Inizio del seme della serra - Quando piantare i semi della serra


Mentre molti semi possono essere seminati direttamente in giardino in autunno o primavera e in realtà crescono meglio dalle fluttuazioni meteorologiche naturali, altri semi sono molto più schizzinosi e richiedono temperature costanti e un ambiente controllato per germogliare. Avviando i semi in una serra, i giardinieri possono fornire un'atmosfera stabile affinché i semi germinino e le piantine possano crescere. Continua a leggere per imparare a seminare i semi in una serra.

Quando piantare semi di serra

Le serre consentono di controllare la temperatura e l'umidità necessarie per la propagazione del seme e le giovani piantine per crescere. A causa di questo ambiente controllato, puoi effettivamente avviare i semi nelle serre in qualsiasi momento. Tuttavia, se stai avviando piante, che prevedi di trapiantare in giardini all'aperto in primavera, dovresti iniziare i semi nelle serre 6-8 settimane prima dell'ultima data di gelo prevista per la tua posizione.

Per il miglior successo, la maggior parte dei semi dovrebbe essere germinata a temperature intorno ai 70-80 F. (21-27 ° C), con temperature notturne che non scendono al di sotto di 50-55 F. (10-13 C.). La temperatura nella tua serra dovrebbe essere attentamente monitorata. Le serre sono generalmente calde durante il giorno, quando il sole splende, ma possono diventare molto più fresche di notte. Le stuoie di calore delle piantine possono aiutare a fornire semi con temperature del terreno costantemente calde. Le serre dotate di ventole o finestre apribili possono sfogare le serre che sono diventate troppo calde.

Inizio del seme della serra

I semi vengono generalmente avviati in serre in vaschette aperte o in vassoi singoli. I semi vengono preparati in base alle loro esigenze specifiche; per esempio, possono essere immersi durante la notte, scarificati o stratificati, quindi piantati nei vassoi della serra.

Nei vassoi piatti aperti, i semi vengono solitamente piantati in file ben distanziate per facilitare il diradamento, l'irrigazione, la concimazione e il trattamento delle malattie della piantina, come lo smorzamento. Poi, quando queste piantine producono il loro primo set di foglie vere, vengono trapiantate in singoli vasi o cellule.

Nei vassoi a cella singola, solo uno o due semi vengono piantati per cella. Molti esperti ritengono che piantare nei vassoi è meglio dei vassoi aperti perché le cellule di spine mantengono e trattengono più umidità e calore per il seme in via di sviluppo. Le piantine possono anche rimanere in vaschette più lunghe senza che le loro radici si intrecciano con i loro vicini. Le piantine di spine possono essere semplicemente estratte e trapiantate direttamente in giardino o in contenitori.

Quando si iniziano i semi in una serra, non è necessario spendere una fortuna con mix di semi speciali. Puoi mescolare il tuo mix di impasto per uso generale aggiungendo 1 torba di torba in parti uguali, 1 parte di perlite e 1 parte di materiale organico (come il compost).

Tuttavia, è molto importante che qualsiasi mezzo di impregnazione che utilizzi sia sterilizzato tra gli usi per uccidere gli agenti patogeni che possono portare alla malattia della piantina conosciuta come smorzamento. Inoltre, se le temperature sono troppo fredde in serra, la luce non è abbastanza intensa, o se le piantine sono innaffiate, possono sviluppare gambi leggiadramente deboli.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Man mano che le piante crescono, richiedono fertilizzanti occasionali per aiutare a mantenere la salute e il vigore generale. Sebbene non vi sia alcuna regola generale per la concimazione, poiché le piante hanno esigenze diverse, è una buona idea conoscere le linee guida dei fertilizzanti per piante da appartamento per evitare una fertilizzazione eccessiva, che può essere dannosa. O
Raccomandato
Se hai un bulbo di fiore preferito difficile da trovare, puoi effettivamente crescere di più dai semi della pianta. La crescita dei bulbi da seme ha bisogno di un po 'di tempo e alcuni sanno come, ma è più economico rispetto all'acquisto di bulbi e consente di salvare campioni non comuni. La propagazione del seme bulboso è comune quando una pianta è rara o non può essere importata. La g
Comprendiamo molto di più sul mondo che ci circonda rispetto ai nostri antenati circa 100 anni fa, ma ci sono ancora alcuni misteri che rimangono. Le alghe è una di queste. Sfocando il confine tra pianta e animale con la clorofilla, gli occhielli e il flagello, le alghe hanno confuso persino gli scienziati, che hanno classificato le alghe in due regni: Protista e Prokaryotae.
Lo scorso autunno, potresti aver passato un po 'di tempo a risparmiare i bulbi di caladium dal tuo giardino o, questa primavera, potresti averne comprato alcuni in negozio. Ad ogni modo, ora ti rimane la questione molto importante di "quando piantare bulbi di caladium?" Quando piantare lampadine Caladium Una delle cose più importanti che puoi fare per la cura del caladium è piantare al momento giusto.
Quando scegli il frutto della passione? È interessante notare che il frutto non viene raccolto dalla vite, ma in realtà è pronto da mangiare quando cade dalla pianta. I frutti maturano in diversi periodi dell'anno per quanto riguarda la zona di impianto. Questi fatti rendono difficile sapere quando raccogliere il frutto della passione, specialmente nelle regioni più fredde. Al
Quando si mettono in bocca mirtilli freschi raccolti in bocca in attesa di frutta dolce e deliziosa, il frutto acido del mirtillo è una grande delusione. A meno che tu non abbia selezionato cultivar di bacche di bacche, alterare la cura e il raccolto di mirtilli può risolvere il problema. Continuate a leggere per sapere perché i mirtilli sono aspro e cosa fare con i mirtilli amari. C
Conosciuto anche come pervinca rosa o pervinca del Madagascar ( Catharanthus roseus ), la vinca annuale è un piccolo storditore versatile con fogliame verde brillante e fiori di rosa, bianco, rosa, rosso, salmone o viola. Anche se questa pianta non è resistente al gelo, puoi coltivarla perenne se vivi nelle zone di rusticità USDA 9 e oltre. L