Rinvaso di pino dell'isola di Norfolk: impara a rinvasare un pino dell'isola di Norfolk


Il fogliame legnoso e delicato di questo grazioso albero del Sud Pacifico lo rende una pianta d'appartamento interessante. Il pino della Norfolk cresce nei climi più caldi e può crescere molto in altezza, ma una volta cresciuto in contenitori, diventa una pianta d'appartamento bella e compatta in qualsiasi clima. Impara come trapiantare il tuo Norfolk in modo da poterlo mantenere felice e in salute.

Come rinvasare un pino dell'isola di Norfolk

Nel suo ambiente naturale all'aperto, il pino della Norfolk può crescere fino a 200 piedi (60 metri). Ma quando lo si coltiva in un contenitore, è possibile gestirne le dimensioni e limitarlo a tre piedi (un metro) o più piccolo. Questi alberi crescono lentamente, quindi è necessario riposarli solo ogni due o quattro anni. Fatelo in primavera mentre l'albero sta iniziando a mostrare una nuova crescita.

Quando trapianti un pino della Norfolk, scegli un contenitore che è solo un paio di centimetri più grande del precedente e sii sicuro che drena. Questi alberi non tollerano le radici inzuppate, quindi utilizzare un terreno con vermiculite per favorire il drenaggio.

I ricercatori hanno effettivamente determinato la profondità ideale per rinvigorire i pini dell'isola di Norfolk. Uno studio ha trovato la migliore crescita e robustezza quando la parte superiore della sfera di radice del pino trapiantato si trovava a 2-7 pollici (5-7 cm) sotto la superficie del terreno. I ricercatori hanno visto meno crescita quando gli alberi sono stati piantati più in profondità o meno.

Fai in modo che il pino della tua Norfolk rinvasi molto dolcemente, sia per il tuo bene che per il suo. Il tronco ha alcuni punti brutti che possono davvero ferire. L'albero è sensibile all'essere spostato e trapiantato, quindi indossa i guanti e procedi lentamente e delicatamente.

Prendersi cura del trapianto di pino dell'isola di Norfolk

Una volta che hai il pino nella sua nuova pentola, dai la massima cura per aiutarla a prosperare. I pini della Norfolk sono noti per lo sviluppo di radici deboli. L'eccessiva idratazione lo rende peggiore, quindi evita troppa acqua. Il fertilizzante regolare aiuterà anche a rinforzare le radici. Potrebbe anche essere necessario puntare la tua pianta mentre cresce. Le radici deboli possono farlo inclinare o addirittura rovesciare fino in fondo.

Trova un posto soleggiato per il tuo Norfolk, dato che le condizioni di scarsa illuminazione lo faranno allungare e diventare leggy. Puoi metterlo all'aperto nei mesi più caldi o tenerlo per tutto l'anno. Quando vedi che le radici iniziano a crescere attraverso il fondo del vaso, è il momento di trapiantare e dare al tuo Norfolk le condizioni più spaziose.

Articolo Precedente:
La pianta bugloss di Viper ( Echium vulgare ), anche conosciuta come blueweed, è una pianta attraente apprezzata da molti giardinieri, in particolare quelli che vogliono attirare api da miele, bombi e animali selvatici. Tuttavia, il bugloss di Echium viper non è sempre ben accolto, poiché questa pianta aggressiva e non autoctona crea problemi nei bordi delle strade, nei boschi e nei pascoli in gran parte del paese, specialmente negli Stati Uniti occidentali. S
Raccomandato
Agastache, o issopo issopo, è un'erba aromatica, culinaria, cosmetica e medicinale. Ha una lunga storia di utilizzo e fornisce una spruzzata di blu più profondo attraverso il giardino perenne. L'issopo di anice aggiunge anche un leggero aroma di liquirizia alla zona del giardino. Questa erba facile da coltivare ottiene steli quadrati legnosi e può crescere fino a 3 piedi di altezza. N
Un magnifico arbusto tropicale originario del Sudafrica, l'orecchio di leone ( Leonotis ) fu trasportato dapprima in Europa già nel 1600, e poi fu trovato nel Nord America con i primi coloni. Anche se alcuni tipi possono essere invasivi nei climi tropicali, Leonotis leonorus , noto anche come fiore minareto e artiglio di leone, è un ornamentale popolare nel giardino di casa.
Stai crescendo peperoni quest'anno con un successo limitato? Forse uno dei tuoi problemi sono le pareti sottili di pepe. La capacità di far crescere peperoni grassi e densi richiede molto più della semplice fortuna. Perché hai peperoni con pareti sottili? Continua a leggere per imparare come coltivare i peperoni con pareti spesse. M
La felce nidificante è una felce popolare e attraente che sfida i soliti preconcetti sulla felce. Al posto del fogliame piumato e segmentato solitamente associato alle felci, questa pianta ha fronde lunghe e solide che hanno un aspetto increspato attorno ai loro bordi. Prende il nome dalla corona, o centro della pianta, che assomiglia a un nido di uccello.
Fino a poco tempo fa, il kiwi era considerato un esotico, difficile da ottenere e per l'uso in occasioni speciali solo frutta con un prezzo per libbra da abbinare. Senza dubbio questo era dovuto al fatto che i kiwi venivano importati da terre lontane come la Nuova Zelanda, il Cile e l'Italia
Per le persone che vivono nel centro-Atlantico e nel sud degli Stati Uniti, le piante di fragola di Delmarvel sono state una volta la fragola. Non c'è da meravigliarsi del perché ci fosse un tale trambusto sulla crescita delle fragole del Delmarvel. Per saperne di più, continua a leggere per ulteriori informazioni e consigli di Delmarvel sulla cura delle fragole Delmarvel. I