Temperatura dell'acqua idroponica: qual è la temperatura ideale per l'acqua idroponica


L'idroponica è la pratica di coltivare piante in un terreno diverso dal suolo. L'unica differenza tra coltura del suolo e coltura idroponica è il modo in cui le sostanze nutritive vengono fornite alle radici delle piante. L'acqua è un elemento essenziale della coltura idroponica e l'acqua utilizzata deve rimanere entro l'intervallo di temperatura appropriato. Continua a leggere per informazioni sulla temperatura dell'acqua e i suoi effetti sull'idroponica.

Temperatura dell'acqua ideale per la coltura idroponica

L'acqua è uno dei mezzi utilizzati nell'idroponica, ma non è l'unico mezzo. Alcuni sistemi di coltura fuori suolo, chiamati cultura aggregata, si basano sulla ghiaia o sulla sabbia come mezzo primario. Altri sistemi di coltura fuori suolo, denominati aeroponica, sospendono le radici delle piante nell'aria. Questi sistemi sono i sistemi idroponici più high-tech.

In tutti questi sistemi, tuttavia, viene utilizzata una soluzione nutritiva per nutrire le piante e l'acqua ne è una parte essenziale. Nella coltura aggregata, la sabbia o la ghiaia è saturata dalla soluzione nutritiva a base d'acqua. In aeroponica, la soluzione nutritiva viene spruzzata sulle radici ogni pochi minuti.

I nutrienti essenziali che sono mescolati nella soluzione nutritiva includono:

  • Azoto
  • Potassio
  • Fosforo
  • Calcio
  • Magnesio
  • Zolfo

La soluzione potrebbe anche includere:

  • Ferro
  • Manganese
  • Boro
  • Zinco
  • Rame

In tutti i sistemi, la temperatura dell'acqua idroponica è fondamentale. La temperatura ideale per l'acqua idroponica è compresa tra 65 e 80 gradi Fahrenheit (da 18 a 26 C.).

Temperatura dell'acqua idroponica

I ricercatori hanno trovato la soluzione nutritiva più efficace se mantenuta tra 65 e 80 gradi Fahrenheit. Gli esperti concordano sul fatto che la temperatura dell'acqua ideale per l'idroponica è la stessa della temperatura della soluzione nutritiva. Se l'acqua aggiunta alla soluzione nutritiva ha la stessa temperatura della stessa soluzione nutritiva, le radici delle piante non subiranno improvvisi cambiamenti di temperatura.

In inverno la temperatura dell'acqua idroponica e la temperatura della soluzione nutritiva possono essere regolate dai riscaldatori dell'acquario. Potrebbe essere necessario trovare un refrigeratore per acquario se le temperature estive salgono.

Articolo Precedente:
I pomodori sono la pianta numero uno coltivata nell'orto, ma per molti giardinieri sembrano essere anche loro il numero uno con malattie e problemi. Tra i problemi bizzarri e insoliti che si sviluppano i pomodori vi sono il frutto cavo di pomodoro e gli steli di piante vuote. Questi due problemi molto diversi hanno cause diverse, anche se a prima vista potrebbero sembrare simili
Raccomandato
La citronella è una pianta popolare da coltivare per le sue possibilità culinarie. Un ingrediente comune nella cucina del sud-est asiatico, è molto facile da coltivare a casa. E per di più, non devi neppure coltivarlo da seme o comprare piante in un asilo nido. La citronella si propaga con un tasso di successo molto alto dalle talee che si possono acquistare al supermercato. Co
Ovidio a forma quasi di cuore, coperto da tonalità nodose / blu / verdi che assomigliano quasi a squame all'esterno e all'interno, sezioni di carne luccicante, bianco crema con un aroma sorprendentemente piacevole. Di cosa stiamo parlando? Mele di zucchero Che cosa è esattamente il frutto della mela e puoi coltivare mele zuccherate in giardino?
Il pino cembro, o Pandanus , è una pianta tropicale con oltre 600 specie che è originaria delle foreste del Madagascar, dell'Asia meridionale e delle isole sud-occidentali nell'Oceano Pacifico. Questa pianta tropicale è resistente nelle zone di coltivazione dell'USDA 10 e 11, dove raggiunge un'altezza di 25 piedi, ma è comunemente coltivata come una pianta di contenitori in altre regioni. Co
Viburnum è un arbusto versatile che è molto popolare tra siepi e bordure. A seconda della varietà, di solito è sempreverde e spesso cambia colore in autunno, e produce bacche dai colori vivaci che spesso durano durante l'inverno. Meglio di tutti, in primavera è completamente invasa da fiori piccoli e profumatissimi. È d
Le temperature nella zona 4 possono variare tra -30 e -20 gradi Fahrenheit (da -34 a -28 C.). Queste aree possono diventare decisamente fredde in inverno, ma spesso hanno estati calde e brevi, che richiedono piante di xeriscape resistenti al freddo che possono sopravvivere al ghiaccio e alla neve ma conservare l'acqua nella stagione vegetativa
I prodotti locali senza difetti sono spesso difficili da trovare, ma alcuni residui non indicano necessariamente che il frutto o il vegetariano non siano utilizzabili. Prendi jalapeños, per esempio. Alcune piccole incrinature della pelle di jalapeño sono una vista comune su questi peperoni e si chiamano tappi jalapeño. C