Hardiness Zones in Gran Bretagna - Zone di durezza USDA e RHS


Se sei un giardiniere nel Regno Unito, come interpreti le informazioni sul giardinaggio che fanno affidamento sulle zone di resistenza agli impianti dell'USDA? Come confronti le zone di resistenza britannica con le zone USDA? E che dire delle zone RHS e delle zone rustiche in Gran Bretagna? Smistarlo può essere una sfida, ma comprendere le informazioni sulla zona è importante perché ti aiuta a selezionare le piante che hanno le migliori possibilità di sopravvivere nel tuo particolare clima. Le seguenti informazioni dovrebbero aiutare.

Zone di durezza vegetale USDA

Le zone di resistenza agli impianti dell'USDA (Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti), basate su temperature medie minime decennali, sono state create negli anni '60 e sono utilizzate dai giardinieri di tutto il mondo. Lo scopo della designazione è identificare quanto bene le piante tollerano le temperature più fredde in ogni zona.

Le zone USDA iniziano nella Zona 1 per le piante che tollerano temperature rigide e sub-gelate per le piante tropicali che prosperano nella Zona 13.

Zone RHS: zone USDA in Gran Bretagna

Le zone di resistenza RHS (Royal Horticultural Society) iniziano a H7 (temperature simili alla zona 5 di USDA) e sono utilizzate per designare piante molto resistenti che tollerano temperature sotto zero. All'estremità opposta dello spettro di temperatura si trova la zona H1a (simile alla zona 13 USDA), che comprende piante tropicali che devono essere coltivate all'interno o in una serra riscaldata tutto l'anno.

La Gran Bretagna usa le zone di resistenza USDA?

Mentre è importante capire le zone di resistenza RHS, gran parte delle informazioni disponibili si basa sulle linee guida della zona USDA. Per trarre il massimo vantaggio dalla ricchezza di informazioni su Internet, è un enorme aiuto fornire informazioni sulle zone dell'USDA in Gran Bretagna.

Gran parte del Regno Unito si trova nella zona 9 dell'USDA, anche se i climi freddi come la zona 8 o la mite della zona 10 non sono infrequenti. Come regola generale, il Regno Unito è contrassegnato principalmente da inverni freddi (ma non freddi) e estati calde (ma non torride). Il Regno Unito gode di una stagione al gelo piuttosto lunga che si estende dall'inizio della primavera fino all'autunno inoltrato.

Tieni presente che le zone del Regno Unito e le zone dell'USDA devono servire solo come linee guida. I fattori locali e i microclimi dovrebbero essere sempre presi in considerazione.

Articolo Precedente:
Se non hai provato la semina invernale dei semi di fiori, potresti essere sorpreso di poter seminare i semi in piccole serre fatte in casa e lasciare i contenitori seduti all'aperto tutto l'inverno, anche se il tuo clima vede più della giusta quota di temperature gelide, pioggia e la neve. Ancora più sorprendenti, le piante seminate in inverno tendono ad essere più forti e più resistenti dei semi seminate al coperto. Qu
Raccomandato
Quindi vuoi far crescere un'orchidea? Ci sono decine di migliaia di varietà di orchidee tra cui scegliere, in quasi tutti i colori dell'arcobaleno. Alcune versioni esotiche sono raramente viste al di fuori degli spettacoli speciali, mentre altre sono prontamente disponibili per i coltivatori alle prime armi.
Gli alberi di melo Louisa ( Malus "Louisa") fanno scelte eccellenti per una varietà di giardini. Anche per quanto riguarda la zona 4, puoi goderti questo grazioso ornamentale in lacrime e guardare fiori primaverili adorabili e morbidi ogni primavera. Crabapples in fiore Gli alberi ornamentali hanno un posto importante nel giardino.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le felci reali nel giardino aggiungono texture e colori interessanti alle aree ombreggiate. Osmunda regalis , la felce reale, è grande con foglie tagliate due volte e aggiunge un'aria di eleganza quando è nascosta in letti ombrosi con piante da compagnia di fogliame contrastante.
I cactus sono straordinariamente resistenti e con poca manutenzione. Le succulente necessitano poco più del sole, del terreno ben drenato e dell'umidità rara. I parassiti e i problemi comuni al gruppo vegetale sono minimi e solitamente facili da superare. I problemi di cactus possono variare dai parassiti che succhiano, come il mosche bianche, ai comuni marciumi da batteri o malattie fungine.
Gli insetti di giugno, noti anche come coleottero di giugno o coleottero di maggio, possono causare danni a molte piante del paesaggio e essere un parassita per il giardiniere domestico. Gli insetti bug di giugno possono essere controllati con pochi passaggi. Diamo un'occhiata a quali sono gli insetti di giugno e come sbarazzarsi degli insetti di giugno
Il cancro batterico dei ciliegi è un killer. Quando i giovani ciliegi muoiono, è più probabile che la causa sia il cancro batterico della ciliegia rispetto a qualsiasi altra malattia in aree umide e fredde come il Pacifico nord-occidentale. Se vuoi maggiori informazioni sugli ultimi metodi di trattamento del cancro batterico, continua a leggere. C