Repellenti naturali per uccelli: controllando gli uccelli nel giardino


Oltre a coltivare piante, molti giardinieri amano incoraggiare gli insetti e gli uccelli a vagare nel giardino. Gli uccelli possono certamente essere utili, eliminando bruchi e altri fastidiosi parassiti e consumando frutta disordinata, ma alcune specie di uccelli sono decisamente fastidiose o dannose. Sai come sbarazzarti degli uccelli che causano problemi a casa tua e nel tuo paesaggio? Continua a leggere per alcune idee.

Tipi di danni agli uccelli

Oltre a danneggiare o consumare frutta tenera e matura da alberi e letti, gli uccelli possono diffondere malattie e parassiti come acari, pidocchi o pulci. Gli uccelli rappresentano un numero sorprendentemente elevato di malattie, tra cui il virus del Nilo occidentale e la Salmonella, che rappresentano un serio pericolo per l'uomo. Gli escrementi possono macchiare il cemento, danneggiare i veicoli o creare scivoloni e cadere i rischi - e ammettiamolo, nessuno vuole cadere nella cacca degli uccelli.

Anche se gli uccelli nel tuo cortile non sono macchine da cacca infestate dalla malattia, i piantagrane come storni, piccioni o passeri inglesi, spesso feriscono o uccidono più innocui uccelli nativi come gli uccelli azzurri, le martin viola e i picchi. Questi volatili prepotenti tendono a molestare gli uccelli più piccoli alle mangiatoie, trasformando il tuo giardino in una zona di guerra.

Controllare gli uccelli nel giardino

Il controllo dei parassiti degli uccelli è tutt'altro che semplice e ci sono pochi efficaci repellenti naturali per gli uccelli; la maggior parte degli esperti consiglia una varietà di tattiche intimidatorie progettate per molestare il problema degli uccelli e cercare riparo altrove. Quando usi queste tattiche intimidatorie, ricorda che gli uccelli sono intelligenti e si adatteranno rapidamente a un singolo stimolante spaventoso, quindi dovrai ruotare tra i vari per ottenere il miglior effetto. Tattiche tattiche comuni includono registrazioni audio delle specie di uccelli in pericolo, richiami pirotecnici e predatori.

Insieme all'utilizzo di tattiche intimidatorie, dovrai bloccare tutte le aperture di ventilazione oi buchi con un panno hardware per evitare che gli uccelli indesiderati si nascondano. Distruggi tutti i nidi di cui sei certo appartenere a uccelli fastidiosi; controlla alberi, cespugli e sotto gronde per nidi nascosti. Le barriere appiccicose possono anche funzionare per respingere gli uccelli che sono solo un problema in un'area limitata, ma questi devono essere cambiati regolarmente e non discriminano tra le specie.

Puoi usare reticelle per uccelli per coprire le piante che gli uccelli fastidiosi trovano attraenti può anche essere molto utile.

Se decidi di nutrire gli uccelli nativi, scegli gli alimentatori senza posatoi e dai solo semi di girasole nero, niger o di cartamo che preferiscono gli uccelli più piccoli.

Dove sono attivi i gheppi o falchi, è possibile installare una cassetta nido rivestita con trucioli di legno grezzo e attrezzata con un persico lontano da ostacoli e attività regolari per incoraggiarli a nidificare nel vostro cortile. Questi possono richiedere un paio d'anni per attirare, ma manterranno sotto controllo molti uccelli offensivi una volta stabiliti.

Articolo Precedente:
Conosciuto anche come goutweed e neve sulla montagna, l'erba del vescovo è una pianta turbolenta originaria dell'Asia occidentale e dell'Europa. Si è naturalizzato in gran parte degli Stati Uniti, dove non è sempre il benvenuto a causa delle sue tendenze invasive estreme. Tuttavia, la pianta delle alghe può essere l'ideale per le zone difficili con terreno povero o ombra eccessiva; Crescerà dove la maggior parte delle piante è destinata a fallire. Una
Raccomandato
Le photinie a punta rossa ( Photinia x fraseri , zone da 6 a 9 USD) sono un fiocco nei giardini meridionali dove vengono coltivate come siepi o potate in piccoli alberi. La fresca nuova crescita su questi attraenti arbusti sempreverdi è di un rosso brillante, che si sbiadisce diventando verde con la maturazione.
Potresti aver visto il fungo dell'artiglieria ( Sphaerobolus stellatus ) e nemmeno saperlo. Il fungo ricorda lo sporco squamoso o macchie di fango e si trova su abitazioni di colore chiaro, auto e superfici esterne. Si trova anche in concimi e cortecce di corteccia. Il nome deriva dal greco per "lancia-lancia" per la sua capacità di spingere le spore a una certa distanza.
La pacciamatura con fieno è un segreto del giardinaggio che solo pochi conoscono. Anche i giardinieri più principianti tra noi conoscono il pacciame, ma ci sono tante opzioni diverse: fieno e paglia, trucioli di legno, foglie, compost e persino rocce. Hay, però, potrebbe darti la miglior resa che tu abbia mai ottenuto dal tuo giardino. F
Piantare per seme è un modo gratificante per iniziare le piante e soddisfare la spinta del pollice verde. È importante sapere come dirigere i semi di semina, e se e quando seminare semi all'aperto. La temperatura è un fattore importante per la germinazione dei semi e i tempi di avvio dei semi variano da zona a zona. I
Se stai cercando qualcosa di un po 'diverso da aggiungere al giardino, perché non dare un'occhiata all'uovo fritto ( Gordonia axillaris ). Sì, ha un nome particolare, ma le sue caratteristiche interessanti e la sua facilità di manutenzione lo rendono un'aggiunta unica al paesaggio. C
La consolida maggiore è più di un'erba trovata nei giardini dei cottage e nelle miscele di condimento. Questa erba vecchio stile è stata utilizzata sia come pianta medicinale che come coltura per gli animali da pascolo e i maiali. Le grandi foglie pelose sono un'ottima fonte dei tre macro-nutrienti presenti nel fertilizzante. C