Basket Willow Tree Care: piante di salice crescenti per cestini


Gli alberi di salice sono alberi grandi e aggraziati che hanno una manutenzione relativamente bassa e abbastanza resistenti da crescere in una varietà di condizioni. Mentre i lunghi rami sottili delle specie di salici si prestano alla creazione di bei cesti intrecciati, alcune specie di salici più grandi sono preferite dai tessitori di tutto il mondo. Continuate a leggere per saperne di più sulla coltivazione di piante di salice per cestini.

Cesto di salici

Ci sono tre specie di alberi di salice comunemente coltivate come alberi di salice:

  • Salix triandra, noto anche come salice alle mandorle o salice a mandorla
  • Salix viminalis, spesso noto come salice comune.
  • Salix purpurea, un salice popolare conosciuto da un certo numero di nomi alternativi, tra cui salice vimini viola e salice artico blu

Alcuni tessitori preferiscono piantare tutti e tre gli alberi di salice. Gli alberi sono perfetti per i cesti, ma gli usi del cesto di vimini sono anche ornamentali, poiché gli alberi creano una varietà di colori vivaci nel paesaggio.

Come coltivare i canestri

Gli alberi di salice sono facili da coltivare in una varietà di tipi di terreno. Sebbene si adattino al terreno asciutto, preferiscono il terreno umido o umido. Allo stesso modo, gli alberi prosperano in pieno sole ma tollerano l'ombra parziale.

I salici sono facilmente propagati per talea, che vengono semplicemente spinti di qualche centimetro nel suolo tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. Innaffia bene e applica 2 o 3 pollici di pacciame.

Nota : alcune specie di salici possono essere invasive. In caso di dubbi, controlla con la tua estensione cooperativa locale prima di piantare.

Cesto salice Cura dell'albero

I salici da cesto coltivati ​​per i cestini sono spesso cedui, il che comporta il taglio della massima crescita fino a fine inverno. Tuttavia, alcuni coltivatori preferiscono lasciare che gli alberi crescano alla loro forma e forma naturale, rimuovendo solo la crescita morta o danneggiata.

In caso contrario, la cura dell'albero del salice è minima. Fornire molta acqua per questi alberi che amano l'umidità. Il fertilizzante non è generalmente necessario, ma i salici del cesto nel terreno povero beneficiano di un'alimentazione leggera di un fertilizzante equilibrato in primavera.

Articolo Precedente:
Per una stranezza senza pari nel giardino, non puoi sbagliare con l'impianto di ancoraggio di Colletia. Conosciuto anche come piante di spine della Crucifissione, Colletia è un esemplare sorprendente pieno di pericoli e bizzarrie. Qual è la pianta di Colletia? Continua a leggere per una descrizione e dettagli in crescita per questo unico nativo del Sud America.
Raccomandato
Se sei un abitante del mare e desideri provare le gioie degli agrumi appena colti dal tuo stesso albero, ti starai chiedendo, "Gli alberi di agrumi sono tolleranti al sale?" La tolleranza al sale degli agrumi è notoriamente bassa. Detto questo, ci sono varietà di agrumi resistenti al sale e / o ci sono modi per gestire la salinità negli alberi di agrumi? G
Gli scienziati ci assicurano che la terra continuerà a scaldarsi e tutte le prove sembrano chiarire questo punto. Con questo in mente, molti giardinieri sono alla ricerca di soluzioni per ridurre al minimo l'utilizzo di acqua ricercando piante che prosperano con meno irrigazione. Crescere un giardino di erbe tolleranti alla siccità è una partnership ideale. C
Il pero Bradford è un albero ornamentale noto per le sue foglie verdi brillanti estive, lo spettacolare colore autunnale e una generosa esposizione di fiori bianchi all'inizio della primavera. Quando non ci sono fioriture sui peri di Bradford, questo può essere davvero frustrante. Continua a leggere per saperne di più su come far fiorire una pera Bradford. P
Quando pensi alle piante di yucca, puoi pensare a un arido deserto pieno di yucca, cactus e altre piante grasse. Anche se è vero che le piante di yucca sono native di località aride e deserte, possono anche crescere in molti climi più freddi. Ci sono alcune varietà di yucca che sono resistenti alla zona 3. In
Le piante invasive, anche conosciute come piante da giardino aggressive, sono semplicemente piante che si diffondono rapidamente e sono difficili da controllare. A seconda delle esigenze paesaggistiche, le piante aggressive non sempre sono cattive. Spazi aperti, aree in cui non crescono nient'altro, colline ripide o prati, sono spesso ricoperti di piante che sono note per essere invasive
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le felci reali nel giardino aggiungono texture e colori interessanti alle aree ombreggiate. Osmunda regalis , la felce reale, è grande con foglie tagliate due volte e aggiunge un'aria di eleganza quando è nascosta in letti ombrosi con piante da compagnia di fogliame contrastante.