Prezzemolo in inverno: prezzemolo in crescita a freddo


Il prezzemolo è una delle erbe più coltivate ed è presente in molti piatti e viene usato come guarnizione. È una biennale robusta che viene spesso coltivata come annuale durante i mesi primaverili ed estivi. Per mantenere una fornitura continua di prezzemolo fresco tutto l'anno, potresti chiedere: "Puoi coltivare il prezzemolo in inverno?" Se è così, il prezzemolo ha bisogno di cure particolari in inverno?

Prezzemolo in crescita in inverno

Quindi, la risposta alla domanda "puoi far crescere il prezzemolo in inverno?" È ... una specie di. Per comprendere appieno la crescita del prezzemolo in inverno, è utile sapere qualcosa in più sul ciclo di vita del prezzemolo.

Il prezzemolo viene coltivato da semi germogliatori notoriamente lenti in primavera. Per accelerare la germinazione, il seme dovrebbe essere immerso in acqua durante la notte prima di piantare. Coltivare il prezzemolo in un terreno umido, ricco di sostanze nutritive e ben drenante al sole o all'ombra screziata. Le temperature del suolo dovrebbero essere intorno ai 70 gradi F. (21 C.).

Prezzemolo freddo

Il prezzemolo è un po 'perspicace sulla temperatura. Come accennato, anche se è una biennale, di solito viene coltivata come annuale. Questo perché se si tenta di svernare, la pianta risultante in genere si blocca (produce un peduncolo) nella sua seconda stagione, che si traduce in foglie amare e dure. Ecco perché la maggior parte delle persone si sostituisce ogni stagione.

Il prezzemolo in condizioni di tempo freddo non promette nulla di buono. Detto questo, proteggere le piante di prezzemolo può permetterti di svernarle.

Cura invernale per il prezzemolo

Quindi come ti importa di prezzemolo in inverno? Tagliare le piante all'inizio della caduta e applicare circa 2-3 centimetri di pacciame intorno a loro. Il pacciame mantiene il terreno dal congelamento e scongelamento in inverno. Questo rende meno probabile che le radici vengano danneggiate.

Un altro modo per curare il prezzemolo in inverno è scavare alcune piante e portarle dentro. Questo può essere un po 'complicato. Le piante di prezzemolo hanno una lunga radice che può essere difficile da scavare nella sua interezza. Scava in profondità per ottenere l'intero fittone e quindi fornire alla pianta un vaso profondo per accogliere la radice.

Piantare le piante scavate nella pentola profonda, annaffiare bene e poi lasciarle all'aperto per alcune settimane in una zona ombreggiata per riprendersi dallo shock del trapianto. Poi portali dentro e mettili in una finestra soleggiata.

Dovrebbero durare tutta la caduta e avere una luce sufficiente potrebbe persino produrre nuove foglie. Entro la fine dell'inverno, tuttavia, la qualità delle foglie diminuisce poiché il ciclo di vita della pianta si avvicina alla fine e si sta preparando per andare alle sementi. In questo momento, dovresti depositare il prezzemolo che invecchia nel contenitore del compost e iniziare alcuni nuovi semi all'interno per la semina primaverile di prezzemolo.

Articolo Precedente:
Ti piace la frutta esotica? Allora perché non prendere in considerazione la coltivazione di un albero di sapodilla ( Manilkara zapota ). Finché ti prendi cura degli alberi di sapodilla come suggerito, ti ritroverai a beneficiare dei suoi frutti sani e gustosi in pochissimo tempo. Impariamo di più su come far crescere un albero di sapodilla. C
Raccomandato
Le piante, per loro natura, sono pensate per crescere nel terreno e diffondere le loro radici, ma gli umani hanno spesso altre idee per le piante. Sia perché stiamo coltivando una pianta d'appartamento in casa, un giardino di contenitori all'aperto o li stiamo comprando e vendendo, le piante spesso si ritrovano confinate quando sono affidate alle persone.
Creare degli ometti di pietra nel giardino è un ottimo modo per aggiungere qualcosa di diverso, ma accattivante, al paesaggio. L'uso di ometti nei giardini può fornire un luogo di riflessione, poiché i colori e le forme contrastanti delle pietre creano una sensazione pacifica e pacifica. Cosa sono i Cairns? I
Boysenberries sono una fibra e una vitamina C ricca, vining miscela ibrida di lamponi, more e loganberries. Resistenti nelle zone 5-9, i mirtilli vengono consumati freschi o trasformati in conserve. Quando si coltivano more, terreno ben drenato e sabbioso e un'adeguata irrigazione sono essenziali per prevenire molte comuni malattie fungine
Una vera bellezza nel mondo dei cactus, la rosa del deserto, o Adenium obesum, è sia bella che resiliente. Poiché sono così adorabili, molte persone si chiedono: "Come faccio a coltivare una rosa del deserto da talee" o "Sta iniziando a coltivare semi di adenium?" Crescere una rosa del deserto da seme o da talee non è affatto difficile. Ri
Le zampe di canguro ( Microsorum diversifolium ) sono originarie dell'Australia. Il nome scientifico si riferisce alle diverse forme fogliari sulla pianta. Alcune foglie sono intere, mentre le foglie mature hanno profonde indentazioni. La cura delle felci cangianti prende spunto dalla gamma nativa della pianta, dove è una caratteristica della regione di Canberra, che cresce in luoghi soleggiati vicino agli affioramenti rocciosi.
Prima di portare nuove piante d'appartamento nella tua casa, probabilmente hanno trascorso settimane o addirittura mesi in una calda e umida serra. Rispetto ad un ambiente in serra, le condizioni all'interno della maggior parte delle case sono piuttosto secche, specialmente in inverno quando il forno è in funzione.