Fioritura delle piante di barbabietola: come evitare di imbullonare le barbabietole


Verdura fresca, le barbabietole vengono coltivate principalmente per le loro radici dolci. Quando la pianta fiorisce, l'energia finisce per andare a fiorire piuttosto che a favorire la dimensione della barbabietola. La domanda quindi è: "Come evitare di imbullonarsi nelle barbabietole?"

Informazioni sulle fiorenti piante di barbabietole

Le barbabietole sono state coltivate fin dall'antichità greca e romana e vengono coltivate per il loro dolce, la radice o le loro verdure nutrienti. Se sei un amante della barbabietola, ci sono molti tipi di barbabietole da sperimentare in crescita nel giardino. I nomi comuni di questa deliziosa verdura includono:

  • Barbabietola
  • bietola
  • Barbabietola da zucchero europea
  • Barbabietola rossa
  • Mangel o mangel-wurzel
  • Barbabietola di Harvard
  • Sangue rapa
  • Barbabietola da spinaci

Le origini delle barbabietole derivano dalla costa mediterranea (le barbabietole del mare) e sono state coltivate per la prima volta per le loro foglie e utilizzate in medicina, per poi passare agli usi culinari di fogliame e radice. Alcune barbabietole, come i mangels o il würzel di mango, sono duri e vengono principalmente coltivate per essere utilizzate come foraggio per il bestiame.

La barbabietola più diffusa oggi è stata sviluppata nel 1700 dai Prussiani. Viene coltivato per il suo alto contenuto di zucchero (fino al 20%) e rappresenta quasi la metà della produzione mondiale di zucchero. Le barbabietole hanno anche una significativa vitamina A e C, così come calcio, ferro, fosforo, potassio, proteine ​​e carboidrati, il tutto con solo una tazza di barbabietole che pesa solo 58 calorie. Le barbabietole sono anche ad alto contenuto di folati, fibre alimentari, antiossidanti e betaina, che aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus e malattie vascolari. Questo vegetariano è sicuramente un super-cibo!

Come centrifugare le barbabietole

Quando una pianta di barbabietola sta fiorendo (barbabietole imbullonate), come accennato, l'energia della pianta non viene più diretta nella radice. Piuttosto, l'energia viene deviata nel fiore, seguita dalle barbabietole che vanno a seminare. Le piante di barbabietola in fiore sono il risultato di temperature più calde e / o di piantare il vegetale nel momento sbagliato della stagione di crescita.

La fioritura, seguita dalle barbabietole destinate alla semina, è meglio evitare seguendo le corrette istruzioni di piantagione. Le barbabietole dovrebbero essere piantate 2-3 settimane dopo l'ultima gelata. Aggiungere molta sostanza organica insieme a un fertilizzante completo nel terreno prima della semina. Piantare i semi ad una profondità compresa tra ¼ e ½ pollice. Diluire la piantina a 3 pollici di distanza in file distanti tra loro 12-18 pollici. I semi germinano tra 55-75 F. (13-24 C.) in sette a 14 giorni.

Le barbabietole sono al loro apice quando esposte a diverse settimane di clima fresco. Le barbabietole non amano le temperature superiori a 80 F. (26 ° C) e questo farà sì che le piante si schiantino. Evitare qualsiasi stress idrico o fertilizzante che influenzi anche la crescita delle radici. Fertilizzare con ¼ di tazza per 10 piedi di fila o con un fertilizzante a base di azoto dopo la comparsa delle barbabietole. Tenere le erbacce in basso tra le file e controllare gli insetti e le malattie.

Articolo Precedente:
Piante domestiche e gatti: a volte i due semplicemente non si mescolano! I felini sono innatamente curiosi, il che significa che proteggere le piante d'appartamento dai gatti può essere una grande sfida. Continuate a leggere per consigli utili su come proteggere le piante d'appartamento dai gatti, così come un elenco di piante d'appartamento che i gatti lasceranno soli (probabilmente!)
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre la maggior parte dei tipi di brugmansia, o trombe d'angelo, possono prosperare tutto l'anno all'aperto nei climi più caldi, hanno bisogno di essere protetti dal gelo, specialmente quando si coltiva la brugmansia in climi freddi.
Gli alberi di Hemlock sono le Ferrari del mondo sempreverde: questi alberi e arbusti graziosi e pendenti sono aggiunte meravigliose al paesaggio, ma richiedono condizioni molto precise per fare bene. Come altre cose belle e delicate, se riesci a far prosperare gli spiriti nel tuo paesaggio, sarai l'invidia dei tuoi vicini; ma una cicuta in cattiva salute non farà che rendere la tua casa triste e consumata.
L'anice stellato ( Illicium verum ) è un albero legato alla magnolia e i suoi frutti secchi sono utilizzati in molte cucine internazionali. Le piante di anice stellato possono essere coltivate solo nelle zone 8-10 dell'agricoltura del Dipartimento degli Stati Uniti, ma per i giardinieri del nord è ancora divertente conoscere una pianta unica e saporita.
Gli astri illuminano il giardino con i loro fiori luminosi e felici. Ma cosa puoi fare quando non ci sono più fuochi d'artificio? Continua a leggere per imparare tutto su come riportare in pista gli astri e come affrontare un aster senza fiori. Perché il mio astro non fiorirà? Un aster fiorente è una vista gradita. No
Quando viaggi attraverso le parti meridionali degli Stati Uniti, in particolare in Florida, potresti imbatterti in questi robusti cespugli fioriti con abbandono sui pendii delle colline e lungo la strada. Potresti coltivarne uno nel tuo giardino con tanto amore e speranza - esperanza significa "speranza" in spagnolo - ma se la tua esperanza non sboccia affatto
Di 'che hai un magnifico albero di nettarina di 5 anni. Sta crescendo bene e fiorendo, ma sfortunatamente non ottieni frutti. Dal momento che non ha malattie evidenti o insetti nocivi, perché l'albero di nettarina non sta dando frutti? Ci sono parecchi motivi per un albero di nettarine infruttuoso.