Fertilizzante organico del coltsfoot: Come fare fertilizzante del coltsfoot


La farfara può essere considerata una pianta infestante, ma è stata usata per secoli come erba medicinale. Le proprietà salutari della pianta non solo migliorano il benessere dei mammiferi, ma possono avere il potenziale per influenzare il vigore delle nostre piante. Usando le foglie di farfara per fertilizzanti si ottengono benefici salutari ai nostri amici verdi quando vengono utilizzati come tè o come compost. Impara a fare del fertilizzante coltsfoot come parte del tuo rituale di cura del giardino biologico.

Benefici del fertilizzante Coltsfoot

La naturale cura del giardino è di gran moda a causa del desiderio di risvegliare le sostanze chimiche dalla nostra falda freatica e dalla popolarità del giardinaggio sostenibile. Le tisane e i compost sono stati metodi tradizionali di fertilizzazione delle piante. Nutrire le piante con il tè della farfara è solo un modo per sfruttare le proprietà curative e salutistiche delle erbe. Sembra naturale che i benefici derivati ​​dalle erbe possano tradursi in piante forti con maggiore vigore.

I rimedi di erbe sono stati più a lungo di qualsiasi altra pratica salutare. Usare le erbe come parte delle tradizioni di guarigione era la principale usanza terapeutica dei nostri antenati. Ad esempio, se si osservano i benefici dell'utilizzo di un tè compost, potrebbe farti chiedere quali potrebbero essere i benefici di una tisana sulle nostre piante.

Tra i benefici del fertilizzante di farfara figurano l'introduzione di azoto nel suolo e l'aumento della disponibilità di potassio per le piante. L'azoto stimola la crescita frondosa mentre il potassio promuove le piante più forti. Ciò rende le colture più sane e più verdi e un raccolto abbondante. Come due dei macro-nutrienti necessari alle piante, il doppio pugno è un vero potenziatore della salute.

Come Preparare il Fertilizzante di Coltsfoot

Molte altre erbe sono utili quando vengono usate come fertilizzanti vegetali, ma la farfara è facile da coltivare e ha una consistenza appiccicosa che si rompe facilmente. I fiori sono i primi a formarsi sulle piante dopo che hanno svernato. Le foglie seguono presto e queste sono di forma rotonda a cuore, con venature palmate e assomigliano all'appendice per la quale sono chiamate.

Raccogli le foglie da giugno a luglio quando sono piene. Puoi semplicemente posare le foglie attorno alla zona delle radici delle piante per compost in naturale e rilasciare nutrienti o foglie di farfara per fertilizzanti, sbriciolarli e mescolarli nel terreno.

Un metodo di consegna più efficiente consiste nel preparare una tisana. Metti le foglie triturati in un contenitore e appesantiscale. Aggiungi abbastanza acqua per coprire le foglie. Coprire il contenitore e mescolare la miscela ogni giorno. Lasciare le foglie a bagno per almeno una settimana. Filtrate il composto e ora avete un potente fertilizzante organico di farfara.

Nutrire le piante con il tè Coltsfoot

Ora che hai il fertilizzante organico di farfara, devi sapere come usarlo. C'è molto poco pericolo di bruciare le radici delle piante con questo tipo di infuso naturale, ma la diluizione è ancora necessaria.

  • Per nutrire nuove piante, miscelare una diluizione di 1 parte di tè in 9 parti di acqua per la prima poppata. Una volta stabiliti, puoi continuare a nutrire mensilmente con un rapporto di 1: 2.
  • Per le piante ben consolidate, utilizzare una diluizione di 1 parte di tè in 6 parti di acqua in primavera e le successive somministrazioni mensili di 1 parte di tè a 9 parti di acqua.

Sospendere la fertilizzazione entro la fine di agosto per evitare di incoraggiare una nuova crescita prima dell'inverno. Come con qualsiasi concimazione, i nutrienti raggiungeranno le radici delle piante meglio nel terreno che ha avuto un sacco di materia organica lavorato in esso. I terreni duri e argillosi dovrebbero essere modificati ogni anno fino a quando non saranno ricchi e profondi.

Usare le foglie di farfara per fertilizzanti non potrebbe essere più facile, economico o più naturale. Prova questa erba o fai la tua formula usando un numero qualsiasi di piante che migliorano la salute.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Crepe mirto ( Lagerstroemia fauriei ) è un albero ornamentale che produce splendidi grappoli di fiori, che vanno dal viola al bianco, al rosa e al rosso. La fioritura di solito avviene in estate e continua per tutto l'autunno. Molti tipi di crepe mirto forniscono anche interesse tutto l'anno con la corteccia peeling unica.
Raccomandato
Il chinquapin dorato ( Chrysolepis chrysophylla ), anche comunemente chiamato chinkapin dorato o chinquapin gigante, è un parente di castagne che cresce in California e nel Pacifico nord-occidentale degli Stati Uniti. L'albero è facilmente identificabile per le sue foglie lunghe e appuntite e le noci gialle appuntite.
Pomelo o Pummelo, Citrus maxima , possono essere indicati come o anche il suo nome volgare alternativo 'Shaddock'. Allora, cos'è un pummelo o pomelo? Scopriamo di crescere un albero di pummelo. Informazioni sulla crescita dell'albero di Pummelo Se hai mai sentito parlare di pomelo e l'hai visto davvero, immaginerai che assomigli molto a un pompelmo, e giustamente, perché è un antenato di quell'agrume. I
I mirtilli, noti anche come mirtilli, sono un genere di alberi e arbusti che producono un'abbondanza di bacche commestibili. Estremamente resistente al freddo, gli alberi possono essere trovati in tutti gli Stati Uniti e in Canada. Ma cosa fai con tutto quel frutto? Continua a leggere per saperne di più su come e quando raccogliere i juneberries e come usare i juneberries in cucina.
Mesquite ( Prosopis spp) sono alberi nativi del deserto che crescono molto velocemente se ricevono molta acqua. In effetti, possono crescere così velocemente che potrebbe essere necessario fare la potatura mesquite ogni anno o giù di lì. Cosa succede se non vai in giro a tagliare un grande albero di mesquite? D
L'aglio è uno dei migliori raccolti da compagnia là fuori. Un deterrente naturale contro i parassiti e funghi con pochi vicini incompatibili, l'aglio è un buon raccolto da piantare sparsi per tutto il giardino. Continua a leggere per informazioni sui benefici dell'aglio e la chiave per piantare l'aglio con successo. P
L'oidio dei piselli del sud è un problema abbastanza comune. Di solito, non danneggia i piselli coltivati ​​in anticipo, ma può distruggere un raccolto in tarda estate o autunno. È importante riconoscere i sintomi dei piselli del sud con l'oidio al fine di elaborare un piano di gestione prima che il problema diventi troppo grave. L'