Raccolta di semi di calendula: scopri come raccogliere semi di calendula


Per quanto riguarda i fiori annuali, difficilmente puoi fare meglio delle calendule. I tageti sono facili da coltivare, richiedono poca manutenzione e una fonte affidabile di colori brillanti. Sono anche famosi per respingere bug dannosi, rendendoli un eccellente impatto a basso impatto e una scelta totalmente biologica per la gestione dei parassiti. I semi di calendula non sono esattamente costosi, ma devono essere ripiantati ogni anno. Perché non provare a raccogliere e conservare i semi di calendula quest'anno? Continua a leggere per imparare a raccogliere semi di calendula.

Raccolta di semi di fiori di calendula

Raccogliere semi dai fiori di calendula è facile. Detto questo, le piante non formano baccelli riconoscibili, quindi trovare i semi è difficile se non sai dove guardare. La prima cosa che devi fare è aspettare che i fiori si sbiadiscano e si asciughino.

Scegli una testa di fiore che è molto appassita e secca. Dovrebbe essere per lo più marrone, con solo un po 'di verde lasciato alla base. Questo verde significa che è meno probabile che abbia iniziato a marcire. Taglia il fiore dalla pianta di qualche centimetro lungo il gambo per non danneggiare i semi.

Pizzica i petali appassiti del fiore tra il pollice e l'indice di una mano e la base della testa del fiore con l'altra mano. Tirare delicatamente le mani in direzioni opposte. I petali dovrebbero scivolare lontano dalla base con un mazzo di lance nere appuntite attaccate. Questi sono i tuoi semi

Risparmio di semi di calendula

Dopo aver raccolto i semi dai fiori di calendula, stendili per circa un giorno per asciugarli. Conservare i semi di calendula è meglio farlo in una busta di carta in modo da evitare qualsiasi ulteriore umidità.

Piantali in primavera e avrai una nuova generazione di calendule. Una cosa da ricordare: quando raccogli i semi di calendula, non puoi necessariamente dipendere dall'ottenere una copia fedele dei fiori dei genitori. Se la pianta che hai raccolto è un cimelio di famiglia, i suoi semi produrranno lo stesso tipo di fiori. Ma se è un ibrido (che è probabile se hai ottenuto piante a buon mercato da un centro di giardinaggio), allora la prossima generazione probabilmente non avrà lo stesso aspetto.

Non c'è niente di sbagliato in questo: può essere davvero molto eccitante e interessante. Basta non essere deluso se i fiori che hai sembrano diversi dai fiori che hai avuto.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Crescere razzo marino ( Cakile edentula ) è facile se sei nella zona giusta. Infatti, se vivi in ​​zone costiere, potresti trovare la pianta del razzo di mare che cresce selvaggia. Un membro della famiglia della senape, potresti chiedere: "Il razzo marino è commestibile?"
Raccomandato
Cos'è un acero Freeman? È una miscela ibrida di due altre specie di acero che offre le migliori qualità di entrambi. Se stai pensando di coltivare gli alberi di acero Freeman, continua a leggere i consigli su come coltivare un acero Freeman e altre informazioni sull'acero Freeman. Informazioni sull'acero freeman Allora, cos'è un acero Freeman? L&
Di tutte le fasi della crescita delle piante di gombo, la fase della piantina è quando la pianta è più vulnerabile ai parassiti e alle malattie, che possono provocare un colpo fatale alle nostre amate piantine di gombo. Se le tue piantine di gombo stanno morendo, lascia che questo articolo togli la "oh crud" dalla coltivazione di gombo e scopri di più su alcune delle più comuni malattie e prevenzione delle semenzali di gombo. Mal
Oltre a coltivare piante, molti giardinieri amano incoraggiare gli insetti e gli uccelli a vagare nel giardino. Gli uccelli possono certamente essere utili, eliminando bruchi e altri fastidiosi parassiti e consumando frutta disordinata, ma alcune specie di uccelli sono decisamente fastidiose o dannose
Originario di climi nordici, le betulle di carta sono una bella aggiunta ai paesaggi rurali. La loro chioma stretta produce ombra screziata che rende possibile la crescita di questi alberi in un mare di piante ricoperte di terra come il verde invernale e il crespino, e si può persino coltivare l'erba sotto di loro.
Un tempo rare piante esotiche che si trovano solo nelle foreste tropicali, le felci staghorn sono ora ampiamente disponibili come piante uniche e spettacolari per la casa e il giardino. Le felci staghorn sono epifite, che crescono naturalmente su alberi o rocce con radici specializzate che si attaccano al loro ospite e assorbono l'acqua dall'umidità nelle regioni tropicali in cui crescono.
L'oleandro è una pianta mediterranea che è stata popolare in tutta Europa per centinaia di anni. Ha un seguito negli Stati Uniti meridionali e sta iniziando a prendere piede anche al nord. È una pianta perenne che non può tollerare temperature di congelamento, quindi coltivare l'oleandro in contenitori è l'unico modo per andare in molti climi. Con