultur è un modo eccellente per raccogliere e riciclare tutti i materiali legnosi e detriti organici intorno al giardino. Questo metodo ti consente di ripulire le pile nel cortile mentre aumenta la fertilità del terreno, migliora il drenaggio e migliora la ritenzione idrica. I letti da giardino Hugelkulture tendono anche ad essere più caldi dei letti rialzati anche per l'inizio del raccolto precoce. C
Se sei un giardiniere casalingo che passa un po 'di tempo a navigare nei garden center o su Internet, probabilmente hai visto prodotti che contengono cristalli di ritenzione idrica, cristalli di umidità del suolo o gocce di umidità per il suolo, che sono solo termini diversi per gli idrogel. Le domande che potrebbero venire in mente sono: "Cosa sono gli idrogel?&
Lunaria , Silver Dollar: i pellegrini li hanno portati nelle colonie del Mayflower. Thomas Jefferson li coltivò nei famosi giardini di Monticello e li menzionò nelle sue lettere. Oggi, se cerchi la cura delle piante di denaro, le istruzioni sono scarse. Forse questo è perché molti giardinieri considerano la cura per una pianta di denaro uguale a quella di prendersi cura di un'erbaccia. In
Aralia è un membro impressionante e multi-gambo della famiglia delle Araliaceae, un'enorme famiglia composta da oltre 70 specie. Con così tanti tipi di aralia tra cui scegliere, gli amanti delle piante possono godere di questa pianta in una varietà di forme, inclusi arbusti e alberi decidui e sempreverdi e splendide piante da interno. C
L'anice stellato ( Illicium verum ) è un albero legato alla magnolia e i suoi frutti secchi sono utilizzati in molte cucine internazionali. Le piante di anice stellato possono essere coltivate solo nelle zone 8-10 dell'agricoltura del Dipartimento degli Stati Uniti, ma per i giardinieri del nord è ancora divertente conoscere una pianta unica e saporita.