Controllo dei funghi all'avvio delle sementi: suggerimenti su come controllare il fungo nei vassoi dei semi


Ore di attenta pianificazione sono seguite da ancora più ore di piantine e tende per i semi, tutte per riempire il tuo giardino di bellissime piante, ma i funghi nei vassoi delle sementi possono fermare il progetto prima che inizi a malapena. A seconda del tipo di malattia fungina, le piantine possono assumere un aspetto intrecciato o imbevuto d'acqua, a volte con muffe sfocate o fili di colore scuro sulla superficie del terreno. Continuate a leggere per conoscere il fungo nei vassoi delle sementi e le punte per il controllo del fungo all'inizio del seme.

Come controllare la crescita fungina

Per aiutare a prevenire i problemi fungini, utilizzare i seguenti suggerimenti per il controllo dei funghi all'avvio del seme:

  • Inizia con un mix di partenza di semi fresco e incontaminato. I sacchetti non aperti sono sterili, ma una volta aperti, il mix viene facilmente a contatto con gli agenti patogeni. È possibile sterilizzare la miscela di partenza del seme cuocendola in forno a 200 F. (93 C.) per 30 minuti. Attenzione : puzzerà.
  • Lavare tutti i contenitori e gli attrezzi da giardino in una miscela di una parte di candeggina in 10 parti di acqua.
  • Pianta i tuoi semi in un caldo miscuglio per vasi. Leggere attentamente il pacchetto di semi e fare attenzione a non piantare i semi troppo in profondità. Per scoraggiare i funghi e velocizzare l'asciugatura, puoi coprire i semi con uno strato sottilissimo di sabbia o granella di pollo al posto del suolo.
  • Se sei un risparmiatore di semi, tieni presente che i semi salvati hanno maggiori probabilità di sviluppare funghi rispetto ai semi commerciali.
  • Annaffia con cura, poiché l'eccessiva idratazione porta a malattie fungine. Molti giardinieri preferiscono l'acqua dal fondo, che mantiene la superficie del terreno più secca. Se si innaffia dall'alto, assicurarsi di non annaffiare direttamente le piantine. Ad ogni modo, l'acqua è sufficiente per mantenere l'impasto leggermente umido.
  • Alcuni giardinieri preferiscono non coprire i vassoi delle sementi, mentre altri usano un involucro di plastica o una copertura a cupola. È una buona idea rimuovere la copertura non appena i semi germinano, ma se si desidera lasciare la copertura finché le piantine non sono più grandi, praticare dei fori nella plastica o rimuovere periodicamente la cupola per consentire la circolazione dell'aria. Nota : non lasciare mai che la plastica tocchi le piantine.
  • I vasi di torba sono convenienti, ma sono più inclini alla crescita dei funghi. Le piantine nei vassoi di plastica tendono ad essere più resistenti.
  • Non piantare troppo spesso. Le piantine sovraffollate inibiscono la circolazione dell'aria.
  • Se l'aria è umida, fai funzionare alcuni ventilatori a bassa velocità per alcune ore al giorno. Come ulteriore vantaggio, l'aria circolante crea steli più robusti.
  • Fornire almeno 12 ore di luce intensa al giorno.

Trattamento dei funghi durante la germinazione

Trattamenti commerciali di funghi, come il Captan, sono prontamente disponibili e facili da usare. Tuttavia, è anche possibile preparare una soluzione anti-fungine composta da 1 cucchiaio di perossido in 1 litro di acqua.

Molti giardinieri biologici hanno buona fortuna irrigando piantine con camomilla o spruzzando cannella sulla superficie del terreno subito dopo la semina.

Articolo Precedente:
Se stai cercando una pianta che ami l'ombra per riempire un vuoto nel paesaggio, potresti provare uno zenzero selvatico. Lo zenzero selvatico è un tempo fresco, perenne con una serie vertiginosa di motivi e colori delle foglie, che lo rendono un esemplare particolarmente attraente per il giardino all'ombra o come piante portacontainer.
Raccomandato
Che cos'è Orostachys Dunce Cap e perché la pianta ha un nome così strano? Dunce Cap, noto anche come Chinese Dunce Cap ( Orostachys iwarenge ), è una pianta succulenta che prende il nome dalle sue guglie di rosette argentate-laviche a forma di cono. La pianta si diffonde attraverso sottili corridori con offset che cadono e mettono radici per formare nuove piante. Al
I lillà in seta color avorio non assomigliano a nessun altro lillà che potresti avere nel tuo giardino. Chiamato anche albero giapponese lilla, la cultivar "Avorio Seta" è un grande arbusto arrotondato con grappoli molto grandi di fiori bianchissimi. Ma il lillà giapponese di seta avorio non è privo di problemi. Anc
Il cactus di Natale è una pianta familiare che produce masse di fiori colorati per illuminare l'ambiente nei giorni più bui dell'inverno. Anche se il cactus di Natale è relativamente facile da andare d'accordo, non è raro notare un cactus di Natale con foglie gialle. Perché le foglie di cactus di Natale diventano gialle? Ci
C'è un nuovo agrume sul blocco! Ok, non è nuovo, ma piuttosto oscuro negli Stati Uniti. Stiamo parlando di dolci lime. Sì, un lime che è meno aspro e più dolce. Incuriosito? Forse sei interessato alla coltivazione di alberi di tiglio dolci. Se è così, continua a leggere per scoprire la crescita del tiglio dolce e come prendersi cura di un albero di tiglio dolce. Sweet
Il dolce nettare della pianta di guava è un particolare tipo di ricompensa per un lavoro ben fatto in giardino, ma senza i suoi fiori larghi un centimetro, la fruttificazione non accadrà mai. Quando il tuo guava non fiorisce, può essere uno sviluppo frustrante - e talvolta persino allarmante - ma non fiori su un guava non sempre danno problemi. P
I coltivatori di menta sanno già che le loro piante possono crescere in modo esplosivo, producendo parassiti da soli in luoghi dove non sono i benvenuti, ma non tutti i coltivatori di menta sono consapevoli di un parassita ancora più odioso che si nutre di queste piante. Quando le tue piante di menta ben educate prendono improvvisamente una brutta piega, avvizziscono in modo imprevisto o sembrano indisposti, i trapiantatori di piante di menta possono essere la causa.