Un pino della Norfolk può crescere all'aperto - piantare i pini della Norfolk nel paesaggio


È molto più probabile vedere il pino della Norfolk Island in salotto piuttosto che un pino della Norfolk Island nel giardino. I giovani alberi vengono spesso venduti come alberi di Natale in miniatura o usati come piante d'appartamento al coperto. Un pino della Norfolk può crescere all'aperto? Può nel clima corretto. Continuate a leggere per conoscere la tolleranza al freddo dei pini delle Isole Norfolk e suggerimenti su come prendersi cura dei pini dell'isola di Norfolk.

I pini della Norfolk possono crescere all'aperto?

I pini della Norfolk possono crescere all'aperto? Il capitano James Cook avvistò i pini dell'isola di Norfolk nel 1774 nel Pacifico meridionale. Non erano le piccole piante in vaso che oggi puoi acquistare con quel nome, ma giganti di 200 piedi. Questo è il loro habitat originale e crescono molto più alti quando piantati nel terreno di climi caldi come questo.

In effetti, i pini all'aperto dell'isola di Norfolk si trasformano facilmente in maestosi alberi nelle regioni più calde del mondo. Tuttavia, in alcune zone soggette a uragani come il sud della Florida, piantare pini della Norfolk nel paesaggio può essere un problema. Questo perché gli alberi si scontrano con forti venti. In quelle zone, e nelle regioni più fredde, la soluzione migliore è coltivare gli alberi come piante da contenitore al chiuso. I pini all'aperto dell'isola di Norfolk moriranno nelle regioni fredde.

Tolleranza fredda al pino dell'isola di Norfolk

La tolleranza al freddo dei pini delle isole Norfolk non è eccezionale. Gli alberi prosperano al di fuori delle zone di rusticità degli stabilimenti statunitensi del Dipartimento dell'Agricoltura 10 e 11. In queste zone calde, è possibile coltivare il pino della Norfolk Island in giardino. Prima di piantare gli alberi all'aperto, tuttavia, vorrai capire le condizioni di crescita che gli alberi devono prosperare.

Se vuoi i pini della Norfolk nel paesaggio vicino a casa tua, piantali in un luogo aperto e luminoso. Ma non metterli in pieno sole. Anche il pino Norfolk nel giardino accetta scarsa illuminazione, ma più luce significa crescita più densa.

Il terreno nativo degli alberi è sabbioso, quindi i pini all'aperto dell'isola di Norfolk sono felici anche in qualsiasi terreno ben drenato. L'acido è il migliore, ma l'albero tollera anche un terreno leggermente alcalino.

Quando gli alberi crescono all'esterno, la pioggia incontra la maggior parte del loro fabbisogno idrico. Durante periodi di siccità e siccità, dovrai irrigarli. Ma dimentica il fertilizzante. I pini della Norfolk Island, coltivati ​​in paesaggio, vanno bene senza fertilizzanti, anche in terreni poveri.

Articolo Precedente:
Lo scopo di tagliare gli ulivi è di aprire più alberi fino al sole. Le parti di un albero che sono in ombra non producono frutti. Quando si tagliano gli ulivi per consentire al sole di entrare nel centro, migliora la fruttificazione. Continuate a leggere per informazioni su come potare gli ulivi e il momento migliore per potare gli ulivi.
Raccomandato
Con il loro bel fogliame tropicale ei fiori spettacolari, le calle aggiungono un tocco di mistero ed eleganza al giardino. Questo articolo ti spiega come trapiantare le calle all'esterno o in vasi per colture indoor o outdoor. Trapianto di calle Il momento migliore per trapiantare le calle ( Zantedeschia aethiopica ) è in primavera dopo che tutto il pericolo di gelo è passato e il terreno comincia a scaldarsi.
Le patate possono essere infettate con molti virus diversi che possono ridurre la qualità e la resa dei tuberi. Il virus mosaico delle patate è una di queste malattie che ha in realtà più ceppi. Il virus del mosaico di patate è diviso in tre categorie. I sintomi dei diversi virus del mosaico delle patate possono essere simili, quindi il tipo attuale di solito non può essere identificato dai sintomi da solo e viene spesso indicato come virus del mosaico nelle patate. Tutt
Le piante invasive sono specie non native che possono diffondersi in modo aggressivo, forzando le piante native e causando gravi danni ambientali o economici. Le piante invasive si diffondono in molti modi, tra cui acqua, vento e uccelli. Molti sono stati introdotti in Nord America in modo molto innocente dagli immigrati che volevano portare una pianta amata dalla loro patria
La ruggine batterica della cipolla è una malattia abbastanza comune delle piante di cipolla - a seconda di dove si vive - che può causare lievi perdite per una completa perdita di coltura di cipolla, a seconda delle condizioni ambientali. Mentre per lo più seme, la peronospora batterica della cipolla può essere diffusa da detriti e piante di cipolla volontarie infette. In
Le rose di sharon, o arbusti althea, come vengono comunemente chiamate, sono solitamente fioriture a bassa manutenzione, affidabili nelle zone 5-8. Tuttavia, come qualsiasi altra pianta del paesaggio, la rosa di Sharon può avere problemi con specifici parassiti o malattie. In questo articolo, discuteremo delle problematiche comuni sull'impianto di althea.
Empire è una varietà molto popolare di mela, apprezzata per il suo colore rosso intenso, il suo gusto dolce e la sua capacità di resistere all'essere sbalzato senza lividi. La maggior parte dei negozi di alimentari li porta, ma è una verità universalmente riconosciuta che la frutta ha un sapore molto migliore quando viene coltivata nel proprio giardino. Con