Myrtle Spurge Control: Managing Myrtle Spurge Weeds In Gardens


Che cos'è l'euforbia di mirto? È una specie di erba che porta il nome scientifico delle myrsiniti di Euphorbia . Le piante di euforbia di mirto sono molto invasive e la gestione delle erbacce di eucalipto di mirto non è facile. Continua a leggere per informazioni sui metodi di controllo degli speroni di mirto.

Cos'è Myrtle Spurge?

Quindi, esattamente, cos'è l'euforbia di mirto? È una specie di pianta di euforbia che è succulenta. Inoltre è stato chiamato stridio o coda d'asino strisciante. L'euforbia di mirto reca fiori gialli ma non sono appariscenti e possono essere nascosti dalle brattee. Ma vedrai il fogliame di colore succulento blu-verde disposto a spirale attorno agli steli.

Le piante di euforbia di mirto sono originarie del Mediterraneo, quindi non sorprende che amano le posizioni soleggiate e il terreno ben drenato.

Ma la pianta del mirto ha una caratteristica distintiva che le rende problematiche nel giardino di casa: hanno una linfa bianca velenosa se ingerita. La tossicità degli sperperi di mirto provoca nausea e vomito. Ma anche toccare la linfa è sgradevole, poiché può causare irritazione alla pelle e agli occhi.

Controllo di Myrtle Spurge

L'euforbia di mirto è invasiva e il controllo dell'irrigazione del mirto è importante. È reso più difficile dal fatto che le piante di mirto di mirto possono crescere da semi o da pezzi di radice. Una volta che trovano la loro strada nel selvaggio, l'euforia fuori competere comunità vegetali native. La gestione delle erbe infestanti di mirto può consentire alle piante autoctone di sopravvivere e prosperare.

Per ottenere i migliori risultati, inizia presto il controllo degli sperperi del mirto. Prenditi il ​​tempo per conoscere il calendario riproduttivo della pianta. A marzo o aprile, la pianta fiorisce. Dopo questo, sviluppa i baccelli del seme. Quando i baccelli si seccano, rilasciano i semi a raffica, proiettandoli fino a 15 piedi di distanza.

La chiave per controllare l'euforbia di mirto è scavare le piante prima che mettano i semi. Indossare maniche lunghe e guanti, quindi scavare e tirare le piante dal terreno umido. Tieni d'occhio l'area per alcuni anni dopo aver estratto le piante di euforbia di mirto. È del tutto possibile che nuove piante cresceranno dalla radice rimanente.

Un buon modo per impedire a questa erba di diffondersi troppo rapidamente è di incoraggiare una vegetazione fitta e rigogliosa nelle aree circostanti. Tieni in buona salute le piante dei vicini desiderabili offrendo loro l'acqua e i nutrienti di cui hanno bisogno.

Articolo Precedente:
Un albero spallierato è un albero appiattito cresciuto da solo un aereo. Con un'attenta potatura e addestramento, puoi spalliere un pero lungo i fili di un traliccio. Questo classico punto focale del giardino massimizza anche il tuo spazio giardino. Continuate a leggere per informazioni su come spalliere un albero di pera.
Raccomandato
Gli astri illuminano il giardino con i loro fiori luminosi e felici. Ma cosa puoi fare quando non ci sono più fuochi d'artificio? Continua a leggere per imparare tutto su come riportare in pista gli astri e come affrontare un aster senza fiori. Perché il mio astro non fiorirà? Un aster fiorente è una vista gradita. No
È una fiaba secolare in giardino, hai piantato un piccolo e carino Black Eyed Susan in un posto perfetto. Poi un paio di stagioni dopo, hai centinaia di piccoli che spuntano ovunque. Questo può essere esasperante per il giardiniere ordinato e organizzato. Per saperne di più su Deadhead Black Eyed Susans per il controllo, oltre ai pro e contro di tagliare le fioriture sulle piante Rudbeckia. S
I pomodori sono una coltura di stagione calda che muore indietro quando le temperature fredde minacciano. Questo di solito non significa pomodori coltivati ​​in casa in inverno, a meno che tu non abbia una serra. Tuttavia, puoi coltivare pomodori al chiuso, ma di solito sono più piccoli e producono meno prolificamente rispetto ai loro cugini estivi. Sce
Le foglie di peperone che diventano bianche sono un'indicazione di oidio, una malattia fungina comune che può colpire quasi ogni tipo di pianta sotto il sole. L'oidio sulle piante di peperone può essere grave durante le calde giornate estive e può influire in modo significativo sulla qualità e la resa al momento del raccolto. Co
Se sei abbastanza fortunato da avere un gelsomino stellato ( Trachelospermum jasminoides ) nel tuo giardino, sicuramente apprezzerai la sua generosa crescita, i suoi spumosi fiori bianchi e la sua fragranza dolce. Questa pianta vining è vibrante ed energica, schiumando su supporti, su alberi e lungo recinti.
Il legno è una scelta popolare per il pacciame da giardino e, con il suo odore gradevole e il suo deterrente per i parassiti, è particolarmente utile utilizzare il cedro per pacciamatura. Continua a leggere per conoscere i problemi di pacciame di cedro e i benefici del pacciame di cedro. Potete usare il pacciame di cedro nei giardini di verdure?